Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

Opinion 4 min per leggere 2 Commenti

3 motivi per cui Huawei Mate 10 Pro è un ottimo smartphone per Natale

Huawei ha deciso di non vendere il Mate 10 in Italia. Tuttavia ci propone il modello Pro spicca così tanto per le sue qualità che ci ha fatto subito dimenticare i suoi difetti. Voglio presentarvi i suoi tre più grandi assi nella manica che forse vi convinceranno ad acquistarlo per Natale.

Nel suo test il mio collega Eric ha dichiarato che il Huawei Mate 10 Pro crea subito dipendenza. E' veramente così valido? Senza ombra di dubbio, e non solo per lui. Eppure non è perfetto ed i suoi difetti prendono il sopravvento sulle sue qualità. Cosa ci potrebbe far dimenticare questo design così fragile, la mancanza della microSD così cara agli utenti e soprattutto il caro vecchio mini jack?

Un dispositivo adatto ai contenuti multimediali

Non tutti gli utenti di smartphone hanno le stesse aspettative: alcuni vogliono uno smartphone performante per giocare, altri cercano uno schermo ampio per guardare video, altri ancora un suono esemplare mentre altri cercano semplicemente la tecnologia più recente anche se non contano di sfruttarla.

Con il suo schermo nel formato 18:9 (2:1 se preferite), il dispositivo offre quindi comfort di utilizzo a tutti quelli che cercano uno schermo grande, sia per i giochi che per i video. Questo schermo AMOLED permette, per sua natura, di ottenere neri molto profondi e se a volte si può rimpiangere la rappresentazione dei colori, qui non c’è nulla da rimproverare. Dunque qualunque sia il contenuto da visualizzare, sul Mate 10 Pro sarà ben rappresentato.

Dal lato prestazioni non rimarrete delusi se siete appassionati di giochi su mobile. Arriverete a far girare qualunque tipo di applicazione senza il minimo problema. Il chip NPU (Neural Processing Unit) agisce su diversi elementi del sistema, principalmente il suono e la fotocamera. Il lavoro della NPU permette di ottenere risultati molto buoni e, sebbene lo smartphone non monti la migliore fotocamera sul mercato, dà degli ottimi risultati.

AndroidPIT huawei mate 10 pro review 1807
La fotocamera rileva da sola i visi diversi. / © AndroidPIT

Funzioni speciali

Huawei propone un’alternativa al DeX di Samsung. Per i profani della tecnologia, si tratta di una soluzione hardware e software che permette di trasferire il contenuto del vostro dispositivo su uno schermo grande e di utilizzarlo come un PC tramite tastiera e mouse. C’è bisogno di un adattatore (non incluso, che peccato) per potere eseguire l’operazione.

Huawei punta molto sull’intelligenza artificiale con questo dispositivo. Il chip NPU di cui vi abbiamo parlato prima è un piccolo cervello vero e proprio e sebbene il suo potenziale sia soprattutto visibile a livello di fotocamera (punto che ha del tutto convinto Eric nel suo test), interessa anche altri elementi.

Realtà virtuale e realtà aumentata saranno i suoi ambiti preferiti ma già da ora possiamo vederlo in azione con un’applicazione di traduzione che permette di ottenere risultati offline, senza nemmeno digitare il testo. Può tradurre a partire dagli elementi accessibili dalla fotocamera. Con il tempo potrà anche rispondere alla voce.

AndroidPIT huawei mate 10 pro review 1712
E voilà, il vostro Mate 10 Pro compare sul grande schermo. / © AndroidPIT

Autonomia eccellente

Il Huawei Mate 10 Pro è un vero campione in termini di autonomia. Utilizza una batteria da 4000 mAh che, oltre a essere grande, può essere caricata rapidamente. Grazie a questa batteria e all’adattamento software, potrete raggiungere fino a 20 ore di autonomia nella riproduzione di video e se non siete così esigenti e non utilizzate intensamente lo smartphone, arriverete fino a 2 giorni e mezzo di autonomia. È semplicemente eccellente.

Qualche piccolo trucchetto vi permette di ottenere una buona autonomia. EMUI dà la possibilità, per esempio, di avere il controllo sulle applicazioni in background e consente di scegliere un tema scuro per sfruttare al meglio i vantaggi dello schermo AMOLED permettendovi di risparmiare energia.

AndroidPIT huawei mate 10 pro review 1840
Il Mate 10 Pro può essere ricaricato rapidamente. / © AndroidPIT

In pratica, il Mate 10 Pro è uno smartphone molto interessante con un prezzo che lo è un po’ meno. Vi toccherà sborsare 800 euro per ottenerlo, malgrado tutto è meno caro del Samsung Galaxy Note 8 o dell’iPhone X, gli ultimi prodotti dei suoi principali rivali.

Che ne pensate del Huawei Mate 10 Pro?

11 Condivisioni

2 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • con tim lo compri 450 a 15 al mese al top x 30 mesi


  • Sembra che i Pixel ed i Samsung abbiano dei problemi anche se non drammatici come per il Note7. Non prendo in considerazione LG, HTC e Sony perché qui in Italia è parecchio tempo che latitano. Il Mate 10 Pro sembra essere il migliore, almeno per me.
    Se dovessi procedere ad un acquisto considererei:
    1) Huawei Mate 10 Pro
    2) Huawei Mate 9 (non mi piacciono gli schemi 2:1)
    3) Huawei Mate 10 Lite (costa un 70% meno)
    4) Oneplus 5T
    5) Razer Phone

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più