Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK

android compleanno

E sono quattro. Android nasceva quattro anni fa con la versione 1.0 di SDK Tools. Negli stessi giorni era stato anche annunciato il T-Mobile G1, il primo vero telefono Android commericalizzato da T-Mobile e prodotto da HTC.

Forse non tutti sanno che Android non è nato con Google, o almeno che l'idea di un sistema operativo per telefoni cellulari, aperto e a basso costo, esisteva già dal 2003. Fu verso la fine di quell'anno che un'azienda chiamata appunto Android fu fondata, tra gli altri, da Andy Rubin. Due anni dopo fu acquisita da Google.

android versioni

Quanto di quell'Android del periodo pre-Google sia sopravvissuto nella prima release ufficiale non è dato saperlo, di sicuro dalla versione 1.0 a quella 4.1 Jelly Bean molto è cambiato. Il T-Mobile G1, conosciuto anche come HTC Dream, era equipaggiato con una tastiera qwerty fisica ma non ne aveva nessuna virtuale. Anche la fotocamera e il software per farla funzionare era ancora da venire. Ma l'idea alla base di Android era la stessa di adesso: un sistema operativo aperto, che consentisse a ogni produttore di hardware di adattare il software ai propri dispositivi. Un anno più tardi infatti venne rilasciato il codice sorgente di Android.

Quattro anni dopo il sistema operativo ormai di Google è installato su quasi il 70% dei dispositivi mobili e ha raggiunto la sua versione numero 4.1, dopo aver segnato tappe fondamentali come la versione Honeycomb, progettata per i tablet e il Nexus 7, il primo tablet tra i dispositivi che Google progetta insieme ai vari produttori di hardware.

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK