Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Recensione 6 min per leggere Nessun commento

Altoparlanti WLAN Riva Arena recensione: una costosa alternativa Sonos con caratteristiche speciali

Con un prezzo che è ben al di sopra di quello del presunto leader della classe Sonos Play:1, Riva vuole posizionarsi tra gli altoparlanti wireless di classe superiore. Il produttore ci ha fornito due modelli Riva Arena, i modelli più piccoli della nuova serie a parete. Questi offrono non solo un suono potente ma anche alcuni extra che mancano alla concorrenza. E ve li mostriamo nel test del Riva Arena.

Valutazione

Pro

  • Modalità stereo
  • Gli altoparlanti sono collegabili tra loro anche fuori casa
  • Suono potente
  • Bluetooth
  • Aux-in
  • Power pack disponibile

Contro

  • Costo

Uscita e prezzo

Riva vende i piccoli altoparlanti Arena della sua serie a parete per 250 euro circa ciascuno. Ognuno di essi scatena 50 watt. L’altoparlante più grande è chiamato Festival, offre 200 watt e a su Amazon.it costa circa 500 euro. Nel test, trattiamo solo la coppia stereo e la batteria disponibile separatamente, che si trova in commercio per poco meno di 100 euro.

Tutti i dispositivi sono disponibili anche in bianco.

Design e assemblaggio

I nuovi altoparlanti WIFI della serie a parete di Riva Audio potrebbero fare facilmente concorrenza a Ultimate Ears e Sonos. Posizionati nello stesso segmento di prezzo, offrono anche molte funzionalità premium comparabili. Gli altoparlanti Arena testati sono progettati in maniera semplice, ma sono di alta qualità e robusti.

AndroidPIT riva arena smart speaker 3772
Nella parte superiore, prevale la lucentezza moderna. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Se non volete posizionare l'altoparlante sui piedini in gomma, potete collegarlo al supporto dell'altoparlante tramite la filettatura di dimensioni standard. Con un peso di circa 1,4 kg e dimensioni di L x A x P: 127 x 180 x 123 mm, hanno il formato di un altoparlante audio surround standard.

AndroidPIT riva arena smart speaker 3773
Gli ingressi su Riva Arena. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Configurazione tramite Google Home

Riva Audio è uno dei pochi produttori di terze parti a utilizzare l'app Google Home per configurare gli altoparlanti Arena. Da una parte avete il vantaggio di poter configurare gli altoparlanti Arena senza l'app proprietaria. Dall'altra non è necessario trasmettere la propria password WIFI in modo non criptato agli altoparlanti come per molti altri produttori.

riva arena set up google home
Durante la configurazione con Google Home, non è necessario digitare nuovamente le password WIFI conosciute. Sono trasmesse in maniera criptata e non inoltrate a Riva. / © AndroidPIT

Tuttavia, l'app offre importanti funzionalità aggiuntive che non possono essere ancora utilizzate nell'app Google Home. Tra queste troviamo l'equalizzatore a due bande per la regolazione degli alti e bassi o della modalità stereo. Con quest'ultima avete la scelta tra...

  • Trillium per un suono stereo migliorato con un solo altoparlante
  • Potenza per un maggiore livello di uscita
  • Sinistra o destra per il funzionamento mono nel rispettivo canale.

Quest'ultimo consente quindi di formare una coppia stereo e definirla come un'unica destinazione di trasmissione utilizzando il raggruppamento dei dispositivi nell'app Google Home. Nella configurazione di prova con Google Wifi si è dimostrata convincente, perché non c'era una latenza udibile tra gli altoparlanti. Se si presenta una latenza nel raggruppamento, può essere compensata nell'app Google Home.

riva arena multi room
La configurazione multi-room con Google Home è priva di latenze. / © AndroidPIT

Riva Arena offre ingressi per aux-in, USB e Bluetooth. Potete passare dall'uno all'altro nell'app o tramite il pulsante nella parte superiore del dispositivo. Come esattamente, ve lo spiegano le istruzioni cartacee multilingue nella scatola. La guida si è dimostrata utile e comprensibile in diverse occasioni.

riva arena set up speaker
Impostate il canale di uscita e selezionate anche l'ingresso nell'app. / © AndroidPIT

Funzionalità speciali quando siete fuori casa

In teoria, potete mettere su una piccola discoteca all'aperto con gli altoparlanti Riva. Potete definire uno degli speaker Arena o Festival come altoparlante principale e associarlo agli altri tramite WIFI. L'altoparlante principale crea una rete wireless senza una connessione Internet, con cui si dovrebbe collegare anche allo smartphone.

AndroidPIT riva arena smart speaker 3777
È più facile dare un party con la batteria. / © AndroidPIT by Irina Efremova

La musica riprodotta deve quindi essere trasferita tramite WIFI nell'app Riva Wand agli altoparlanti. Lo streaming da Internet, ad esempio tramite Spotify, diventa quindi più complicato. In tal caso, sarebbe invece più appropriato utilizzare uno smartphone come hotspot mobile anziché l’altoparlante principale. Se gli date un ulteriore SSID e una password che è già nota agli altoparlanti, eliminate la necessità di re-installazione. Quindi potete caricare la configurazione di Google Home in un attimo e saranno pronti nel solito modo.

Il suono è potente

Sono rimasto un tantino stupefatto dalla potenza dei piccoli diffusori Arena. Anche se i loro alti non sono così buoni e il suono generale non è definito come Sonos, è abbastanza convincente, specialmente in modalità stereo. Soprattutto quando ho alzato il volume degli altoparlanti, sono rimasto sbalordito. Non c'era nessun rumore o graffio. I suoni sono rimasti al massimo in maniera uniforme.

Il suono del Riva Arena è, secondo me, adatto alle feste, anche se non è hi-fi, sebbene la qualità l'hi-fi sia difficile da trovare per meno di 500 euro.

Opzional: Power Pack

In maniera insolita, Riva offre anche una batteria come accessorio per questi altoparlanti WIFI. Dura fino a 20 ore a volume medio (75 dBa), quindi siete abbastanza al sicuro per il prossimo barbecue. Dal momento che la modalità stereo o il funzionamento parallelo di diversi Arena fuori casa si è rivelato scomodo dal punto di vista del software, non vorrei creare false speranze. Fuori casa di solito vale la pena solo il funzionamento di un singolo Arena. E le sue prestazioni sono più che sufficienti per far ballare gruppi di circa 15 persone.

AndroidPIT riva arena smart speaker 3782
Ecco la batteria. / © AndroidPIT by Irina Efremova

La batteria viene attaccata sotto Riva Arena. La caricate collegando l'altoparlante al cavo di alimentazione a casa. La batteria non può essere caricata indipendentemente dall'altoparlante. Ciò risparmia l'ingombro dei cavi, ma rovina un po' la simmetria, sempre se queste cose vi infastidiscono.

Specifiche tecniche

Riva Arena

Google Cast
Google Assistant No
Alexa No
Spotify Connect
DLNA
AirPlay
Bluetooth
Accoppiamento stereo Sì, in WLAN
Batteria Disponibile separatamente
Impermeabile No
Aux in
Line-out No
Potenza 50 Watt
Entrata USB Sì, formati file MP3, ALAC, APE, FLAC, FLAC HD, HLS, WMA Streaming, RTSP, PCM/WAV

Giudizio complessivo

Riva Audio offre con Arena una solida aggiunta al vostro sistema multi-room basato su Google Cast. L'opzione di collegare due altoparlanti a una coppia stereo rende quasi obbligatorio l'acquisto di un set. È fastidioso poter usufruire di questa funzione in Sonos per 60 euro in meno.

Riva Audio avrebbe potuto ottenere  un bonus di mobilità grazie alla batteria, se non fosse costata quasi 110 euro. Tutto sommato, vedo buone opportunità per Riva Arena. Lo comprerei ma solo se costasse 300 euro in coppia.

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati