Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

6 min per leggere 5 Commenti

Gli smartphone in arrivo ad ottobre che non potete perdervi

L'estate è ufficialmente finita ed è stata in un certo senso Apple a chiuderla con il suo nuovo terzetto di iPhone. Ma i produttori non si fermano e nelle prossime settimane sono pronti a presentare diversi ed interessanti dispositivi che non potete farvi sfuggire!

LG V40 aprirà l'autunno 2018

Il nuovo phablet LG, nome in codice Storm, si sta preparando da un po' di tempo al debutto. Il V30 ci ha impressionato lo scorso anno con il suo design elegante e le sue ottime prestazioni il che ci fa ben sperare sulla nuova generazione. 

Le specifiche del presunto LG V40 ThinQ sono già trapelate (Snapdragon 845, 6GB di RAM, 64/128 GB di memoria interna, batteria da 3300 mAh e cinque fotocamere) e ci aspettiamo che sia ancora una volta AI la parola d'ordine quando si tratta di funzioni e ottimizzazione. Ma c'è di più perché il V40 dovrebbe essere il primo dispositivo del brand dotato di una tripla fotocamera posteriore! Arriverà in Europa? L'evento a New York fa sorgere qualche dubbio così come alcune indiscrezioni trapelate a riguardo... staremo a vedere!

Data di lancio: 3 ottobre a New York.

Google Pixel 3 e XL...un notch ancora più notch?

Per i veri fan del software (dai, so che siete là fuori) c'è un solo e vero dispositivo Android che arriva direttamente da Google. Non solo i nuovi Pixel dovranno mostrare tutto il potenziale di Android 9.0 Pie, ma anche dare prova dell'eccellente fotografia computazionale come già avvenuto con Pixel 2 e Pixel 2 XL. Anche quest'anno saranno due i modelli: quello standard e quello large.

Le indiscrezioni su Pixel 3 e Pixel 3 XL sono davvero tante e con grande dispiacere dei fan, la versione XL sembra sfoggiare un ampio notch. Il trend lanciato da Apple con il suo iPhone X spaventa sui nuovi dispositivi Google... L'esperienza Android ottimizzata dei Pixel potrebbe convincere chi odia il notch a conviverci o forse ad optare per il modello standard che sembra non offrirlo. Notch o meno, il prossimo evento Google definirà gli standard dei nuovi dispositivi Android!

Data di lancio: 9 ottobre a New York.

pixel 3xl leak
Il notch su Pixel 3 XL vi piace o no? / © AndroidPolice / Telegram-Channel LuchkovCh

Razer Phone 2 tra i nuovi smartphone per gamer

Il Razer Phone di prima generazione, rilasciato lo scorso novembre, ha inaspettatamente dato il via ad uno dei più grandi trend mobile del 2018. Con l'arrivo di Xiaomi Black SharkHonor Play, Nubia Red Magic, Asus ROG Phone e il lancio di Fortnite su Galaxy Note 9, sembra che tutti vogliano essere dei gamer.

Mentre il display a 120Hz del Razer Phone ha garantito un'esperienza straordinariamente fluida con i migliori giochi che l'hanno supportato, lo smartphone non offriva molto di più per i giocatori rispetto ad altri dispositivi con simili specifiche di fascia alta... Anche per il Razer Phone 2 sono previste specifiche tecniche avanzate, tra cui l'ultimo chip Qualcomm e almeno 8GB di RAM, oltre a un maggiore spazio di archiviazione ed una batteria più potente. È interessante notare che è possibile aggiungere un tocco di eleganza sotto forma di un'app, Chroma, dedicata per il controllo delle luci a LED sul retro. 

Data di lancio: 10 ottobre.

razerpressinvite
L'invito suggerisce la presenza di tue tasti fisici sul lato sinistro. / © Razer

Mate 20 Pro: il pezzo grosso di Huawei

La linea Mate di Huawei è apprezzata ed attesa da tanti. Il produttore cinese è riuscito a scalare la classifica dei produttori di smartphone superando Apple e chissà, il Mate 20 Pro potrebbe dare la spinta necessaria per ottenere il primo posto occupato da Samsung.

Il Mate 20 Pro sarà il primo smartphone sul mercato con integrato il Kirin 980 presentato ad IFA. Il nuovo chip che punta sull'intelligenza artificiale promette di essere più smart e potente di qualsiasi altro processore per smartphone sul mercato... persino del chip A12 Bionic proposto da Apple. Il nuovo flagship di Huawei dovrebbe inoltre offrire il lettore d'impronte integrato nel display e chissà, potrebbe offrire anche qualche novità dal lato della fotocamera!

Data di lancio: 16 ottobre a Londra.

Dm6j PDW4AI6AGi triangle
Tenetevi liberi! / © AndroidPIT

OnePlus 6T con il fiato sul collo del Mate 20

Ad un solo giorno dal lancio di Mate 20 Pro, OnePlus ha deciso di presentare la versione aggiornata del suo ultimo flagship. Chi di voi attende una versione più matura ed entusiasmante del OnePlus 6 avrà ciò che chiede, seppur rinunciando al tanto amato mini-jack per le cuffie!

Gli audiofili potrebbero rimanere delusi da questa scelta del brand ma cosa otterranno in cambio? Bene, OnePlus ha confermato che OP6T sarà dotato di un sensore di impronte digitali integrato nel display. Contenti? Possiamo anche aspettarci la presenza di Face Unlock, l'ultimo chipset Snapdragon 845 e  6/8GB di RAM. Il CEO Carl Pei ha inoltre promesso una migliore autonomia della batteria, "abbastanza consistente da permettere agli utenti di sentirlo".

Data di lancio: OnePlus ha recentemente mostrato uno screenshot del 6T con in evidenza la data del 17 ottobre ed ora impostata alle 11:00. Non si tratta di un invito ufficiale ma i suggerimenti sembrano andare nella giusta direzione!

AndroidPIT oneplus 6 hero1
Il OnePlus 6 in rosso è davvero bello. / © AndroidPIT

Xiaomi Mi MIX 3: meglio tardi che mai

Xiaomi si sta godendo il successo del nuovo Pocophone F1 che attira l' attenzione con il suo stupefacente rapporto qualità/prezzo. Ma il vero spettacolo del marchio cinese è sempre stata la serie MIX. Il Mi MIX 2S ci ha già impressionato parecchio e ora non vediamo l'ora di scoprire cosa offrirà il suo successore.

Oltre a specifiche da fascia alta e display senza bordi, il Mi MIX 3 dovrebbe essere dotato di un meccanismo a scomparsa per il comparto fotografico. E la ciliegina sulla torta potrebbe essere la sua compatibilità con il 5G.

Data di lancio: una data esatta non è ancora nota ma ci aspettiamo il lancio nel mese di ottobre.

xiaomi mi mix 3 front official xiaomi 01
Ecco come potrebbe essere la fotocamera a scomparsa di Mi MIX 3. / © Xiaomi

Honor Magic 2: un concentrato di tecnologia

George Zhao, CEO di Honor, ha stuzzicato la curiosità di tutti durante il lancio di Honor Play durante il quale ha inaspettatamente mostrato il magic 2. Questo sarà senza dubbio lo smartphone più prezioso del brand, il dispositivo che racchiude l'innovazione in mano ad Honor.

A caratterizzarlo vi sarà una fotocamera con meccanismo a scomparsa (dopo Vivo NEX e OPPO Find X diversi brand sembrano considerarne l'implementazione), lettore d'impronte digitali integrato nel display, intelligenza artificiale al comando, Kirin 980 e ricarica Magic Charge a 40W. Sicuramente uno smartphone che vale la pena tenere d'occhio ma non aspettatevi i prezzi che siamo soliti vedere per i dispositivi del brand!

Data di lancio: nessuna informazione ufficiale dal brand un teaser trapelato in rete su Weibo suggerisce il 26 ottobre!

Honor magic 2 announcement
Il meglio di Honor deve ancora arrivare! / © AndroidPIT
Quale tra questi smartphone vi incuriosisce di più?

Anche HD Global e Samsung hanno programmato due eventi per inizio ottobre ma in questo articolo abbiamo per ora elencato solo i dispositivi di fascia alta.

Quale smartphone aspettate con più ansia e quale invece, secondo voi, sarà una delusione?

5 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Il LG V35 , non importato in Italia/Europa ,è un V30 con tante migliorie , mantenendo la leggerezza e le dimensioni ideali , per me , del V30.
    Il V40 con notch e quei 16cm di altezza...
    mah...


  • Con ansia non aspetto niente, avendo preso OP6 alla fine di luglio, con curiosità, invece, attendo i nuovi Pixel. Se sarà una delusione non lo so, ma personalmente nutro poca fiducia in LG.


    • Jessica Murgia
      • Admin
      • Staff
      2 mesi fa Link al commento

      Huawei Mate 20 Pro e Honor Magic 2 non ti incuriosiscono?


      • Ciao, Jessica.
        Il mate 20 in effetti un po' si, Honor Magic 2, sinceramente, no. Ho avuto Honor 9 e dopo i primi mesi in cui tutto era perfetto, si sono manifestati alcuni problemini, di poco conto, ma fastidiosi, che mi hanno un po' raffreddato verso il marchio.


      • A me fanno piangere, con quel meccanismo a scomparsa che di sicuro si romperà dopo uno o due anni.

Articoli consigliati