Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Recensione 7 min per leggere Nessun commento

Reolink RLC-423WS recensione: per mettere la casa al sicuro giorno e notte

La telecamera di sorveglianza wireless RLC-423WS di Reolink ha una risoluzione di 5MP di tutto rispetto, grazie alle funzioni rotazione, inclinazione e zoom non si lascia sfuggire praticamente nulla e funziona perfettamente anche al buio. Abbiamo messo alla prova la telecamera di sicurezza per alcuni giorni e ora vi raccontiamo le nostre esperienze.

Valutazione

Pro

  • Niente costi di abbonamento
  • Buona qualità dell’immagine
  • Configurazione e utilizzo facili
  • Resistente alle intemperie
  • Visione notturna

Contro

  • Backup online complicato da configurare
  • Nessuna integrazione Smart Home
  • Registrazione suoni inutilizzabile
  • Memoria non espandibile

Uscita e prezzo

La telecamera wireless RLC-423WS di Reolink è disponibile dal mese di novembre e costa ancora 239,99 dollari. La trovate su Amazon per circa 280 euro.

La Nest Cam IQ, un po’ più matura dal punto di vista tecnico e più compatta, costa 299 euro più costi di abbonamento, non è pensata per l’utilizzo esterno ma offredei chiari vantaggi grazie al backup su cloud e al riconoscimento intelligente di volti e oggetti.

Design e assemblaggio

La videocamera RLC-423WS di Reolink è una telecamera di sorveglianza senza fili da 5MP con funzione PTZ. Grazie alla certificazione IP66 e una temperatura di utilizzo da -10 a +55 gradi Celsius, con un tasso d’umidità che va dal 10 al 90%, la telecamera si può impiegare sia all’interno che all’esterno. Devono essere assicurati però accesso WIFI o LAN e alimentazione di corrente.

AndroidPIT reolink rlc 423ws security camera 2074
Bastano solo 4 viti. / © AndroidPIT by Irina Efremova

L’installazione riesce in maniera semplice grazie alle quattro viti incluse nella dotazione; nella variante di vendita è incluso uno schema di perforazione. Assicuratevi di fissare bene la videocamera, meglio evitare che il blocco di metallo da 1,7kg cada in testa a qualcuno.

Dopo l’hardware arriva il software

Dopo che avete appeso la telecamera e collegata con i cavi, l’installazione riesce facilmente proprio come descritto nella breve guida stampata inclusa nella dotazione. Se utilizzate un computer con Windows o Mac OS, è incluso anche un software. È disponibile anche un’interfaccia web rudimentale basata su flash.

AndroidPIT reolink rlc 423ws security camera 2062
Nella configurazione tramite WIFI potete anche scannerizzare il codice sul braccio di supporto. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Il server web della telecamera Reolink è accessibile dalla stessa rete e nella relativa configurazione del router anche dal web e senza avviare nessuna app nel browser. Solo lì o nel software del PC, ma non nell’app, potrete configurare il salvataggio delle registrazioni su un server FTP.

Complessivamente, la configurazione di un server FTP è molto più complicata in confronto al resto dell’app. Qui Reolink deve necessariamente migliorare e cooperare con i provider cloud come Dropbox e WeTransfer.

Senza backup nessuna prova

Per una maggiore sicurezza dei dati il produttore offre il registratore di rete di proprietà RLN8-410 per altri 230 dollari (190 euro). Se rinunciate al server di proprietà o a un server FTP, il ladro potrebbe far scomparire le registrazioni assieme alla telecamera e voi rimarrete senza prove.

Senza un’estensione di memoria la capacità si riduce ai 32GB della microSD integrata. Questa non è sostituibile con una più grande. Nel nostro test la memoria è bastata per le registrazioni di una settimana, finché le vecchie registrazioni non sono state sovrascritte dalle nuove.

AndroidPIT reolink rlc 423ws security camera 2096
Rotazione, inclinazione, zoom. In inglese: pan-tilt-zoom, o PTZ. / © AndroidPIT by Irina Efremova

In generale, Reolink pecca sul fronte web. Altri produttori offrono di più in termini di backup su cloud o integrazione con altri servizi online. Reolink punta invece alla connessione diretta tra l’app e le telecamere; un servizio web non viene interposto. Ciononostante la vostra app Reolink vi mette in collegamento da ogni angolo del mondo con le vostre telecamere Reolink.

Un’app per tutto

Durante il test abbiamo utilizzato l’app Android di Reolink. Il produttore distribuisce un’unica app per tutti i suoi prodotti e, tramite questa interfaccia, vi permette l’accesso illimitato a tutte le funzioni delle telecamere. L’app gestisce bene anche un sistema di diritti, cosicché altri componenti della famiglia o colleghi possono vedere i feed delle telecamere ma non possono cambiarne le impostazioni.

reolink app 2018 03 2
“Clip” ingrandisce le aree, “PTZ” controlla l’area dell’immagine e “Playback” riproduce le registrazioni. / © AndroidPIT

Nell’app potrete…

  • Ruotare, inclinare e zoommare le telecamere e salvare le posizioni.
  • Osservare i feed live di più telecamere Reolink.
  • Configurare le notifiche per movimenti riconosciuti.
  • Scattare foro e registrare video manualmente.
  • Guardare i video.
  • Configurare la qualità dell’immagine.
  • Ingrandire le aree nel campo visivo.
  • Riprodurre l’audio.
  • Impostare l’arco di tempo in cui attivare gli avvisi push e le registrazioni.
reolink app 2018 03 1
Le impostazioni sono ricche, seppure incomplete. Manca la configurazione del server FTP. / © AndroidPIT

Super immagine…

La risoluzione video della Reolink RLC-423WS con 3072x1728 pixel è relativamente alta. La videocamera offre inoltre uno zoom ottico 4x con autofocus. Il grandangolo raggiunge da 33 a 98°. La telecamera ruota di 90° in verticale e 360° in orizzontale.

Screenshot 20180321 124729
Il feed live sarebbe nettamente più interessante con un audio migliore. / © AndroidPIT

Di notte potrete guardare fino a 58 metri, a supporto troviamo i sei LED a infrarossi che di notte sono invisibili all’occhio umano. La telecamera riconosce i movimenti e invia avvisi tramite email e notifiche push.

AndroidPIT reolink rlc 423ws security camera 2088
Gli infrarossi illuminano la notte, ma sono invisibili all’occhio umano. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Il riconoscimento dei movimenti è affidabile e la qualità dell’immagine sorprendentemente buona; anche nelle condizioni di scarsa luminosità si riconoscono bene i volti. Purtroppo il frame rate è limitato a 20 fps, quindi potreste perdervi il momento saliente della registrazione. Tuttavia la telecamera registra continuamente, quindi nella registrazione sono inclusi anche i secondi precedenti all’attivazione dell’indicatore di movimento.

… ma audio scarso

Il microfono nella telecamera di sorveglianza Reolink RLC-423WS è praticamente inutile. A parte i rumori leggeri non siamo riusciti a trarre nessun suono utilizzabile dalle registrazioni. Anche quando le persone parlavano consapevolmente davanti alla telecamera, era impossibile capirli.

Sulla telecamera non è presente nemmeno un canale di ritorno. Mentre sulla piccola Argus è possibile avvertire le persone dall’altro lato della telecamera grazie all’altoparlante integrato, sulla RLC-423WS dovrete tacere alla vista del ladro che fa irruzione dalla vostra porta d’ingresso.

Specifiche tecniche

Telecamera Modello RLC-423WS
Sensore immagine Sensore CMOS 1/2,9"
Pixel effettivi 3072 x 1728 (5,0 Megapixel)
Obiettivo f=2,7-12 mm, autofocus, F=1,6
Angolo visuale Orizzontale: 98° ~ 33°
Verticale: 54° ~ 22°
Modalità giorno/notte Passaggio automatico
Illuminazione minima 0 Lux (con illuminatore IR)
Distanza IR

58 metri

Compensazione controluce Supportata
Diminuzione del rumore 3D DNR
Rotazione e inclinazione Campo Rotazione: 360°, inclinazione: 0° ~ 90°
Velocità rotazione 2,5° - 180°/sec. (regolabile)
Velocità inclinazione 1,5° - 90°/sec. (regolabile)
Predisposizione 1 corso, fino a 16 predisposizioni per corso
Power Memory Supportato
Video Compressione H.264
Risoluzione Mainstream : 3072x1728, 2592x1944, 2560x1440, 2048x1536, 2304x1296; Substream : 640 x 360
Bit rate Mainstream: 1024 kbps ~ 8192 kbps, Substream: 64 kbps ~ 512 kbps
Frame rate PAL: Mainstream@20 fps, Substream@12 fps; NTSC: Mainstream@20 fps, Substream@15 fps
Rete Interfaccia 1 * 10 M/100 Mbps RJ45
Protocollo rete HTTPS, SSL, TCP/IP, UDP, UPNP, RTSP, SMTP, NTP, DHCP, DNS, DDNS, FTP, ONVIF, P2P
Browser IE, Edge, Chrome, Firefox, Safari
Sistema operativo PC : Windows, Mac-OS;
Smartphone : iOS, Android
Accesso utenti max 20 utenti (1 account amministratore e 19 account utente); supporto fino a 12 stream video simultanei (10 x Substream e 2 x Mainstream).
WIFI WIFI IEEE 802.11a/b/g/n
Frequenza operativa 2,4 GHz / 5 GHz
Sicurezza WIFI WPA-PSK/WPA2-PSK
Generale

Salvataggio

Micro SD da 32GB integrata, supporta registrazione nel riconoscimento movimenti
Alimentazione DC 12V
Consumo energia <20 W
Ambiente operativo Temperatura: -10℃~+55℃ (14°F~131°F)
Umidità : 10%~90%
Protezione IP66
Dimensioni Φ136 x 201 mm
Peso 1,7 kg

Giudizio complessivo

La telecamera di sorveglianza wireless Reolink RLC-423WS fa un passo avanti nella serie, ma presenta comunque alcuni punti deboli e lati negativi. L’app deve essere urgentemente collegata ai sistemi Smart Home o perlomeno a IFTTT, affinché i dispositivi Smart Home degli altri produttori possano collaborare con le telecamere Reolink.

Anche il collegamento con il cloud sarebbe potuto andare meglio. Il fatto che il server FTP non si possa configurare nell’app è un vero punto debole. Non da meno è il microfono completamente inutilizzabile. Nelle prossime versioni Reolink dovrebbe apportare miglioramenti al microfono e al software. A parte ciò, il Reolink RLC-423WS ha veramente tutte le carte in regola per mantenere al sicuro le vostre case.

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati