Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
3 min per leggere 4 Condivisioni 1 Commento

Gli smartphone Android lanciati sul mercato nel 2015? Una quantità spropositata!

Quanti smartphone Android sono stati lanciati sul mercato nel corso del 2015? Non è facile rispondere a questa domanda, ma facendo un breve calcolo e prendendo in considerazione i marchi più conosciuti, i brand cinesi e qualche marchio emergente, si ottiene un risultato che non supera la cinquantina, massimo un centinaio di smartphone. No? 

AndroidPIT best smartphones 3 a
20? 30? 200 smartphone Android nel 2015? / © ANDROIDPIT

Riavvolgiamo il nastro e torniamo indietro nel tempo fino alla settimana della Google I/O, la conferenza tenuta dal colosso statunitense che ha riunito sviluppatori e giornalisti curiosi da tutto il mondo. Con tutte le novità software presentate da Sundar Pichiai, tra cui le funzionalità di Android N dedicate alle realtà virtuale, abbiamo avuto poco tempo per concentrarci sui dettagli meno importanti, come il fatto che al giorno d'oggi ci sono ben 3 miliardi di persone connesse alla rete o che il 20% delle ricerche su Google negli Stati Uniti vengono fatte tramite voce. 

Tra i vari numeri sparati dagli speaker sul palco, ce n'è però uno che è tornato a galla lasciandoci di stucco e riguarda proprio il numero di Android lanciati sul mercato nel 2015. Si prendono naturalmente in considerazione tutti i dispositivi dotati di questo sistema operativo open source, non solo i top di gamma o gli smartphone più popolari di cui si parla spesso. Ebbene, non voglio più tenervi sulle spine un secondo di più, vi riporto il Tweet condiviso da Google il giorno stesso in cui si è tenuto il keynote della Google I/O:

Ci credete? I brand che fanno affidamento su Android sono talmente tanti che gli smartphone prodotti e lanciati sul mercato sono più di 600, numero spropositato che conferma non solo la popolarità del sistema operativo di Google, come specificato dal tweet, ma anche la varietà di scelta che si presenta agli utenti, che va dai top di gamma all'ultimo grido fino agli smartphone più economici e dotati dello stretto indispensabile.

Per seguire le tendenze di marketing del momento ed accontentare i nostri lettori, tendiamo a parlare (o meglio scrivere) sempre degli stessi smartphone, tra questi Samsung, LG, HTC, Sony, Motorola e, da qualche tempo a questa parte, anche Xiaomi, Huawei e Meizu, ma la lista di brand Android è molto più lunga e spesso varia da Paese a Paese. Avete mai sentito nominare Gionee ad esempio? Vivo? La marca Celkon vi dice qualcosa? Eravate al corrente dei produttori italiani quali Komu, Ekoore o Brondi? È una vera e propria giungla là fuori, una fitta vegetazione di dispositivi tecnologici che fa affidamento esclusivamente su Android per garantire il meglio ai propri utenti. 

Di quale marchio Android vi piacerebbe sapere qualcosa in più?

1 Commento

Commenta la notizia:
4 Condivisioni

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK