Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Video 2 min per leggere 1 Commento

OnePlus 6 red unboxing: quando scatola e smartphone fanno pendant

Pronti per il video unboxing del OnePlus 6? Un altro? Sì, ma stavolta voglio mostrarvi la nuova colorazione rossa disponibile all'acquisto dal 9 luglio.

Una nuova nota di colore nel mondo degli smartphone. Stavolta è OnePlus ha proporre il suo ultimo flagship, il OnePlus 6, in rosso. Diversi brand hanno proposto agli utenti più eccentrici e stanchi dei soliti smartphone in nero, grigio e bianco, i propri dispositivi in questa accattivante colorazione (un esempio? Oppo R15 Pro e Sony Xperia XZ Premium). Bella? Per me sì, ma è una questione del tutto personale.

Vale però la pena notare come il brand abbia utilizzato un particolare processo per la realizzazione della finitura e che, nonostante il rivestimento speciale sulla scocca che comporta un costo aggiuntivo di 5 dollari per unità, il prezzo finale del dispositivo è di 569 euro, proprio come il modello nero e bianco dotato allo stesso modo di 8GB di RAM e 128GB di memoria interna. Il prezzo è rimasto invariato quindi e, del resto, è proprio il prezzo uno dei punti di forza del OnePlus 6: insieme all'Honor 10 offre una delle etichette più basse su questa fascia di mercato.

Quello di rilasciare un smartphone in una nuova colorazione a distanza di tempo dal lancio è senza dubbio una buona mossa per catturare l’attenzione degli utenti su un particolare dispositivo ma anche per soddisfare le esigenze di coloro che preferiscono delle colorazioni diverse, più eccentriche, rispetto a quelle più tradizionali.

Vi piace o no il OnePlus 6 in rosso? 

2 Condivisioni

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati