Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
7 min per leggere 38 Condivisioni 6 Commenti

8 validi motivi per scegliere un Samsung Galaxy Note 4

Avete atteso con ansia l'uscita del Note 5 ma siete rimasti delusi da specifiche tecniche, prezzo e non disponibilità al di fuori di Stati Uniti e Corea del Sud? Nonostante il Note 5 si stia preparando ad atterrare in Europa, vi consigliamo di prendere in considerare il meno recente, ma ancora performante, Note 4.

Con un prezzo notevolmente inferiore, un ottimo display in grado di rendere giustizia a giochi e video, una batteria estraibile e dall'ottima autonomima, il Galaxy Note 4 è probabilmente il migliore dispositivo dell'intera serie. Scoprite subito perchè vale la pena comprarlo, impacchettatelo e metterlo sotto l'albero di Natale per sorprendere amici e parenti!

androidpit Samsung Galaxy Note4 4
8 validi motivi per acquistare un Samsung Galaxy Note 4! / © ANDROIDPIT

1. Ottimo display in QHD

Nel 2015 abbiamo visto come diversi brand, da Sony a Samsung stesso, abbiano deciso di sfidarsi a colpi di pixel e tecnologie sempre nuove: schermo dual-edge per l'S6 Edge, Force Touch integrata nel Mate S, risoluzione in 4K per lo Z5 Premium. Nonostante gli ottimi rivali, il Note 4 riesce a difendersi senza difficoltà, offrendo un ottimo schermo di 5,7 pollici con risoluzione in QHD di 2560x1440 pixel.

Con il Note 4 avrete a disposizione un ampio schermo, perfetto per guardare video o utilizzare giochi dall'ottima grafica, senza rinunciare ad un dispositivo maneggevole utilizzabile con una sola mano. Immagini nitide, colori brillanti, ottimi contrasti: il display in QHD del Note 4 è tuttora uno dei migliori presenti sul mercato e non sfigura neppure se affiancato a quello del Note 5, che si differenzia per qualche ppi in più (515 sul Note 4, 518 sul suo successore).

androidpit samsung Note4 vs Note5 14
Il Note 4 offre un ottimo schermo in QHD che non sfigura neppure accanto al suo successore! / © ANDROIDPIT

2. Batteria (estraibile) dall'ottima autonomia

La batteria, una delle componenti che più mettono in crisi utilizzatori di smartphone e dispositivi tascabili in generale. Se la potenza specificata nella scheda tecnica non sempre basta a farsi una chiara idee delle ore di utilizzo garantite dal dispositivo, per quanto riguarda il Note 4 possiamo garantirvi che non rimarrete delusi in tal senso.

Abbiamo testato a fondo la batteria estraibile (una rarità ormai) di 3220 mAh e possiamo assicurarvi che, impostando la luminosità dello schermo al massimo ed utilizzando il dispositivo per gestire email, navigare sul web, giocare e guardare video, dopo 25 ore di utilizzo avrete a disposizione ancora il 50% di carica. Con il Note 4 potete quindi dormire sonni tranquilli, perchè potrete sostituire in un attimo la batteria in caso di necessità, stare in giro un'intera giornata senza portarvi dietro il caricabatteria, sfruttare le modalità di risparmio energetico per ottimizzare al massimo l'autonomia.

Galaxy Note 4
Batteria estraibile di 3220 mAh capace di garantire un'ottima autonomia! / © ANDROIDPIT

3. Supporto per ricarica rapida e senza fili 

I più recenti top di gamma che hanno visto la luce nel 2015 vantano caricabatterie senza fili e tecnologia di ricarica rapida. Si tratta due feature che possono fare la differenza soprattutto quando ci si trova davanti ad un unibody che non permette di estrarre la batteria la cui autonomia lascia a desiderare. 

Come detto sopra non è questo il caso del Note 4 che offre ore ed ore di utilizzo, ma che non vuole rinunciare ai nuovi trend. Nonostante non integri un sistema di ricarica wireless come il Galaxy S6, potrete liberarvi degli ingombranti fili che occupano la vostra scrivania acquistando un accessorio dedicato. Inoltre per ottenere  il 50% di carica in circa 30 minuti vi basterà utilizzare cavo USB e caricabatterie fornito nella confezione.

androidpit USB 4
Liberatevi di fastidiosi cavi USB sfruttando la ricarica senza fili! / © ANDROIDPIT

4. Marshmallow in arrivo: più funzioni e prestazioni potenziate

Uscito dalla confezione conAndroid 4.4.4 KitKat, il Note 4 si è successivamente aggiornato ad Android 5.0 Lollipop introducendo il Material Design e tutte le novità incluse nel pacchetto. Acqusitando un Note 4 non sarete però costretti a rimanere bloccati a questa versione del software, perchè Samsung ha già in programma l'aggiornamento ad Android 6.0 Marshmllow.

Se per quanto riguarda il design non vi saranno grossi cambiamenti, nuove funzioni verranno introdotte e le prestazioni generali risulteranno ottimizzate. Now on Tap, supporto integrato per lettore d'impronte digitali, Doze, Standby, permessi relativi alle app e tante altre novità che manterranno il vostro Note 4 aggiornato e performante.

android 6 marshmallow 4
Android Marshmallow è assicurato! / © ANDROIDPIT

5. Memoria espandibile: una rarità

Il Note 4 offre 3GB di RAM e 32GB di storage, espandibile via microSD. Fino allo scorso anno non avrebbe avuto molto senso aggiungere questa caratteristica tra i motivi validi per acquistare un dispositivo Android, ma nel 2015 dotare i dispositivi di slot per scheda microSD è diventata una rarità.

Se si escludono i brand cinesi che continuano ad offrire ai propri utenti supporto Dual SIM e memoria espandibile, i nuovi flagship dei maggiori brand hanno deciso di alleggerire il proprio corpo elegante e generalmente metallico, privandolo dell'alloggio per microSD (vedi Note 5 e serie Galaxy S6). Una scelta che limita l'esperienza su Android ma che riuscirete tranquillamente a bypassare scegliendo un Galaxy Note 4!

androidpit sd cards 3
Niente problemi di spazio sul Note 4! / © ANDROIDPIT

6. Porta infrarossi: un telecomando sempre a portata di mano

Il Note 4 integra un port ad infrorossi. Si tratta di una piccola feature che non rivoluzionerà certo la vostra esperienza su Android, ma che potrebbe rivelarsi utile quando non riuscite a trovare il telecomando del vostro televisore, inspiegabilmente inghiottito dal divano! 

Per trasformare il vostro Note 4 in un telecomando per TV, lettore DVD, condizionatore e dispositivi vari, vi basterà scaricare l'app gratuita Peel Smart Remote ed affidarvi al port infrarossi che vi permetterà di gestire il tutto a distanza. 

AndroidPIT Galaxy Note 4 camera tips 5
Port infrarossi integrato per trasforamre il dispositivo in un telecomando! / © ANDROIDPIT
Peel Smart Remote Install on Google Play

7. S Pen: per gestire al meglio multitasking e display

Il Note 4 vanta una magica stylus estraibile dalla parte inferiroe del dispositivo. Si tratta della S Pen integrata nel dispositivo che permette di gestire al meglio l'ampio display di 5,7 pollici, il multitasking e tutte le feature offerte. Perfetta per chi usa lo smartphone per lavoro, si rivela utile e maneggevole anche per chi utilizza il dispositivo nella vita di ogni giorno.

Samsung ha implementato nel Note 4 una serie di feature speciali studiate appositamente per la S Pen come Memo rapido (comodi Post-it su cui prendere nota), Selezione intelligente (per selezionare una parte specifica della schermata) e Scrittura schermo (per prendere appunti sulla schermata su cui vi trovate). Probabilmente non utilizzerete la S Pen ogni volta che afferrate in mano il Note 4, ma si tratta comunque di un'utile funzione aggiuntiva a cui rivolgersi all'occorrenza.

androidpit samsung galaxy note 4 23
La S Pen rivoluzionerà la vostra esperienza utente! / © ANDROIDPIT

8. Disponibilità e prezzo

Ma quanto vi viene a costare questo phablet performante ed aggiornato? Al momento potrete acqusitarlo ad un prezzo che si aggira tra i 400 ed i 480 euro. Non si tratta certo di un'etichetta ridotta se si considera che il Note 4 è stato ufficializzato più di un anno fa, ma considerando i 645 dollari richiesti per il suo successore (che rinuncia a memoria espandibile e batteria estraibile senza stupire in termini di display ed autonomia della batteria) ed i 600 euro richiesti invece dal Note Edge, rimane senza dubbio un'otima alternativa.

Senza considerare il fatto che, rispetto al Note 5, per acquisarlo vi basterà recarvi in un qualunque negozio fisico o online dedicato alla telefonia mobile. 

androidpit deals hero 5
Avete scovato il miglior prezzo per portarvi a casa il Note 4? / © ANDROIDPIT

Come potete vedere il Note 4 ha ancora tanto da offrire, anche rispetto agli ultimi top di gamma Android e non (del resto vanta funzioni che neppure l'ultimo iPhone di Apple offre). Vi siete decisi ad acquistare un Note 4 o avete ancora qualche dubbio? Cosa non vi convince di questo prestante phablet Android? 

6 Commenti

Commenta la notizia:
  • Lo posseggo da un po'. Sicuramente dispositivo notevole...poco da dire.Tutta questa enfasi pero' attorno alle mirabolanti prestazioni della batteria la trovo fuori luogo,stucchevole e ingannevole....in stand by la batteria dura e fa quel che deve, ma se lo si usa e si smanetta altroche' giornata intera con ancora il 5 0per cento di batteria...altroche' arrivare a sera....
    Ti lascia a piedi sul piu' bello....
    Diciamo le cose come stanno per favore...due mesi fa avevo un note 3 e la batteria performava un po' meglio.

  • Grazie Jessik !!! Sarà una coincidenza, ma proprio in questi gg mi arriva ! Ormai anche AndroidPitBul si butta sulle ntercettazioni ambientali suvvia !!! :-)

    In realtà, è da time che reputo questo terminale il miglior rapporto qual/prez

    Ciau

  • Come sai a me piacciono molto i telefoni della gamma Note pur non possedendone uno. Devo dire che la batteria finalmente è più adeguata ad un phablet di queste dimensioni e di questa fama, in secondo luogo apprezzo molto la presenza della porta ad infrarossi che con un'opportuna applicazione può essere usata anche per altri scopi oltre a quello di fare da telecomando per la televisione. Una scelta valida quella di inserire il supporto per microsd e per ricarica wireless. Sono un po' diffidente verso la ricarica wireless ma credo che per stare al passo con tempi e concorrenza sia opportuno dotare di dispositivi di questa funzione. Infine è molto bello anche il fatto di poter avere batteria estraibile, l'unica nota dolente, mi pare di aver sentito un problema sulla Pen, mi sembra che se la si ripone nel verso sbagliato poi resta bloccata anche se non sono sicuro di questa indiscrezione. Il prezzo è appetibile, l'unica cosa è che spero che nessuno dia retta a persone che ho segnalato per condotta scorretta, magari chiedendo un prestito per comprarlo, in altre parole se uno se lo può permettere e vuole comprarlo bene altrimenti c'è per tutte le tasche e non c'è bisogno di usurai per subire truffe

    • Sinceramente sta cosa della S Pen non la sapevo. Se è vera devo ammettere di aver avuto finora una gran fortuna, perchè pur riponendola assolutamente a caso, non si è mai bloccata. Magari ho davvero sempre azzeccato il verso giusto. :-)

  • Si, mi sono deciso ad acquistarlo (qualche tempo fa) e lo reputo il miglior smartphone che io abbia mai avuto (e ne ho avuti). Concordo decisamente con l'articolo: bellissimo display, batteria strepitosa e rimovibile, espansione della memoria. Senza contare la S Pen, che finché non la si usa non se ne apprezza l'utilità. Insomma, gran smartphone. Ho l'impressione mi faccia compagnia ancora per molto tempo.

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK