Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Opinion 4 min per leggere 11 Commenti

Quale dei vostri smartphone è durato più a lungo?

Spesso si sostituisce lo smartphone con uno nuovo perché non funziona più o rallenta il ritmo non riuscendo a tenere testa agli ultimi aggiornamenti. Vi sono alcuni dispositivi Android che negli anni si sono distinti per la loro resistenza e le buone prestazioni anche a distanza di tempo. 

Anche se gli smartphone non riusciranno mai a trovare spazio negli scaffali tra gli shampoo ed i prodotti fast-moving consumer (FMCG, ovvero prodotti a basso costo venduti rapidamente), è diventato un passaggio quasi naturale per le aziende quello di introdurre le nuove generazioni a distanza di un anno dal modello precedentemente presentato. Gli operatori telefonici cercano di defilarci gli ultimi flagship sul mercato mettendoceli in mano con piani mensili super convenienti, aggiornamento gratuito su base annuale e quant'altro spingendoci a sostituirli sempre più spesso.

Che succede se si hanno i soldi in tasca per acquistare l'ultimo Galaxy S sul mercato o il gioiellino della serie V di LG ma... non lo si vuole fare per il semplice motivo che lo smartphone che si ha in tasca funziona ancora benissimo? 

Abbiamo dato uno sguardo alla lista sul thread di Reddit che mostra gli smartphone Android i cui proprietari si sono rifiutati di sostituire con il modello più recente perché ancora validi alla causa e perfettamente resistenti. Tenete bene a mente che la resistenza del leggendario Nokia 3310 non può essere "bissata" dagli smartphone attuali. La vita era molto più semplice prima dell'arrivo del touchscreen.

I criteri presi in considerazione per uno smartphone che dura nel tempo sono, per iniziare, prestazioni e batteria. Alcuni dei candidati presenti in questo gruppo elitario di dispositivi Android che si distinguono per longevità e resistenza non sono così popolari o sono presenti solo su alcuni mercati.

AndroidPIT LG G3 hero 2
 LG G3 è un buon esempio di come uno smartphone possa invecchiare bene. / © AndroidPIT

 Alcuni dispositivi prodotti da diversi brand sono rimasti nelle mani degli utenti dai due ai quattro anni prima di essere mandati in pensione. Può sembrare strana l'idea di utilizzare uno smartphone per ben quattro anni ma potreste rimanere sorpresi nel vedere come gli ultimi modelli non siano necessariamente i migliori. A meno che lo sblocco dello smartphone con la lettura dell'iride sia per voi una feature indispensabile...

Parlando di Samsung, Note 3, Note 4 e Note 5 sono invecchiati bene ma anche Galaxy S2 e Galaxy S5 meritano di essere menzionati. E' chiaro come LG, il suo avversario compatriota, abbia cavalcato l'era d'oro degli smartphone Android con G2 e G3. Anche il Nexus 5 è stato apprezzato da tantissimi utenti. Questi dispositivi sono considerati indistruttibili ed anche a distanza di anni riescono ancora a cavarsela nell'utilizzo quotidiano.

Il DROID di Motorola era un vero e proprio carro armato ma sono Moto X 2013 e Moto X 2014 ad essere stati menzionati più frequentemente per la loro resistenza; anche il Moto G di prima generazione si è fatto valere. Il Nexus 6, realizzato da Motorola per Google, continua a farsi valere nelle tasche di tanti utenti nonostante i suoi 3 anni di vita (o anzianità, considerando la vita media di uno smartphone).

HTC ha fatto un ottimo lavoro su HTC One M7 e HTC One M8: entrambi i dispositivi sono ancora all'avanguardia in termini di design.

androidpit sony xperia Z3 compact 1
Il Sony Xperia Z3 Compact è ancora apprezzato da alcuni utenti. / © ANDROIDPIT

Continuano a funzionare bene anche nell'era di Oreo dispositivi come il OnePlus 3 ed il Sony Xperia Z3 Compact. A tal proposito, i Paesi in via di sviluppo sono i primi ad apprezzare gli smartphone di vecchia generazione. In questi mercati i vecchi dispositivi sono avvantaggiati rispetto ai modelli più recenti per via del prezzo.

Nei mercati più sviluppati e maturi gli utenti rimangono aggrappati al proprio smartphone quando le prestazioni offerte sono ancora buone, e molti utenti si affidano a custom ROM. Questi utenti più esperti sanno ciò che vogliono dai propri dispositivi e sono dispositivi a far passare qualche generazione prima di passare ad un nuovo modello.

Questo gruppo di utenti è lo stesso che sostituisce la batteria del proprio dispositivo per mantenerlo più longevo (per tanti utenti la batteria che non regge più come una volta è un valido motivo per comprare un nuovo smartphone). Il consumatore medio però, circondato da annunci pubblicitari che mostrano i nuovi e più aggiornati smartphone in circolazione, è spinto a passare ad una nuova generazione anche se il dispositivo che ha in tasca funziona ancora bene.

Ed ora passiamo la palla a voi. Quale è lo smartphone più resistente che avete avuto? Quanto spesso cambiate il vostro smartphone e perché?

11 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • il note 2 mi è durato quasi 5 anni alla fine lo pure venduto a un buon prezzo.


  • Inizialmente avevo un bel e fantasico Galaxy S2 che ne ha passato di tutti colori, ha provato di tutto. Da Android Stock (4.1.2) a Cyanogen 11 (4.4.4). Nel 2012, x forza maggiore e cambio offerta, ho dovuto prendere un Galaxy S3 GT-I9300, mi ha accompagnato per ben quasi 5 anni. L'ho tenuto veramente bene. Però batteria a lungo andare ne risente. Ed ecco che nel 23 luglio 2017 sono passato ad un velocissimo, potentissimo Honor 8 Pro. Scelta veramente azzeccata per come sono io. Uno smartphone veramente ottimo. Credo che mi durerà davvero tanto.


  • io presi un "cinesone",clone dell galaxy Note, 5 anni fa,il famoso Haipai Noble i9220 con a corredo tutto il necessario compresa la doppia batteria. Ebbene,funziona ancora benissimo ,un vero carro armato.Adesso ho preso un altro cinesone,il Maze Alpha ,ma solo perché è molto più potente dell haipai,niente di più.Io penso che "denigrare i cinesoni" sia sbagliato,ci sono in commercio degli ottimi device con meno di 200 euro,bisogna solo informarsi di più.


  • Io ho un Sony Xperia Z da quasi 4 anni, e nonostante ciò la batteria mi dura ancora un giorno senza problemi, a volte due, e ho android 7.1.2, con già la beta per android oreo... Finché non si romperà qualcosa a livello hardware me lo tengo, è diventata una sfida ormai


  • Ciao, posseggo un Samsung S5 quasi 3 anni e funziona ancora perfettamente. Lo uso moltissimo , come credo la maggior parte delle persone, lo tengo in ordine nel senso che cancello sempre la roba inutile, la notte lo spengo sempre, insomma finché funziona non lo cambio.


  • Ho avuto un Note 4 per quasi tre anni, negli ultimi tempi la batteria aveva un po' ceduto e qualche volta diventava bollente, senza apparente motivo. Stavo meditando se cambiarlo o fare una capatina in assistenza per sentire cosa mi dicevano (soprattutto a proposito del riscaldamento), quando il destino ha deciso per me. Lo avevo in mano mentre ero affacciato alla finestra a parlare con un vicino che era in strada e non so come, mi è sfuggito dalle mani, facendosi un volo dal secondo piano. Display in frantumi e touch che ovviamente non rispondeva più e qualche ammaccatura. Non ho nemmeno pensato di portarlo in assistenza e mi sono fiondato sul web alla ricerca del sostituto. La scelta è caduta su Honor 9 (black), col quale mi sto trovando benissimo. Avevo letto ottime recensioni su questo device, ma che mi piacesse così tanto (sia esteticamente che soprattutto come usabilità) non lo avrei mai detto.


  • Ho un Samsung S4 a cui ho sostituito la batteria, l'ho acquistato più di 4 anni fa e non ho alcuna intenzione di sostituirlo, non se funziona così come ora. Mi è caduto e il vetro si è incrinato, ma questo non ha mai pregiudicato le sue funzioni; per sicurezza ho comunque applicato una lamina protettiva antiurto. Sì, ok, se lo guardi lo vedi che è un po "vissuto", ma niente di esagerato...


  • Ho uno smartphone huawei g7 se fosse per me non lo cambierei ma le case produttrici di app e il caldo torrido di questa estate hanno deciso per me.
    Le app di chiudono generando errori il mio smartphone non fa più il reset di sistema e il tasto volume giù non funziona più. Vorrei cambiarlo con un P9 ma dato che non me lo posso permetterlo aspetterò finché dura lo userò ancora.


  • Il mio Note3 ha passato i 3 anni e👌funziona ancora benissimo e per sostituirlo dovrei spendere tra i 700 e i 1000€ e quindi...sì, un Note8 piuttosto che un V30 sono sicuramente meglio, ma in fondo fanno le stesse cose. Soprattutto se, come nel mio caso, non sei un patito di foto.


  • Ho un galaxy s5 e volevo sostiuirlo perchè ho trovato un lg q8 a un buon prezzo,ma non saprei...
    Più che altro perchè l'S5 va ancora discretamente ( la batteria ha perso un pò di durata e c'è qualche danno cosmetico).


    • Pure io ho in S5 ed effettivamente l'unico difetto è la batteria che dopo quasi 3 anni e mezzo di lavoro chiede il pensionamento. Probabilmente spendero' un 20 euro x cambiarla in quanto il cellulare ha ancora buone prestazioni (se compro un A5 2017 avrei più o meno la stessa esperienza d'uso). Ma l'S5 come l'S4 di mia moglie sono dei veri trattori indistruttibili, tante cadute e solo dei graffi. A3 2016 di mio padre (bel telefono) ma nell'unica caduta che ha avuto in un anno di vita si è frantumato il retro di vetro

Articoli consigliati