Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

3 min per leggere Nessun commento

Il vostro OnePlus 6: con o senza notch?

È ufficiale: OnePlus presenterà prossimamente il suo OnePlus 6, uno smartphone dotato di notch. Sebbene OnePlus non abbia mai saputo dare prova di originalità in termini di design nei suoi dispositivi, ispirandosi troppo spesso a quelli Apple, questa volta il marchio ha deluso molti fan piuttosto riluttanti a questa pratica. Ed è così che il produttore si trova costretto a proporre una soluzione software per nascondere il notch.

Notch o non notch, questo è il problema

OnePlus ha reagito pubblicamente per la prima volta all'insoddisfazione dei fan dopo la pubblicazione della prima immagine parziale del OnePlus 6. Rivela infatti un notch sulla parte anteriore dello smartphone. Dopo aver scoperto con rammarico l'ennesimo clone dell’iPhone X guardando al futuro flagship OnePlus (non è la prima volta per il marchio), la community molto attiva ha espresso la sua frustrazione nei forum ufficiali dal produttore, fino a provocare la reazione di Pete Lau, co-fondatore e CEO di OnePlus.

Certamente, questo non è il primo smartphone che riprende la moda del notch. La lista dei modelli ispirati al design degli smartphone Apple è lunga e risponde in un certo senso ad una determinata domanda da parte degli utenti.

La settimana scorsa vi abbiamo posto questa domanda e i risultati sono chiari: la nostra community non apprezza questa scelta di design. Anche Google ha considerato la questione poiché la prima Developer Preview di Android P offre agli utenti un notch (software), ma si tratta più una possibilità offerta agli sviluppatori che di un potenziale estetico.

IMG 6212
Oppo R15 potrebbe servire come modello per OnePlus 6. © AndroidPIT

Il software in aiuto del notch

Se per alcuni il notch è inutile, orribile, e l'idea di copiarlo è semplicemente un'aberrazione, rimane apprezzato da alcuni produttori, incluso OnePlus che ha deciso di integrarlo sul suo OnePlus 6. Sì, ma la maggior parte dei fan del marchio ha espresso la sua insoddisfazione, soprattutto sul fatto che non può essere disattivato dal software, come nel caso di Huawei P20 e P20 Pro.

Per motivare la sua scelta, il produttore ha spiegato come il OnePlus 6 fosse in grado di offrire un'esperienza software convincente con il notch visibile e quindi ha rinunciato a questa opzione. Alla fine il produttore ha deciso di fare marcia indietro annunciando che un'opzione software consentirà il posizionamento di una rientranza nera fissa attorno ad esso. Questo sfondo includerà le notifiche e la barra di stato. Questa opzione sarà disponibile in un aggiornamento che verrà rilasciato dopo l’uscita del OnePlus 6.

image001
Pete Lau promette una soluzione software per il notch sul OnePlus 6. © OnePlus

Sebbene continuo a rimarcare la mancanza di originalità di OnePlus in termini di design, apprezzo la sua capacità di ascoltare gli utenti e mantenere le promesse di stare vicino alla sua community. Una cosa è certa, il notch sta facendo impazzire un po' tutti, produttori di smartphone e utenti.

Cosa ne pensate della decisione di OnePlus?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati