Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

2 min per leggere Nessun commento

OnePlus 6T verrà presentato il 30 ottobre: dulcis in fundo?

Il OnePlus 6T è pronto, o quasi, per essere annunciato. Il produttore cinese ha voluto incuriosire i propri fan pubblicando su Twitter un post che prometteva un annuncio importante durante la giornata di oggi. Ecco di cosa si tratta.

La data di presentazione è ufficiale

Domenica sera OnePlus ha deciso di stuzzicare la curiosità degli utenti pubblicando un post che fa chiaramente riferimento al OnePlus 6T. Il produttore parla di un "annuncio eccitante" fatto a distanza di 24 ore ovvero... oggi! Nel teaser si intravede la cover di uno smartphone Designed by OnePlus ed il bordo inferiore che ospita l'altoparlante ed il port USB di Tipo C. Si intravede poi una banda e... niente mini jack per le cuffie, rimosso dal OnePlus 6T.

Ed ecco l'importante annuncio, puntuale come non mai! No, il OnePlus 6T non è ancora ufficiale ma finalmente abbiamo la data dell'evento di lancio: il 30 ottobre. Ci aspettavamo di vederlo annunciato il 17 ottobre, ad un giorno di distanza dal Huawei Mate 20 Pro, ma il produttore cinese ha deciso di prendersi un po' di tempo e di programmare l'evento per fine mese.

Un ottobre impegnativo

Presentare il OnePlus 6T a fine mese ha i suoi vantaggi, soprattutto se si guarda all'agenda di ottobre. Dopo Nokia ed Honor, anche Google, Razer e Huawei presenteranno dei nuovi dispositivi e lo faranno tutti nelle prime due settimane del mese. 

Si tratta di dispositivi molto attesi dagli utenti: Pixel 3, Razer Phone 2, Mate 20 Pro promettono grandi cose dal lato dell'esperienza multimediale, che si parli di gaming, foto o video. OnePlus ha un posto importante tra i produttori di smartphone, soprattutto quando si guarda a scheda tecnica e prezzo, ma aspettare la fine del mese per annunciare il suo nuovo flagship potrebbe aiutarlo ad ottenere la dovuta attenzione. 

Del resto, tra i dispositivi in arrivo, il OnePlus 6T sarà quasi sicuramente quello più economico, nonostante la presenza di componenti hardware aggiornate. Guardando al passato, l'esperienza fotografica non sarà probabilmente all'altezza di quella offerta da Google e Huawei, ma non tutti sono alla ricerca della migliore fotocamera sul mercato. Ed in ogni caso, la partita è ancora tutta da giocare!

Curiosi di scoprire cosa offrirà il OnePlus 6T?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati