Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

6 min per leggere 1 Commento

Asus Zenfone 4: la grande famiglia arriva in Europa

Le linea dei nuovi ZenFone 4 di Asus, in realtà, era già spuntata fuori. Ora però il brand taiwanese ha mostrato l'intera famiglia in Europa, durante l'evento dedicato tenutosi a Roma. Ecco a voi i nuovi smartphone (sì, non sono solo due) della linea ZenFone 4.

Asus ZenFone 4: il più atteso

Iniziamo con lo ZenFone 4, il capofamiglia, chiamiamolo così. Il successore dell'amato ZenFone 3 monta un display di 5,5 pollici con risoluzione di 1080x1920 pixel ed incorpora un processore Snapdragon 630 octa-core. A supportarlo 4GB di RAM LPDDR4 e 64GB di memora interna espandibili via microSD. 

Anche Asus punta sulla doppia fotocamera: sulla scocca troviamo un sensore Sony IMX362 di 12MP con apertura di f/1,8 ed un grandangolo di 8MP a con stabilizzatore ottico d'immagine e flash LED, ai selfie ci pensa invece il sensore di 8MP. A tenere il dispositivo in vita, la batteria di 3300 mAh ricaricabile rapidamente grazie al supporto alla tecnologia Asus BoostMaster. A girare Android Nougat nella versione 7.1.1. Implementati poi due altoparlanti con certificazione High-Res.

ZenFone 4
Peccato che la colorazione azzurra non sia disponibile da noi. / © Asus

Dal lato del design, lo ZenFone 4 ricorda frontalmente l'Honor 8: tasto home ovale in basso, bordi stondati, cornice in alluminio attorno al display. Sia sul pannello frontale che su quello posteriore troviamo il Gorilla Glass. Sulla scocca al centro il logo del brand mentre sopra compaiono i due sensori ed il flash. Lo ZenFone 4 è realizzato in alluminio con tecnologia Nano-Molding che assicura un corpo resistente e leggero. Lo smartphone misura 75,24x155,36x7,7 mm, pesa 165 grammi ed è disponibile in nero e bianco. Il prezzo? 499 euro.

ZenFone 4: Specifiche tecniche

  Asus ZenFone 4
Display 5,5 pollici, 1080x720 pixel
OS Android 7.1.1 Nougat + ZenUI 4.0
Processore Snapdragon 630
RAM 4GB
Memoria Interna 64GB + microSD
Fotocamera  12+8 MP (retro) / 8 MP(front)
Batteria 3300 mAh

Asus ZenFone 4 Max: la batteria fa la differenza

Cosa offre di diverso l'Asus ZenFone 4 Max? L'elemento caratterizzante è la batteria che però si differenzia nei due modelli presenti in Europa: 5000 mAh per la variante ZC554KL e 4200 mAh per il modello ZC520KL. Anche la diagonale dello schermo varia da un modello all'altro: 5,2 o 5,5 pollici con risoluzione di 1080x720 pixel e tecnologia AMOLED. Altri elementi distintivi li troviamo sotto il cofano: Snapdragon 430 octa-core, 3GB di RAM LDDR3, 32GB di memoria interna espandibile via microSD.

Asus ZenFone 4 Max one
Come al solito Asus ha fatto una leggera confusione con i nomi. / © Asus

Anche il comparto fotografico mostra qualche differenza: presente la dual camera costituita però da un obiettivo di 13MP e da un grandangolo di 5MP e flash LED; frontalmente sono sempre 8 i MP a disposizione per i selfie. Il design è praticamente identico a quello dello ZenFone 4 ma cambiano dimensioni e peso: 154x76,9x8,9 mm e 181 grammi.

Lo ZenFone 4 Max è stato rilasciato in nero, oro e rosa per 269/299 euro.

ZenFone 4 Max: Specifiche tecniche

  Asus ZenFone 4
Display 5,2/5,5 pollici, 1080x1920 pixel
OS Android 7.1.1 Nougat + ZenUI 4.0
Processore Snapdragon 430
RAM 3GB
Memoria Interna 32GB + microSD
Fotocamera  13+5 MP (retro) / 8 MP(front)
Batteria 5000/4200 mAh

Asus ZenFone 4 Selfie Pro: per i narcisisti

Come il nome già suggerisce, l'Asus ZenFone 4 Selfie Pro è pensato per chi ama i selfie. Lo smartphone monta infatti frontalmente una dual camera costituita da un obiettivo Sony IMX362 di 24MP e da uno grandangolare di 5MP e flash LED. Sulla scocca è presente un obiettivo di 16MP con flash LED. Per il resto troviamo uno schermo di 5,5 pollici con risoluzione di 1080x1920 pixel, processore Snapdragon 625 octa-core, 4GB di RAM LDDR3, 64GB di memoria interna espandibile. 

La batteria è di 3000 mAh. Il Selfie Pro misura 154,02x74,83x7 mm, pesa 145 grammi ed è disponibile in nero, rosso e oro per 444 euro.

Asus Zenfone 4 Selfie pro
Instagram aspetta solo voi...e ZenFone 4 Selfie Pro! / © Asus

ZenFone 4 Selfie Pro: Specifiche tecniche

  Asus ZenFone 4
Display 5,5 pollici, 1080x1920 pixel
OS Android 7.1.1 Nougat + ZenUI 4.0
Processore Snapdragon 625
RAM 4GB
Memoria Interna 64GB + microSD
Fotocamera  16 MP (retro) / 24+5 MP(front)
Batteria 3000 mAh

Asus ZenFone 4 Pro: il più costoso

Anche in questo caso nessuna novità in termini di design. Per quanto riguarda i numeri, presente ancora una volta uno schermo di 5,5 pollici con risoluzione in Full HD. Android 7.1.1 Nougat presente all'appello con l'interfaccia della casa. Ma il vero protagonista è il processore, lo Snapdragon 835 di Qualcomm con 64/128 GB di memoria interna espandibile e 6GB di memoria RAM.

Asus Zenfone 4 Pro
Il top di gamma della serie ZenFone di quest'anno! / © Asus

Anche in questo caso non manca la doppia fotocamera con sensori Sony (IMX362 e IMX351) di 16MP. Lo Zenfone 4 Pro permette di girare video in 4K con 30fps. Se amate i selfie potrete sbizzarrirvi con l'obiettivo di 8MP che, ancora una volta, conta su un sensore Sony. La batteria integrata, non removibile, è di 3600 mAh.

L'Asus ZenFone 4 Pro è stato rilasciato in bianco e nero per 849 euro.

ZenFone 4 Pro: Specifiche tecniche

  Asus ZenFone 4
Display 5,5 pollici, 1080x1920 pixel
OS Android 7.1.1 Nougat + ZenUI 4.0
Processore Snapdragon 835
RAM 6GB
Memoria Interna 64/128GB + microSD
Fotocamera  16+16 MP (retro) / 8 MP(front)
Batteria 3600 mAh

Asus: esperienza fotografica in primo piano

Asus ha messo in campo anche in Europa la sua grande famiglia di ZenFone 4. Come potete vedere il brand ha optato per lo stesso design, display AMOLED con diagonale di 5,5 (ad esclusione del Max ZC520KL) e si è concentrato sull'esperienza fotografica. La dual camera è presente su tutti i modelli, che sia frontale o posteriore, così come lo stabilizzatore ottico d'immagine. Foto e video al centro di tutto quindi.

Tutti i dispositivi poi si appoggiano ad un processore Qualcomm e ad una buona memoria RAM ed insieme gestire le prestazioni, soprattutto sul modello Pro, non dovrebbe essere un problema. Uno dei punti deboli potrebbe essere la limitata risoluzione dei display nei diversi modelli, soprattutto sullo ZenFone 4 Pro. Come sempre occorrerà testare i nuovi dispositivi per capire ciò che sono capaci di fare e per capire se sono all'altezza della concorrenza. Il prezzo da top di gamma del 2017, nello ZenFone 4 Pro, c'è, il resto è da testare!

3 Condivisioni

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Scusate ma volevo segnalarvi che c'è un errore nell'articolo che indica lo stabilizzatore ottico presente in tutte le versioni mentre in realtà non è presente in tutta la serie ma solo nelle versione Zenfone 4 e Zenfone 4 Pro mentre nei restanti 3 modelli Selfie,Selfie Pro e Max risulta essere dotato di stabilizzatore elettronico dell'immagine.
    Cmq a parte questo piccolo errore devo dire che si tratta di dispositivi interessanti che coprono tutte le fasce di prezzo anche se ognuno di questi modelli mi sembra rincarato di 100 euro a parte la versione Max dove il prezzo di listino mi sembra corretto. Zenfone 4 e Zenfone Selfie Pro mi sembrano sulla carta più interessanti per le novità introdotte nelle fotocamera sicuramente grazie allo street price o al Black Friday li potremo acquistare sborsando un costo molto più basso...Il Max lo vedo adatto a un pubblico meno esigente nel campo della multimedialità alla ricerca di un prodotto che duri 2-3 giorni senza ricaricarlo mentre lo Zenfone 4 Pro è tutto da scoprire visto che teoricamente potrebbe essere un ottimo top di gamma ma se calasse un po' a livello del prezzo del Nokia 8 almeno...
    Complimenti per il vostro lavoro,continuate così... siete forti

Articoli consigliati