Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 min per leggere 61 Condivisioni 1 Commento

Confermato dal brand: non ci sarà un Sony Xperia Z6!

State aspettando con ansia l'arrivo dell'Xperia Z6? L'attesa è finita perchè lo smartphone non arriverà mai sul mercato o meglio, cambierà nome. Sarà infatti il Sony Xperia X Performance il dispositivo su cui il brand giapponese concentrerà le proprie energie. Dopo una prima dichiarazione da parte del Country Manager Sony, Augusto Zumbo, seguita da una smentita del Global PR, ecco che abbiamo finalmente la conferma da Sony Germania: non ci sarà un Sony Xperia Z6.

androidpit sony xperia x performance 3
Lo Z6 cambia nome....ma non volto! / © ANDROIDPIT

Augusto Zumbo, Country Manager SEM (South Eastern Mediterranean), ci aveva inizialmente confermato la decisione di Sony di portare avanti "in silenzio" un rebranding, cambiando nome alla nota linea Z e sostituendola con la nuova gamma X, di cui il Sony Xperia X Performance sarà la  punta di diamante del brand. 

Poco dopo però, il Global PR ed il Product Manager brasiliano hanno smentito questa informazione, dichiarando che i piani futuri del brand non sono ancora stati stabiliti. Non è mai facile mettere d'accordo i rappresentanti dei brand, che non sembre sono disposti o hanno il permesso di rivelare determinate informazioni, ma dopo questa confusione iniziale, abbiamo finalmente ottenuto la conferma da parte di Sony Germania: la linea X sostituirà la linea Z e l'X Performance sarà il futuro top di gamma del brand.

androidpit sony xperia x performance 2
L'Xperia X Performance è il nuovo Z6! / © ANDROIDPIT

Rispetto al Sony Xperia X, il top di gamma, il Performance, offrirà un processore Snapdragon 820 ed una batteria più potente di 2700 mAh, oltre alla certificazione di resistenza all'acqua. Il comparto fotografico, così come le altre specifiche tecniche ed il design, rimangono invariati. Il dispositivo non è ancora pronto, questo è il motivo per cui non ho avuto modo di testarlo, ma Augusto Zumbo mi ha assicurato che arriverà anche in Italia, probabilmente durante l'estate.

Come potete vedere dalle immagini del dispositivo, il design è pressoché lo stesso sfoggiato dallo Z5, l'unica novità che salta subito all'occhio è il design curvo lungo i bordi mostrato dal display. Come precisato da Zumbo durante l'intervista, il brand giapponese continua a puntare sulla qualità e su un design vincente concentrandosi su un elemento in particolare: le varianti di colore offerte.

Cosa ne pensate di questa decisione del brand?

61 Condivisioni

1 Commento

Commenta la notizia:

  • Due giorni fa Daria Lombardi ha scritto l'articolo: "Sony Xperia e tutti i gadget connessi!".
    Come ho commentato lì (ed in seguito da qualche altra parte), le novità introdotte con questi accessori sono tanto innovative ed importanti che da sole potrebbero indirizzare la scelta del consumatore verso Sony, soprattutto se tali gadget fossero compatibili solo con gli Xperia.
    Quindi non mi stupirei se il Brand scegliesse la strada del perfezionamento di tali feature piuttosto di un nuovo telefono che, secondo me, avrebbe poco senso.
    Tra l'altro ho scritto:
    Projector: fa proprio ciò che secondo me mancava, quello che da tempo penso sia la novità capace di allargare, e di molto, l'utilizzo del telefono e, quindi, il mercato. Se potremo proiettare sul muro o sul tavolo lo schermo (in Italia si dice schermo, non display) e la tastiera, ciò significherà anche poter rinunciare a schermi importanti e tornare a dimensioni più accettabili per i nostri telefoni con conseguenti vantaggi di ergonomia, ma anche di costi e di autonomia.
    In fondo, quando nacquero i telefonini (prima ETACS e poi GSM) ci fu una naturale corsa alla minutarizzazione degli apparecchi (Motorola, Ericsson, Panasonic, Siemens. . . )...ora la cosa potrebbe ripetersi. Quindi mi sembra uno sviluppo eccezionale

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK