Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

La fotocamera del OnePlus 6 si fa più matura con gli aggiornamenti software

La fotocamera del OnePlus 6 si fa più matura con gli aggiornamenti software

In passato le fotocamere per smartphone OnePlus non hanno mai costituito una vera e propria minaccia per i Galaxy S di Samsung, gli iPhone di Apple o i Google Pixel. Il OnePlus 6 ha però fatto un passo avanti: nel nostro test tutti i dettagli sull'esperienza fotografica offerta dal nuovo flagship del produttore cinese.

OnePlus si è sempre impegnata ad offrire uno smartphone di alta qualità ad un prezzo accessibile in grado di tenere il passo con i modelli di punta di Samsung, Apple e Co. In termini di prestazioni, durata della batteria e visualizzazione dei contenuti non ha mai avuto problemi contro i suoi avversari ma i precedenti smartphone OnePlus non sono riusciti a mantenere la promessa di un vero flagship killer in termini di esperienza fotografica. OnePlus è finalmente riuscito a raggiungere i Galaxy S, Apple iPhone o Google Pixel in termini di qualità foto e video? No, ma la fotocamera del OnePlus 6 è adatta ad uno smartphone di questa fascia di prezzo ed è convincente nell'uso quotidiano.

App comprensibile senza la parola d'ordine AI 

In Cina si tende ad utilizzare la parola intelligenza artificiale e l'abbreviazione AI sui più recenti prodotti. L'abbreviazione inglese AI, in particolare, è attualmente utilizzata in modo molto inflazionato sugli smartphone. OnePlus sta rallentando questo processo, e questo è visibile anche nell'applicazione della fotocamera.

Non è possibile trovare funzioni dedicate al riconoscimento di scene o immagini, sono sufficienti le classiche modalità per video, foto, ritratti, pro e le modalità speciali come slow motion, time-lapse e panorama. Anche nelle alte opzioni sono pochissime le possibilità di personalizzazione per cui non è necessario molto tempo per prendere familiarità con l'app.

OnePlus 6 Kamera App
L'app fotocamera è facile da usare! / © AndroidPIT

Un clone tecnico di Oppo R15

Un po' insolita è l'implementazione tecnica della doppia fotocamera del OnePlus 6, un trapianto 1:1 dall'Oppo R15 composto da un sensore principale Sony IMX 519 da 16 megapixel e da uno secondario Sony IMX 376K da 20 megapixel. Entrambi i sensori offrono un'apertura di f/1,7. Per quanto riguarda la stabilizzazione dell'immagine, il primo sensore viene stabilizzato otticamente, nei video viene attivata un'ulteriore stabilizzazione elettronica.

AndroidPIT OnePlus 6 5969
OnePlus si affida ai sensori Sony. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Il tempo di risposta della fotocamera è buono, ma non reagisce alla stessa velocità, ad esempio, di un Huawei P20 Pro o di un Samsung Galaxy S9. La differenza si nota quando si passa tra le tre modalità principali video, foto e ritratto. 

Parlando di modalità ritratto: la seconda fotocamera si attiva solo in questa modalità e serve a creare l'effetto di profondità di campo in interazione con il sensore principale. La qualità è notevole e grazie alla possibilità di salvare l'immagine dal sensore principale separatamente, si può sempre guardare alla qualità del bokeh successivamente.

Bokeh vs no boked oneplus 6
Nella parte sinistra l'effetto Bokeh, a destra senza.  / © AndroidPIT

In modalità ritratto è ancora possibile influenzare la fonte della luce sullo sfondo ma come la modalità bellezza nei selfie questo è solo un espediente che si utilizza qualche volta prima di disattivarlo.

In modalità automatica il OnePlus 6 offre immagini sempre buone, con colori naturali ed una buona dinamica. In modalità HDR c'è un leggero rumore ma nel complesso la modalità HDR non è troppo forte. L'autofocus è di solito preciso e veloce nelle foto ed anche il doppio zoom offre delle buone foto quando le condizioni di luce sono altrettanto buone.

OnePlus 6 Playground
I colori sono visualizzati in modo molto naturale, senza uno speciale riconoscimento dell'immagine, che aumenta la saturazione da parte del software. / © AndroidPIT
oneplus 6 appletree
La fotocamera del OnePlus 6 riesce a fermare l'immagine nonostante il vento. / © AndroidPIT

Nel complesso quella del OnePlus 6 è una solida fotocamera in grado di produrre foto di tutto rispetto in quasi tutte le situazioni della quotidianità. Ma il OnePlus 6 perderebbe sicuramente in una passeggiata notturna se messa a confronto con quella di Huawei P20 Pro e Samsung Galaxy S9.

onplus 6 oberbaum
La resa cromatica è buona. / © AndroidPIT
oneplus 6 oberbaum
Il doppio zoom fornisce immagini abbastanza buone. / © AndroidPIT

 Date un'occhiata voi stessi alle foto scattate con il nostro OnePlus 6:

I video sono presentabili su piccoli display

Naturalmente ero anche curioso di sapere quali fossero le capacità video della fotocamera del OnePlus 6. Le riprese al rallentatore sono buone e rendono anche su schermi di grandi dimensioni ma i video cambiano a velocità normale. Il modo migliore per notarlo è con i video in 4K con 60 fotogrammi al secondo. L'autofocus sposta frequentemente il punto di messa a fuoco. La stabilizzazione elettronica dell'immagine sembra essere ancora in conflitto con la stabilizzazione ottica perché tremolio e saltellamento sono chiaramente visibili sul grande schermo. Più la risoluzione è bassa, migliore sarà la stabilizzazione dell'immagine.

In entrambe le risoluzioni in 4K la stabilizzazione elettronica dell'immagine è limitata.

Conclusione: le basi ci sono

Nel complesso il OnePlus 6 ha una buona base hardware attraverso il quale il software corrente (v2.6.9 e Oxygen OS 5.1.5) crea foto non spettacolari ma solide in quasi tutte le situazioni standard. Nel settore video OnePlus deve ancora migliorare e coordinare meglio EIS e OIS.

Negli ultimi anni abbiamo visto come OnePlus abbia continuato a migliorare le proprie fotocamere dopo il lancio, attraverso aggiornamenti software. L'esempio più forte è il OnePlus 5T rilasciato con una fotocamera capace di realizzare video in 4K ma senza EIS. Successivamente il brand ha inviato un aggiornamento volto a colmare questa lacuna che ha permesso a OnePlus 5T di rifarsi in campo fotografico.

In quest'ottica il OnePlus 6 è dotato di una buona fotocamera per smartphone che speriamo, con il tempo, sia in grado di colmare attraverso un aggiornamento software per poter affiancare le fotocamere dei più recenti flagship.

Articoli consigliati

2 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica