Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Recensione 11 min per leggere Nessun commento

Oppo F3 Plus recensione: lo smartphone per chi ama selfie e groupie

Quanti selfie scattate ogni giorno? Se amate i selfie, e ancora di più i groupie date un'occhiata alla nostra recensione dell'Oppo F3 Plus, lo smartphone del brand cinese dotato di doppia fotocamera frontale. 

Valutazione

Pro

  • Prestazioni generali
  • Doppia fotocamera per selfie

Contro

  • Display
  • Android Marshmallow
  • Prezzo

Oppo F3 Plus – Uscita e prezzo

L’Oppo F3 Plus è stato ufficializzato il 23 marzo insieme all'Oppo F3 che si differenzia per una diagonale più ridotta di 5,5 pollici. Lo smartphone è stato rilasciato in India nelle colorazioni oro e nero per 30,990 rupie che corrispondono a circa 450 euro. Verrà lanciato internazionalmente nel mese di maggio ma sul prezzo destinato al mercato italiano per ora non abbiamo alcun dettaglio.

Oppo F3 Plus – Design e assemblaggio

Anche Oppo segue la scia degli altri produttori e propone per il suo nuovo F3 Plus un corpo realizzato in metallo e vetro. Le dimensioni del dispositivo sono importanti: 163,3x80,8x7,35 mm, così come l’ampia diagonale di ben 6 pollici. Lo smartphone pesa 185 grammi, non poco.  

Sul pannello frontale si nota subito il tratto distintivo di questo smartphone: la presenza di una doppia fotocamera per i selfie

La prima cosa da dire sull’Oppo F3 Plus è che è pensato per chi è alla ricerca di un phablet di un ampio schermo capace di dare giustizia ai contenuti multimediali e per chi ama i selfie. Sul pannello frontale infatti si nota subito il tratto distintivo di questo smartphone: la presenza di una doppia fotocamera per i selfie. I due sensori sono collocati in alto a sinistra, accanto allo speaker per le chiamate ed al sensore di prossimità.

AndroidPIT oppo f3 plus 1044
L'Oppo F3 Plus integra una doppia fotocamera frontale. / © AndroidPIT

Lo schermo è affiancato lateralmente da dei bordi sottili mentre quelli sopra e sotto sono decisamente più evidenti. Nella parte inferiore del pannello frontale è stato collocato il tasto home circolare che funge da lettore d’impronte digitali. I bordi sono leggermenti curvi grazie al vetro 2.5D.

AndroidPIT oppo f3 plus 1057
La scocca mostra un look minimalista. / © AndroidPIT

La scocca mostra un look minimalista caratterizzato da dei bordi leggermente curvi che aiutano a rendere lo smartphone più ergonomico. Troverete il sensore della fotocamera principale (che sporge leggermente dal corpo) con accanto il flash LED e le sezioni dedicate alle antenne che si distinguono dalle solite: ne troverete sei super sottili, tre in alto e tre in basso, ognuna di 0,3 mm. Il numero 6 non è lì a caso ma rappresenta le sei frequenze supportate.

AndroidPIT Oppo F1 plus review 3005
 È possibile utilizzare due SIM o una SIM ed una scheda microSD insieme. / © AndroidPIT

Per accendere lo smartphone dovrete affidarvi al tasto fisico posizionato lungo il bordo destro accanto allo slot per NanoSIM+microSD o a due NanoSim (a voi la scelta, si tratta di un Dual SIM ibrido). A sinistra invece troverete il tasto dedicato al volume, non facile da raggiungere per chi ha mani non particolarmente grandi. Jack per le cuffie e port micro-USB (no, Oppo non ha integrato il Tipo C) sono tutti lungo il bordo inferiore, accanto allo speaker.

Se avete delle mani piccole meglio puntare su un dispositivo dal corpo più compatto

Lo smartphone arriva coperto da una pellicola che attira le impronte digitali più di quanto faccia lo schermo. Nella confezione d’acquisto da noi ricevuta, oltre allo smartphone, Oppo ha incluso anche una cover in plastica trasparente, il pin per estrarre lo slot della SIM, un paio di auricolari in plastica con tanto di gommini intercambiabili, istruzioni, cavo USB e caricabatterie 2A 5V con presa cinese.

AndroidPIT oppo f3 plus 1065
Port micro-USB e jack per le cuffie presenti all'appello. / © AndroidPIT

Nel complesso bello il design e buono l’assemblaggio. Senza dubbio dà l'idea di essere uno smartphone solido. Gestirlo con una mano è quasi impossibile ma, quantomeno, lo smartphone non risulta scivoloso. Se avete delle mani piccole meglio puntare su un dispositivo dal corpo più compatto.

Oppo F3 Plus – Display

L’Oppo F3 Plus incorpora uno schermo IPS TFT di 6 pollici. La risoluzione scelta è Full HD (1920x1080 pixel). Il display è ricoperto di Gorilla Glass 5 ed integra la modalità protezione occhi che vi aiuterà ad affaticare meno gli occhi quando leggete la notte.

Sotto la luce del sole purtroppo il display è deludente

Sotto la luce del sole purtroppo il display è deludente. Per risultare visibile dovrete impostare la luminosità al massimo ed i riflessi non aiutano la visualizzazione dei contenuti. I colori risultano un po’ saturi e purtroppo non è possibile modificarli dal menu delle impostazioni dal quale è possibile regolare solo la luminosità.

AndroidPIT oppo f3 plus 1048
Display di 6 pollici in Full HD che delude! / © AndroidPIT

Nonostante lo schermo risponda ai comandi senza problemi, mi ha lasciata delusa per quanto riguarda riproduzione dei colori e luminosità.

Oppo F3 Plus – Software

Sull’Oppo F3 Plus troverete l’interfaccia della casa ColorOS nella versione 3.0 ed Android 6.0.1 Marshmallow. Una delusione se si consdiera che Nougat è stato ufficializzato ad agosto dello scorso anno e lo smartphone è stato appena presentato. Menu delle impostazioni ed icone ricordano i dispositivi Huawei e ancora di più lo stile di iOS ma trattandosi di un brand cinese non sorprende.

Ho trovato particolarmente scomodo controllare le notifiche: abbassando il menu a tendina vengono mostrate le impostazioni rapide e per poter accedere effettivamente alle notifiche occorre uno swipe laterale.

Oppo F3Plus
Le notifiche non sono così pratiche da visualizzare. / © AndroidPIT

Con un long press sulla schermata non avrete accesso alle impostazoni di personalizzazione come widget e sfondi, dovrete in alternativa effettuare un pinch per modificare widget ed effetti. Cliccando sull’app preinstallata Store Temi potrete accedere ai wallpaper.

Il lettore d’impronte digitali è rapido anche se in alcune occasioni ho dovuto posare il dito sul sensore due volte affinché lo riconoscesse. Come anche su altri smartphone cinesi (Huawei ed Honor ad esempio) può essere utilizzato anche per altre feature, in questo caso per accedere ad app e file bloccati.

AndroidPIT oppo f3 plus 1039
A girare sull'Oppo F3 Plus è Marshmallow, e non Nougat. / © AndroidPIT

È possibile utilizzare i gesti per gestire alcuni task: disegnare l’iniziale dell’app su schermo spento per lanciarla o far scorrere tre dita contemporaneamente verso l’alto o verso il basso per scattare uno screenshot. Se invece volete immortalare delle istantanee lunghe potrete farlo cliccando tasto di accensione e volume su insieme per due secondi. Si tratta delle chicche piacevoli da avere a disposizione e che i brand cinesi spesso integrano nei propri smartphone.

Tra le app preinstallate troverete Facebook, Instagram, il pacchetto di Google, un file explorer, un’app dedicata al backup, WPS Office e lo store dedicato ai temi. Uscito dalla confezione lo smartphone offre 51GB, su 64 di memoria, effettivamente a disposizione. Nel complesso non ci si può però lamentare delle prestazioni: il software gira in modo fluido senza crash o ritardi degni di nota.

Oppo F3 Plus – Prestazioni

Ad animare lo smartphone ci pensa il processore octa-core Snapdragon 653 (4 nuclei Cortex-A72 a 1,95GHz e 4 nuclei Cortex-A53 a 1,44GHz) supportato dal chip Adreno 510. Troviamo poi 4GB di RAM e da 64GB di memoria interna espandibile fino a 256GB via microSD. 

Le specifiche tecniche sono buone e nell’utilizzo quotidiano l’Oppo F3 Plus se la cava bene: niente lag o crash improvvisi, le app si aprono abbastanza velocemente e non ho riscontrato surriscaldamenti neppure giocando a Real Racing 3. La navigazione sul browser può risultare talvolta lenta ma devo dire che in generale le prestazioni sono davvero buone. 

Di seguito potrete farvi un’idea dei punteggi riscontrati nei diversi test benchmark:

Punteggi benchmark dell'Oppo F3 Plus 

  3D Mark Sling Shot ES 3.1 3D Mark Sling Shot ES 3.0 3D Mark Ice Storm Unlimited ES 2.0 Geekbench CPU - Single-Core Geekbench CPU - Multi-Core PC Mark Work Performance PC Mark Storage Google Octane 2.0
Oppo F3 Plus 962 1504 17692 1416 4555 5100 3833 8866

Per quanto riguarda i valori SAR: 1,538 W/kg per la testa e 1,337 W/kg per il corpo. 

Oppo F3 Plus – Audio

L’Oppo F3 Plus integra uno speaker mono che regala delle buone prestazioni. Il volume è alto e ed il suono è chiaro. Se si imposta il volume al massimo il suono si distorce leggermente. Gli auricolari in dotazione sono in plastica e comodi da indossare.

Anche durante le chiamate sono riuscita a capire e farmi capire dai miei interlocutori senza problemi. L’Oppo F3 Plus non integra la radio FM.

 

Oppo F3 Plus – Fotocamera

La protagonista dello smartphone è la sua dual-camera dedicata ai selfie (non a caso nella confezione dello smartphone troverete a chiare lettere sotto il nome Selfie Expert). L'Oppo F3 Plus però non è il primo dispositivo ad incorporare un doppio obiettivo frontale: anche il V10 di LG ed il Vivo V5 Plus 

Ma torniamo alla selfie camera dell'Oppo F3 Plus: uno dei sensori scatta ad una risoluzione di 16MP con apertura di f/2.0 mentre l’altra punta su 8MP e grandangolo a 120°. Il sensore secondario non è li per catturare più luce ma per racchiudere più persone all’interno dei selfie: è pensato quindi per i selfie di gruppo (o groupie). 

Gli scatti sono buoni quando le condizioni di luce sono ottimali. I colori purtroppo non sempre rispecchiano quelli reali e risultano un po' innaturali

Ma come funziona? Vi basta posizionarvi per un selfie (se avete un selfie stick è decisamente meglio viste le dimensioni del dispositivo), ci penserà l'Oppo a suggerirvi di allargare l'angolo nel caso in cui siate in tanti a voler mostrare il vostro faccione.

AndroidPIT oppo f3 plus 1054
Doppia fotocamera per i selfie e la possibilità di creare GIF animate. / © AndroidPIT

La fotocamera sulla scocca ospita un sensore Sony IMX398, scatta ad una risoluzione di 16MP ed offre un'apertura di f/1.7. Da menzionare poi la presenza dell'autofocus a detenzione di fase dual pixel. I risultati? Gli scatti sono buoni quando le condizioni di luce sono ottimali. I colori purtroppo non sempre rispecchiano quelli reali e risultano un po' innaturali. Al calar del sole il risultato cambia ed il rumore fotografico fa la sua comparsa.

L'Oppo F3 Plus permette inoltre di girare video in 4K

Il software è intuitivo e facile da usare ed integra la modalità Bellezza oltre a quella Panorama ed al Time-lapse. Cliccando in alto a destra nell'icona dei quadratini potrete accedere al menu che include la Modalità esperto (che consente di modificare ISO, messa a fuoco, esposizoone, otturatore, etc), Filtri colore sgargianti, Esposizione doppia, Ultra HD e GIF. Quest'ultima feature come potete facilmente immaginare dal nome permette di greare delle GIF animate in pochi secondi. Cliccando sempre in alto ma sull'icona dell'otturatore potrete attivare lo scatto con un tocco o con un comando vocale ed attivare il timer. L'Oppo F3 Plus permette inoltre di girare video in 4K.

Fatevi un’idea con le immagini che abbia raccolto nella nostra Galleria fotografica.

 

Oppo F3 Plus – Batteria

L’Oppo F3 Plus viene tenuto in vita da una batteria di ben 4000 mAh, pensata per un dispositivo di queste dimensioni. La batteria riesce a garantire una giornata di autonomia se lo si utilizza per controlalre le mail, chiamare, whatsappare, video su YouTube, Instagram e utilizzando qualche gioco. Il caricatore in dotazione offre la tecnologia VOOC Flash Charge che consente di ricaricarlo completamente in poco più di un'ora.

Abbiamo sottoposto l’Oppo F3 Plus al test PC Mark Battery dove ha riportato un risultato di 5 ore e 10 minuti, un risultato non entusiasmante molto vicino a quello raggiunto anche dal OnePlus 3T nel nostro test.

Oppo F3 Plus – Specifiche tecniche

Dimensioni: 163,6 x 80,8 x 7,4 mm
Peso: 185 g
Capacità della batteria: 4000 mAh
Dimensioni del display: 6,3 pollici
Tecnologia display: LCD
Schermo: 1920 x 1080 pixel (0 ppi)
Fotocamera frontale: 16 megapixel
Fotocamera posteriore: 16 megapixel
Flash: LED
Versione Android: 6.0 - Marshmallow
RAM: 4 GB
Memoria interna: 64 GB
Memoria removibile: microSD
Numero di core: 8
Velocità di clock: 1,95 GHz
Connettività: HSPA, LTE, Dual-SIM , Bluetooth 4.1

Giudizio complessivo

Non è semrpe facile valutare uno smartphone come l'Oppo F3 Plus che si piazza nella categoria di fascia media-premium. Nel complesso si tratta di uno smartphone elegante nel design e solido che, grazie a processore, GPU e memoria RAM combinati insiemi, non delude nelle prestazioni quotidiane.

L'Oppo F3 Plus non è però uno smartphone per tutti: si tratta di un dispositivo per gli amanti dei social network e per tutti coloro che amano giocare con la fotocamera, ma anche per chi non ha problemi ad utilizzare un phablet giornalmente. E non tutti amano le taglie forti. A ciò si aggiunge il prezzo non proprio contenuto soprattutto se si considera che per 438 euro si può acquistare un top di gamma come il OnePlus 3T o un Galaxy S7. Certo, chi punta sui selfie potrebbe non essere interessato a questi due dispositivi ma considerando anche che Oppo non è ancora riuscito a paizzarsi sul mercato come ad esempio Huawei o Xiaomi, lanciare l'F3 Plus ad un prezzo simile mi sembra un po' eccessivo. Ed è per questo che ho deciso di non concedergli la quarta stella.

Sareste dispositi a spendere a 450 euro per l'Oppo F3 Plus?

 

3 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica