Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 Condivisioni 4 Commenti

Perché il Samsung Galaxy Note 8 deve essere perfetto

Il Note 8 è uno dei dispositivi più attesi dell'anno. L'evento di lancio è stato fissato: il 23 agosto a New York sapremo finalmente di che pasta è fatto il phablet sudcorano. E stavolta Samsung non può permettersi di sbagliare. Ci sono tre motivi per cui il Note 8, a mio parere, deve assolutamente essere perfetto.

Il flop del Note 7

Presentato ufficialmente il 2 agosto, il Note 7 ha subito catturato l'attenzione dei riflettori. Un corpo elegante, curato nei dettagli ed ergonomico nonostante l'ampia diagonale di 5,7 pollici. Le linee sfoggiate dal phablet hanno preso ispirazione da quelle del Galaxy S7 Edge ma sono state ottimizzate dando vita ad un corpo simmetrico, rivestito di Gorilla Glass 5 sulla scocca e protetto dalla certificazione IP68.

Ma oltre ad essere bello il Note 7 prometteva grandi cose: display Super AMOLED di risoluzione QHD con supporto ai contenuti HDR10, scanner dell'iride per una maggiore sicurezza, USB di Tipo C, S-Pen con menu Air Command migliorato, un'interfaccia più leggera, Game Launcher, Exynos 8890... insomma, tutto sembrava girare senza problemi, fotocamera compresa, se non fosse stato per la batteria.

Opinion by Jessica Murgia
Samsung farà un ottimo lavoro sul Galaxy Note 8
Cosa ne pensi?
50
50
66 votanti

Dopo i ripetuti casi di esplosione riportati da diversi utenti e dopo il primo richiamo, il brand non ha potuto fare altro che ritirare dal commercio quello che sembrava essere il miglior dispositivo Samsung messo in campo. Un ritiro che è costato caro all'azienda: si parla di 2 miliardi di dollari e, soprattutto, la delusione degli utenti. Si può sbagliare certo e la fiducia costruita dal brand negli anni non è stata mandata all'aria con la batteria del Note 7 ma senza dubbio questo pasticcio non è passato inosservato e ripeterlo con il Note 8 sarebbe come fare harakiri poco prima dell'IFA.

AndroidPIT samsung galaxy note 7 review 7616
Un flop costato caro a Samsung quello del Note 7. / © AndroidPIT

Possessori del Note 4 in attesa di un degno sostituto

I possessori del Note 4 hanno bisogno di un valido sostituto. Rilasciato all'IFA del 2014 ha reso felici tantissimi utenti. Robusto e performante, il Note 4 è stato adottato come compagno da tanti businessman e gamer perché perfetto per gestire multitasking e prestazioni di alto livello. La batteria uno dei suoi punti di forza.

Opinion by Jessica Murgia
Il Note 4 è il migliore dispositivo della linea arrivato (e rimasto) sul mercato
Cosa ne pensi?
50
50
58 votanti

Dal suo rilascio sono passati tre anni e diversi utenti sono in attesa di un valido sostituto. Il Note 5 è stato tenuto lontano dal nostro mercato, solo gli utenti statunitensi e sudcoreani hanno avuto il piacere di acquistarlo. Il suo successore era pronto a sbarcare anche in Italia ma... beh, sapete bene come è andata. Il risultato? Ancora più utenti in attesa che il nuovo Note sia concretamente disponibile all'acquisto per mandare in pensione il vecchio e caro Note 4 arrivato ormai alla fine dei suoi giorni.

Le aspettative nei confronti del Note 8 sono quindi alte e nonostante in questi anni diversi dispositivi siano arrivati sul mercato, phablet compresi, nessuno sembra essere riuscito ad offrire ciò che il Note ha messo insieme in modo così armonioso. 

androidpit Samsung note 4 tips and tricks 2
Il Note 4 è in cerca di un successore: riuscirà a trovarlo? / © ANDROIDPIT

Una concorrenza agguerrita

Per un nuovo smartphone arrivare sul mercato nella seconda metà del 2017 non è facile. Alcuni brand hanno già sfoderato le proprie carte optando per display dai nuovi formati, assistenti intelligenti integrati, ottimizzazione del comparto audio e chi più ne ha più ne metta. E un aspetto positivo per gli utenti è che i nuovi gioiellini presentati durante l'MWC di Barcellona o nei mesi successivi ora sfoggiano delle etichette già ribassate.

Opinion by Jessica Murgia
Il Huawei Mate 10 potrebbe conquistare alcuni fan della linea Note
Cosa ne pensi?
50
50
49 votanti

Non tutti gli avversari sono già scesi in campo. Apple sta ultimando i lavori sull'iPhone 8 che per il 10° anniversario dell'iPhone cercherà di offrire il meglio al momento a disposizione; Huawei, come dichiarato dal CEO Richard Yu, è all'opera con un Mate 10 "ancora più potente che offrirà una maggiore autonomia ed un display full-screen, una migliore capacità fotografica e molte altre feature". C'è poi LG che si è finalmente decisa a portare il V30 in Europa.

AndroidPIT iPhone SE 4162
Samsung, non sottovalutare Apple, Huawei ed LG. / © ANDROIDPIT

Questi dispositivi, a differenza del Note 4, non offriranno probabilmente un pennino ma ciò non toglie che potrebbero comunque rendere la vita più difficile al Note 8. Samsung per fronteggiare a testa alta i suoi avversari dovrà fare un lavoro perfetto in termine di software e hardware.

Il prezzo del dispositivo sarà sicuramente elevato ma, nonostante pesi ammetterlo, è ciò a cui ci siamo ormai abituati e come abbiamo fatto per gli altri flagship aspetteremo che scenda o lo acquisteremo senza troppi ripensamenti perché quello è il dispositivo che vogliamo.

Conclusione

Nonostante dando un'occhiata ai risultati finanziari dell'ultimo trimestre il Galaxy S8 abbia fatto salire gli introiti della divisione mobile, le spese a cui Samsung è andata incontro con il Note 7 e con le più recenti campagne marketing di S8 e S8+ (rimarcando più volte l'attenzione posta nel controllo qualità) non sono state poche.

A ciò si aggiunge il calo dei profitti atteso per il prossimo trimestre (il meno proficuo dell'anno prima del periodo natalizio) ed i costi legati al lancio del Note 8. Insomma, il nuovo phablet non può fallire stavolta: gli utenti non perdonerebbero e neppure gli investitori.

Cosa vi aspettate dal Samsung Galaxy Note 8? Quale sarà secondo voi il rivale numero uno del phablet sudcoreano?

2 Condivisioni

4 Commenti

Commenta la notizia:
  • sarà perfetto... CON UNA BATTERIA PERFETTAMENTE RIDICOLA DA 3300MHA

  • Credo che il rivale più accreditato sia il Mate 10, considerata la forte ascesa di Huawei, mentre il V30 di LG non penso possa infastidirlo più di tanto. Per quello che riguarda il Note 4 credo anch'io che ancora abbia poco da invidiare ai nuovi top di gamma. Qualche giorno fa ero a Mediaworld e mi sono messo a giochicchiare un po' con gli smartphone in esposizione. C'erano un po' tutti: S8, P10, G6, Sony, qualche Meizu, iPhone...in una mano avevo il mio Note 4 e nell'altra avevo gli altri e ti dirò, differenze da farmi restare sbalordito non ne ho proprio viste. Ovviamente non ho potuto fare cose troppo complesse, ma, ad esempio, l'apertura delle applicazioni era praticamente contemporanea con tutti, la fluidità molto molto simile, il display se la giocava tranquillamente. Ogni tanto mi viene voglia di cambiarlo, più per noia che altro, ma poi lo vedo a confronto con gli altri e mi dico: ma chi me lo fa fare?

  • mauro 1 settimana fa Link al commento

    Sono anche io in attesa del Note 8, ma dire che il note 4
    " il vecchio e caro Note 4 arrivato ormai alla fine dei suoi giorni."
    mi sembra davvero esagerato..
    Io lo posseggo da quando è uscito e ritengo che ancora oggi non abbia nulla da invidiare a device più recenti...
    Poi chiaramente siamo tutti in fremente attesa del Note 8...speriamo arrivi dopo la presentazione del 23 agosto... se questa ci sarà... come da rumors..
    Domanda... avrà ingresso microUSB o cos'altro?

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK