Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

OPPO: la fotocamera sotto al display verrà mostrata già il 26 giugno

OPPO: la fotocamera sotto al display verrà mostrata già il 26 giugno

OPPO ha recentemente annunciato, seguita da Xiaomi, una nuova tecnologia che consentirebbe di integrare i sensori fotografici esattamente dietro al display degli smartphone ed eliminando così la necessità di notch, fori o fotocamere a popup. Un primo dispositivo potrebbe già essere mostrato al MWC di Shanghai la prossima settimana, come suggerisce l'invito spedito ai media dal brand cinese.

Il 26 giugno 2019 sarà la data da segnare sul vostro calendario. I colleghi di GizmoChina hanno infatti scovato su Weibo un post di OPPO seguito da l'immagine teaser che potete vedere qui sotto:

oppo in display camera mwc shanghai bspline
Il cerchio illuminato, posizionato sotto quella che sembra una capsula auricolare, lascia pochi dubbi. / © OPPO

Da questo teaser, nemmeno troppo criptico, possiamo dedurre come all'evento organizzato dal brand a Shanghai in occasione del Mobile World Congress verrà mostrata la tecnologia apparsa in video nei giorni scorsi.

Questo nuovo tipo di tecnologia permetterà a OPPO (e presumibilmente ad altri produttori di smartphone in seguito) di integrare una fotocamera per i selfie direttamente sotto al display permettendo all'azienda di realizzare davvero uno smartphone full screen con bordi ridotti e senza necessità di tacche, fori, slider o meccanismi motorizzati di vario genere.

Xiaomi Mi MIX 3 05
Personalmente credo che gli slider manuali siano sottovalutati. / © AndroidPIT

Nessun recente leak ha però preannunciato l'arrivo di un tipo di dispositivo simile e sappiamo come questo nel 2019 sia molto inusuale. Probabilmente l'azienda mostrerà la tecnologia in azione solamente a bordo di alcuni prototipi come già accaduto per lo zoom periscopico 5x, apparso per la prima volta sotto forma di prototipo al MWC 2017 di Barcellona.

Probabilmente l'azienda indicherà durante l'evento di lancio della tecnologia anche quando gli utenti potranno aspettarsi di vederla in azione su smartphone completi ed acquistabili sul libero mercato.

Voi pensate sia la mossa giusta o per ora preferite notch, fori e fotocamere motorizzate?

Via: PocketNow Fonte: GizmoChina

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica