Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Nuovi e-scooter Segway e Boosted: sempre più una moda?

Nuovi e-scooter Segway e Boosted: sempre più una moda?

Dopo il boom degli e-scooter a noleggio, sempre più utenti dimostrano di aver intenzione di acquistarne uno, specialmente quelli di marchi popolari come Segway e Boosted. È il già il momento di dare il via ad una nuova generazione? Spero di no!

Dopo essere stati regolamentati in vari Paesi, tantissimi nuovi marchi stanno raggiungendo il mercato degli e-scooters. Segway-Ninebot è uno dei maggiori distributori, ed è possibile noleggiare i suoi monopattini elettrici tramite diversi provider sparsi in tutto il mondo, tra cui Lime, Circ, Voi e Tier. L'azienda ha già dichiarato di voler svelare un nuovo scooter elettrico in occasione di IFA 2019, di cui però non conosciamo ancora il nome o le sue caratteristiche.

Ma la rivoluzione non riguarda soltanto Segway. Boosted, un produttore statunitense skateboard elettrici, non ancora ammessi sulle strade delle maggiori città, ha anch'esso annunciato il proprio e-scooter. Principalmente destinato al mercato americano, dovrebbe anche fare un salto in Europa al prezzo di 1799 dollari. Il Boosted Rev, questo il nome ufficiale, è dunque tutt'altro che economico, ma dimostra una discreta autonomia di circa 35 chilometri e una velocità massima di ben 38 km/h che, ovviamente, verrà limitata in varie parti del mondo per via delle diverse normative.

Boosted Rev Quick Cover
Questo è il nuovo e-scooter di Boosted. / © Boosted

Quanto durerà il trend degli e-scooter?

Attualmente, almeno qui Berlino e in altre grandi città, si ha la sensazione che gli e-scooter vengano accolti molto bene dalla comunità, poiché è possibile vederne a centinaia tra le strade. Ai miei occhi, tuttavia, sembra essere soltanto un trend del momento per via del fascino del "fattore novità", anche perché è possibile prenderne uno in prestito e provarlo per pochi euro, a differenza del loro acquisto che è invece particolarmente costoso.

Molti dei nostri lettori conosceranno già la mia opinione riguardo gli e-scooter e sapranno bene che non è molto positiva e credo che finiranno presto nel dimenticatoio. Anche dopo diversi mesi, la situazione non è cambiata e penso che in tempi relativamente brevi verranno guidati esclusivamente da veri appassionati e scompariranno rapidamente tra la folla.

Voi cosa pensate al riguardo?

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica