Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

OPPO Reno e Reno 10x Zoom ufficiali in Europa

OPPO Reno e Reno 10x Zoom ufficiali in Europa

Dopo il precedente annuncio in territorio cinese, OPPO ha invitato la stampa a Zurigo per il lancio europeo della prima serie di smartphone a marchio Reno. Il gigante del gruppo BBK Electronics ha finalmente svelato prezzi e disponibilità dei suoi Reno e Reno 10x Zoom. Ecco tutto quello che dovete sapere prima dell’acquisto.

In termini di design, OPPO Reno e Reno 10x Zoom non sono poi tanto diversi, se non per qualche piccolo particolare che, a seconda del consumatore finale, potrebbe risultare un vantaggio o uno svantaggio. Esattamente come in Cina, anche in Europa il Reno arriva in due varianti, una versione che definiamo standard e un’altra chiamata Reno 10x Zoom, che, come avrete intuito dal nome, è in grado di sfruttare la tecnologia di zoom ibrido 10x che il produttore cinese ha presentato in occasione del MWC 2019.

OPPO Reno

La versione standard dell’OPPO Reno è disponibile in due diverse colorazioni a gradiente (Jet Black e Ocean Green) e tagli di memoria. Si potrà scegliere tra il modello da 6GB di RAM e 128 o 256GB di memoria interna, oppure 8GB di RAM e 256GB di memoria. Il tutto viene gestito tramite il SoC Qualcomm Snapdragon 710. Il display da 6,4 pollici è praticamente quasi privo di cornici e mostra una risoluzione di FHD+, ovvero 2340x1080 pixel.

AndroidPIT oppo reno 10x screen front
OPPO Reno sarà disponibile all'acquisto in Europa a partire dal 10 maggio. / © AndroidPIT

La doppia fotocamera principale di questo OPPO Reno utilizza un modulo composto da un sensore Sony IMX586 da 48MP, cominato ad un sensore da 5MP utilizzato esclusivamente per il calcolo della profondità di campo. Frontalmente, la fotocamera anteriore da 16MP è nascosta all’interno del nuovo meccanismo a comparsa a forma di pinna di squalo, una soluzione particolarmente curiosa e originale rispetto a quello che abbiamo visto lo scorso anno con OPPO Find X.

Oltre al supporto alla tecnologia Bluetooth 5.0, il Reno è anche dotato di chip NFC per i pagamenti digitali e un jack audio da 3,5 mm, mentre per quanto riguarda la batteria, il modulo da 3765 mAh offre il supporto alla tecnologia di ricarica rapida VOOC 3.0. Il sistema operativo a bordo è Android 9 Pie con interfaccia personalizzata ColorOS 6.

AndroidPIT oppo reno 10x color os
La nuova famiglia Reno porta la ColorOS alla versione 6.0. / © AndroidPIT

OPPO Reno 10x Zoom

Anche se il design è praticamente identico al modello standard, la variante più costosa del Reno offre un display leggermente più grande da 6,65 pollici ma la risoluzione rimane la stessa (FHD+).

Ciò che differenzia maggiormente questo modello è il processore presente a bordo, il comparto fotografico e la dimensione della batteria: qui infatti troviamo un SoC Qualcomm Snapdragon 855, affiancato da 8GB di RAM e 256GB di memoria interna. La batteria installata offre una capacità di 4065 mAh e supporta anch’essa la stessa tecnologia di ricarica rapida VOOC 3.0.

oppo reno camera
Il Reno 10x Zoom possiede un comparto fotografico nettamente superiore. / © OPPO

Anche il reparto fotografico offre maggiore divertimento: il nome, Reno 10x Zoom, è un chiaro riferimento alle capacità che questo smartphone è in grado di vantare. La configurazione a tripla fotocamera è così composta:

  • sensore principale Sony IMX586 da 48MP
  • sensore ultra grandangolare da 8MP con angolo di visione fino a 120°
  • sensore periscopio capace di raggiungere uno zoom ibrido 10x in combinazione con gli altri due obiettivi

OPPO Reno - Caratteristiche principali

Slider a pinna di squalo

Il nuovo meccanismo a forma di pinna di squalo si solleva automaticamente in due occasioni: quando si decide di utilizzare la fotocamera anteriore, oppure quando si attiva la torcia. Questo perché il flash LED della fotocamera posteriore è stato alloggiato nella parte posteriore del meccanismo e non nella scocca posteriore. Inoltre, OPPO ha riferito di aver testato questo sistema per ben 200 mila volte e che è in grado di chiudersi automaticamente in caso di caduta accidentale dello smartphone.

oppo reno shark slider
Un sistema particolarmente originale. / © OPPO

Zoom ibrido 10x

Proprio come abbiamo già visto su Huawei P30 Pro, anche OPPO utilizza una combinazione tra i vari sensori a bordo del suo dispositivo di punta per ottenere uno zoom 10x ibrido o “lossless”. OPPO ha dichiarato che i suoi tre obiettivi lavorano in tandem per ottenere un’alta qualità d’immagine e una perdita di dettagli praticamente minima.

Hidden Fingerprint Unlock 2.0

Entrambi i dispositivi condividono lo stesso sensore di impronte digitali posto sotto il display. Pur essendo di tipo ottico e non ultrasonico, OPPO ha potenziato questa tecnologia ed è ora in grado di ottenere una velocità di sblocco del dispositivo maggiore di quasi il 30%, nonché un riconoscimento dell’impronta migliorato di oltre il 20% rispetto alla generazione precedente.

AndroidPIT oppo reno 10x screen
Il pannello da 6,4 o 6,6 pollici integra un lettore di impronte digitali ottico rinnovato. / © AndroidPIT

Ultra Night Mode 2.0

Grazie al supporto dell’AI, anche l’OPPO Reno dispone di una modalità notte dedicata per gli scatti in condizione di luce scarsa. Inoltre, il Reno 10x Zoom dispone anche di una funzionalità in grado di rilevare e mettere a fuoco il viso di un soggetto anche al buio.

AndroidPIT oppo reno 10x heat pipe
OPPO Reno 10x Zoom dispone di un triplo sistema di dissipazione. / © AndroidPIT

Disponibilità e prezzi

OPPO Reno sarà disponibile all'acquisto a partire dal 10 maggio ad un prezzo incredibile di 499 euro. La variante 10x Zoom arriverà invece in Europa nei primi mesi di giugno ad un prezzo competitivo di 799 euro. Infine, OPPO ha anche annunciato che durante l'estate inizierà la commercializzazione del Reno 5G ad un prezzo maggiorato di soli 100 euro.

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica