Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

2 min per leggere Nessun commento

No, il medico non vi consiglierà una fitness band

Sembra quasi che al giorno d'oggi, se volete condurre uno stile di vita sano, sia essenziale monitorare le vostre attività sportive, le vostre ore di sonno, i km percorsi... Il tutto attraverso un'applicazione sul vostro smartphone o sul vostro fitness tracker. Uno studio dimostra che la maggior parte dei medici americani non è molto a favore di tutto ciò.

Ci siamo abituati a rendere i fitness tracker e gli smartwatch parte della nostra vita. Uno dei motivi è quello di controllare la nostra salute, dal momento che misurano le ore di sonno, i passi che abbiamo percorso durante il giorno o le calorie che abbiamo speso. Ma cosa consigliano gli specialisti della salute?

AndroidPIT Xaomi Mi Band 3 9407Xiaomi Mi Band 3, uno degli indossabili più venduti. / © AndroidPIT di Irina Efremova

La maggior parte dei medici non ne raccomanda l'uso

Secondo uno studio condotto da Kantar negli Stati Uniti, meno del 30% dei medici consultati dicono di aver raccomandato applicazioni per la salute ed il benessere o l'uso di wearables, così come dispositivi medici di monitoraggio o di misurazione connessi ad internet.

Le ragioni di questa sfiducia non sono chiare. Forse è solo una mancanza di conoscenza, dato che sembra che ogni tipo di aiuto sia benvenuto. Se il vostro smartwatch vi avverte che è ora di alzarsi dal divano tanto meglio, giusto? D'altra parte, è vero che non dovremmo affidare ciecamente la nostra salute ad un indossabile. Naturalmente, è sempre meglio consultare un medico o uno specialista prima di seguire alla lettera i consigli del vostro smartwatch. Questa "intrusione nel lavoro" può essere un altro motivo per cui molti medici non consigliano ai loro pazienti di utilizzare questi dispositivi. Al contrario, raccomanderebbero questi dispositivi ai pazienti con malattie croniche.

Se osserviamo la questione dal lato degli utenti, i risultati sono completamente diversi. Più del 50% degli intervistati ha un'opinione positiva su questi dispositivi, nonostante il 60% di loro non abbia familiarità con il loro uso.

Se analizziamo le applicazioni legate alla salute, negli Stati Uniti le più utilizzate sono quelle relative alle attività di monitoraggio (come Runtastic o Endomondo), seguiti da contatori di calorie, app per facilitare il sonno e la dieta.

fitness usa
Quasi il 10% della popolazione statunitense usa le app per controllare la propria attività. / © Kantar

Vi fidate del vostro indossabile per controllare la salute o pensate siamo ormai ossessionati dal controllo?

Fonte: Kantar

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica