Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Onda verde per i tifosi retrò, semaforo rosso per gli e-scooter

Onda verde per i tifosi retrò, semaforo rosso per gli e-scooter

Questa settimana il mondo tecnico si prepara lentamente ma inesorabilmente al Mobile World Congress 2019 e al Samsung Galaxy S10. Con tutta la tecnologia ultramoderna, tuttavia, sono soprattutto i temi retrò che stanno suscitando una sensazione.

Vincitore della settimana: i fan retrò

L'ondata retrò si muove regolarmente in tutto il paese. Questa volta non sono i pantaloni o le camicie colorate degli anni '70, ma cose come Tetris e persino Microsoft Paint. E non dimentichiamoci di Lego che, con i nuovi set AR, i danesi cercano di combinare il fascino retrò dei mattoncini di plastica con la nuova tecnologia. Una bella idea che conferma il trend della settimana: il retrò vince!

Perdente della settimana: gli e-Scooter

Nel frattempo, non è stata una settimana molto positiva per gli e-scooter, soprattutto per Xiaomi. Non solo gli e-scooter non sono ancora legalmente approvati per l'uso su strada in molti Paesi, ma sono anche oggetto di pirateria informatica. Un qualunque hacker sarebbe infatti in grado di manipolare (letteralmente) gli scooter elettrici Xiaomi facendoli accelerare o frenare a suo piacimento. Questo può essere molto pericoloso per chi si trova a bordo. La parte peggiore è che, secondo Xiaomi, il divario non può nemmeno essere colmato rapidamente. Nessuna buona prospettiva insomma.

Quali sono stati secondo voi i vincitori e perdenti della settimana?

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica