Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Opinion 6 min per leggere 4 Commenti

Operatori ed effetto gregge: non fidatevi degli speedtest altrui

"Sono appena passato ad Iliad, una bomba!", "Non dire stupidaggini, ho fatto degli speedtest e Iliad fa schifo mentre Ho. mobile è una bomba. Keena non prende da nessuna parte...". Quante volte vi sarà capitato di sentire o prendere parte a delle conversazioni come quella che avete appena letto? Purtroppo a me è capitato molto spesso e non solo tra utenti comuni. Uno speedtest non basta e i confronti che leggete online tra operatori sono inutili se non presi con molto sale in zucca. Ecco l'opinione di chi è stato tecnico, rivenditore, utente e ne ha viste di cotte e di crude.

Nel corso della mia carriera lavorativa, anche se breve, ho avuto modo di passare attraverso molti dei livelli che compongono la struttura di un operatore di rete (fissa o mobile, la sostanza è la stessa). Sono stato tecnico attivatore Fastweb per clienti business, rivenditore di contratti ADSL/Fibra per TIM e ho avuto modo di studiare da vicino il mondo degli operatori di telefonia mobile come rivenditore Tre in un corner dove tutti i maggiori operatori erano presenti, questo all'interno di un negozio di elettronica di consumo.

I miei vari lavori, uniti alla passione per il mondo hi-tech e al mio hobby (poi diventato lavoro) come blogger e recensore, mi hanno permesso di avere una visione abbastanza completa su come funziona il mondo della telefonia e credetemi: molte delle cose che pensate di sapere sono frutto di voci di corridoio e falsi miti.

Personalmente ho imparato che non esiste nulla di meglio dell'esperienza personale in questo campo e, nonostante le opinioni altrui siano preziose, bisogna prendere i commenti di amici, parenti e conoscenti con molta cautela.

androidpit money cash
Non sempre chi paga di più ottiene un migliore servizio. / © AndroidPIT

L'esempio di conversazione che trovate in apertura è uno dei più frequenti e chi come me ha provato a vendere contratti telefonici può sicuramente concordare sul fatto di aver sentito discorsi simili quasi ogni giorno. Molte persone hanno una memoria collettiva da elefante e non si premura di verificare i preconcetti che ha assorbito dagli altri durante la propria vita dandoli per scontati e veri.

Ho una brutta notizia per chi fa parte di questa categoria di persone: il mondo della telefonia mobile è in evoluzione costante e quello che potevate conoscere per certo una settimana fa potrebbe non essere vero oggi.

Ecco perché i vari video e confronti tra i vari operatori telefonici mi strappano sempre un sorriso. È vero che la situazione complessiva riguardo copertura e velocità può essere valutata e spesso si leggono report riguardo "gli operatori più affidabili" o "gli operatori più veloci", ma nella vita di tutti i giorni ciò che può essere vero per la media potrebbe essere orribilmente sbagliato per voi.

Iliad hero
Con l'arrivo di Iliad e Ho. mobile la situazione è degenerata ulteriormente. / © Iliad

Vi faccio un esempio semplice: Tre come operatore non ha fama di essere tra gli operatori con la copertura migliore o dalla migliore velocità. Questo perché in molte zone d'Italia la copertura non è delle migliori e molti utenti si sono giustamente lamentate online. Di conseguenza la maggior parte delle persone pensa che Tre sia un operatore di "serie B" o comunque su cui non poter fare affidamento.

E se vi dicessi che nella zona dove abitavo io finché ero in Italia la Tre era l'operatore con la copertura LTE migliore e più veloce? Sorprendente vero? Vi dirò di più, a distanza di un paio di chilometri dalla mia casa un caro amico ha provato il mio stesso contratto e si ritrova spesso completamente senza segnale. Dal mio punto di vista la Tre è l'operatore migliore che io possa desiderare, dal suo il peggiore. Chi ha ragione? Entrambi, è questo il punto!

Ovviamente si possono classificare gli operatori di rete in base alla velocità o copertura media ma ciò non da al consumatore finale una vera panoramica di come possa essere il servizio nella sua determinata area o per le proprie esigenze. Il miglior modo di verificare la situazione reale è acquistando una SIM e effettuando delle prove, con i prezzi stracciati delle schede che abbiamo in Italia l'investimento certamente vale la pena.

Questo per dire che la copertura delle antenne non è così elevata e a distanza di pochi chilometri il risultato potrebbe essere completamente diverso da quello ottenuto dove vi trovate. Questa situazione a macchia di leopardo vale per tutti gli operatori in tutto il mondo e con l'arrivo del 5G non si appresta a migliorare.

Non esiste un operatore migliore in assoluto esattamente come non esiste lo smartphone perfetto per tutti

Diffidate da chi vi mostra degli speedtest di vari operatori affermando che l'operatore A è per forza migliore dell'operatore B perché ha una velocità più alta. Il risultato dello speedtest può dipendere dalla copertura (diversa) degli operatori in quella determinata zona, dal traffico presente al momento su quella determinata antenna, dallo smartphone utilizzato che sfrutta bande di frequenza diverse e così via. I fattori sono così tanti e così fortemente dipendenti da zona a zona che per voi il risultato del test potrebbe tranquillamente essere l'esatto opposto.

Non scegliete il vostro operatore in base alle prove degli altri e non prendetevela con chi ha un'opinione diversa dalla vostra perché per quanto ne sapete lui ha ragione tanto quanto voi, è solo che vivete in aree servite diversamente. Non seguita a testa bassa la massa o l'influencer/YouTuber di turno, solo perché afferma convinto che un operatore è meglio di un altro. Potrebbe ovviamente avere ragione ma a distanza di qualche chilometro la situazione potrebbe essere capovolta.

AndroidPIT face swap app 3
Non serve mettersi le mani addosso, suvvia! / © AndroidPIT

Non generalizzate e non fatevi prendere in giro, l'operatore migliore per voi è quello con cui personalmente vi trovate serviti in maniera migliore, prendete in considerazione non solo il segnale ma anche l'assistenza clienti, le offerte, la presenza di negozi fisici in cui potervi recare in caso di problemi e così via. Ovviamente l'opinione del vostro vicino di casa ha ancora senso prenderla in considerazione...

Voi quale operatore utilizzate al momento? In che zona utilizzate la scheda e come vi trovate?

4 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • L'unico operatore con cui ho avuto sempre meno problemi sia nella mia zona, ma anche viaggiando per l'Italia è Tim; con gli altri ci sono sempre un sacco di problemi sia in copertura, che di qualità delle chiamate oltre che di latenza internet. Senza mettere che la Tim, nonostante sia sempre stata un po' più cara degli altri, ero sicuro quello che pagavo senza incorrere in costi aggiuntivi, cosa che invece non succede con Tre, con la quale fino sempre per pagare dai 5 ai 15€ in più al mese per varie limitazioni che si scoprono solo con l'uso (ad esempio accedere all'app store di iPhone, nn è conteggiato nei giga disponibili, ma era un costo a parte ogni volta che mi collegavo e scaricavo le app ( non succedeva solo a me, perché da amici so che succede tutt'ora). Vodafone la cito, anche se so che è una questione personale e della mia zona, quindi una cosa soggettiva, prende bene all'interno degli edifici, ma all'esterno e in strada prende male, ma in casa ho la wifi e il telefono di casa, e il cellulare lo uso in giro.
    Ad oggi, comunque Vodafone è diventata più cara di Tim e questa ha diminuito leggermente i costi, dando molto di più in minuti e giga.


  • Ho avuto TIM, Vodafone e mai problemi tecnici, poi ho voluto provare Wind ma sono scappato dopo una settimana tornando a TIM. Uscita Iliad ho provato anche questa pur sapendo che utilizza rete Wind, pensando che la situazione fosse migliorata e stufo delle continue rimodulazioni. Per un paio di mesi l'ho reputato un buon gestore. Poi per lavoro cominciai ad ricevere più telefonate del solito e spesso partiva la segreteria. Inviare foto (sempre per lavoro) con WhatsApp è diventato un delirio. Sto passando a Fastweb. Iliad rimandata... Non è possibile che in una città faccio 70Mb e in un'altra 0,2 e spesso neanche.


    • Luca Zaninello
      • Admin
      • Staff
      2 mesi fa Link al commento

      Come spiegato nell'articolo dipende moltissimo dal posizionamento delle antenne.
      PS: Iliad utilizza le proprie antenne e sfrutta il roaming su WindTre solo in mancanza di rete propria. Se non sei in roaming sei su rete Iliad (non Wind) ;)


  • io avevo iliad e mi sono trovato bene e per me è stato un buon affare anche se sono ritornato a Tim perché con 5 euro mi da 50 GB e minuti illimitati, ma non è tanto per i GB in più che l'ho fatto quanto per il fatto che la ricezione e la connettività almeno nella zona dove sono io è di gran lunga superiore, quindi a parità di prezzo e anche senza avere gli SMS ho preferito Tim, grazie iliad comunque per aver portato questa rivoluzione tra gli operatori che sono stati costretti a rivedere le loro posizioni

Articoli consigliati