Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
117 Condivisioni 233 Commenti

Ottenete i permessi di root sul vostro smartphone senza perdere la garanzia!

Sono certo che ormai conoscerete tutti il concetto di "permessi di root", le sue funzioni principali e almeno una vaga idea della procedura da seguire per ottenerli. Allo stesso modo mi scommetto un braccio che tra di voi, almeno un terzo non vuole rischiare di diventare Super User per paura di perdere la garanzia ed un altro terzo perchè teme di "brickare" (rendere inutilizzabile) il proprio smartphone.

Se fate parte di questo 66% potete finalmente dormire sonni tranquilli grazie a iRoot! Un software che permette di rootare i vostri dispositivi Android in sicurezza con un click e senza perdere la garanzia.

androipit smartphone attack 2
Niente paura, non ucciderete il vostro smartphone, né perderete la garanzia! / © ANDROIDPIT

Ottenere i permessi di root invalida la garanzia!

Avete letto bene: a prescindere dal dispositivo e dalla marca, qualsiasi procedura di rooting o che va a modificare anche parzialmente i componenti di sistema ufficiali andrà ad invalidare la garanzia…temporaneamente! Fino a quando sul vostro dispositivo saranno presenti i permessi di root, una custom ROM, recovery o kernel che sia, la garanzia non potrà essere applicata: basterà rimuovere il root e rimettere tutti i componenti ufficiali (stock) per ripristinare la garanzia. Ovviamente, da che mondo è mondo, esistono delle eccezioni, nel bene e nel male…

iRoot: l'app per rootare lo smartphone senza perdere la garanzia

Vi abbiamo appena detto che rootare lo smartphone significa perdere temporaneamente la garanzia ma questo non significa certo dovervi rinunciare una volta per tutte! Scordatevi i procedimenti macchinosi con Odin, le ricerche di recovery compatibili e tutto il resto. Una volta riconosciuto il vostro device (da un database di oltre 8000 dispositivi), iRoot abiliterà i permessi di root usando degli exploit (metodi che sfruttano bug o vulnerabilità) in automatico, premendo solo un tasto.

ATTENZIONE: Questo procedimento è possibile solo con dispositivi aventi versione di Android 4.0 (Ice Cream Sandwich) o superiore, eccetto Android Lollipop. Il procedimento funziona anche sui dispositivi su cui è presente il sistema di protezione KNOX (aggiunto da Samsung dalle versioni di Android 4.3)

xperia root
Fate sempre attenzione quando seguite le procedure di root! / © ANDROIDPIT

Materiale necessario

  • iRoot: il software per PC che farà tutto in automatico. Se il file viene riconosciuto come dannoso, non preoccupatevi! Disattivate momentaneamente l'antivirus e/o il servizio di protezione del browser (se usate Chrome: Impostazioni>Mostra impostazioni avanzate>Privacy e deselezionate Attiva protezione contro phishing e malware).
  • Driver del vostro dispositivo installati sul PC: il metodo più facile per ottenerli è quello di usare (anche solo una volta) il software di gestione creato dal produttore del tuo telefono (Samsung -> Kies; HTC -> Sync; …). In alternativa o per saperne di più sui driver, seguite questa guida:

Procedimento

  1. Se avete KNOX integrato, aprite Impostazioni>Sicurezza e disattivate Blocco riattivazione.
  2. Installate e aprite iRoot (non spaventatevi delle scritte in cinese, quello che ci serve è in inglese)
  3. Collegate il vostro dispositivo con Debug USB attivo. Potrete attivare questa opzione dentro Opzioni sviluppatore nelle impostazioni; se non le trovate, potrete sbloccarle premendo 7 volte  su Versione build nella sezione Info sul dispositivo.
  1. iRoot cercherà il vostro dispositivo all’interno del suo database e se verrà riconosciuto comparirà il suo nome ed il pulsante Root.
  2. Premete il tasto Root. Il procedimento inizierà e dopo qualche secondo si riavvierà il dispositivo.
vroot 01
Ecco come iRoot dovebbre visualizzare il vostro dispositivo una volta riconosciuto. / © ANDROIDPIT

Finito! Adesso potrete verificare di aver ottenuto permessi di root correttamente con l’applicazione Root Checker:

Root Checker Install on Google Play

Ogni volta che installerete un’app che richiede i permessi di root, comparirà un avviso in cui potrete scegliere se ottenerli o meno. Il tutto è gestito da un’app cinese che iRoot ha installato sul vostro dispositivo. Se avete intenzione di cambiarla con la più famosa SuperSU, ecco il procedimento da seguire:

  1. Installate SuperSU dal Play Store.
  2. Aprite SuperSU, vi verranno richiesti i permessi dall’app cinese, consentite permendo OK o 允许(che dovrebbe essere l’opzione a destra)
  3. SuperSU vi chiederà di installare i SU binary, confermate premendo OK (EDIT: un utente mi ha fatto notare che con l'ultimo aggiornamento, SuperSU chiederà automaticamente di disinstallare l'app cinese. Seguendo la procedura potrete quindi saltare i punti 4 e 5 di questa guida).
  4. Adesso installate Root Uninstaller dal Play Store e congelate l’app cinese.
  5. Riaprite SuperSU e vi verrà chiesto di reinstallare i SU binary, ripetete l’operazione.

Adesso l’applicazione che gestirà i vostri permessi di root sarà SuperSU.

SuperSU Install on Google Play Root Uninstaller Install on Google Play

Oltre all'app cinese che si occupa della gestione dei permessi di root, iRoot installerà una seconda app che inizialmente ha lo scopo di mettere in comunicazione il vostro dispositivo col software (per intenderci meglio, si tratta dell'app che si apre appena collegate il vostro device al pc). Adesso potete tranquillamente liberarvi di questa seconda applicazione: se non riuscite a disinstallarla, affidatevi nuovamente Root Uninstaller.

Fateci sapere se avete dubbi o problemi, commentando qui sotto. Se avete già seguito un'altro metodo per ottenere i permessi di root e volete ripristinare la garanzia, non perdetevi questa guida. Se invece, sfortunatamente, iRoot non funziona sul vostro dispositivo, vi consiglio la lettura di questo articolo in cui ho elencato i migliori metodi di root automatici (alcuni senza perdere la garanzia).

Buon rooting a tutti!

117 Condivisioni

233 Commenti

Commenta la notizia:

  • usando iroot perderò dati?


  • ma funziona su un Mediacom ed è sicuro che non mi toglie la garanzia


  • Flavio 21-lug-2016 Link al commento

    Ciao ho un s7 edge e volevo sapere se iroot mantiene il contatore knox a 0 o lo fa aumentare ,grazie in anticipo.


  • Ho un samsung galaxy tab 4 da 7 pollici con versione 5.1.1 non so se è sottinteso che è lollipop perchè non c'è scritto e vorrei fare il root con iroot ma in questo post si dice che non va bene con lollipop e inoltre il mio dispositivo non risulta tra quelli in cui si può usare triangle per togliere il root. potrei avere la risposta subito? ho solo poche ore di tempo per fare il root e poi non avrò più il mano il dispositivo. Grazie


    • inoltre vorrei sapere se dopo il root l'applicazione si fa viva solo quando installo altre app che hanno bisogno di root o se si presenta anche fuori via ogni tanto in
      altre funzioni


  • Ho provato ad usare questo software sul mio Grand Neo Plus ma ha fallito. Ora non ricevo nemmeno una tacca di campo. Chi potrebbe aiutarmi al più presto?


  • Salve,
    scusate la mia perplessità.... ma SIAMO SICURI che non toglie la garanzia e non danneggi il telefono in nessun modo? Scusare sono un po
    scettico al riguardo.
    Ho un Samsung galaxy S5
    Grazie in anticipo


  • Salve, ho bisogno di un'informazione.
    Vorrei rootare il mio Samsung galaxy s3 neo però non vorrei fare il backup: ho letto su internet che a volte i permessi di root formattano il telefono... con iRoot non corro rischi?


  • Salve Mattia,piacere Luigi,

    la mia domanda è la seguente,

    si può rootare il mio dispositivo samsung J500Fn?

    se è possibile con quale software?

    grazie per l'aiuto e il supporto!

    Buona giornata!


    •   26

      Attento luigi; adesso ti do un consiglio; siccome ho anche io un J500FN e ho provato a rootarlo con kingroot con KAP abilitata, e poi è successo un casino, nel senso che il kernel non riconosceva i custom binary e li ha ignorati, bloccandosi in un semi hard-brick. Per ripararlo bisogna fare un casino di lavoro, usando odin e smart switch; ho scaricato circa 2,8GB di file per aggiustarlo, ma alla fine andava.

      Il root l'ho effettuato con kingroot, ed effettivamente ha funzionato, ma il sistema non è partito con i CB installati, dandomi un bel po da fare.

      Ora, non so se la colpa era della KAP o del sistema operativo; fattostà che non devi usare iRoot, Kingroot, framaroot, towelroot, Kingo root od altro.

      Usa un CF-AUTO-ROOT da odin per installare superSU.


      • Anchio ho un j500fn e stavo cercando un metodo per rootarlo grazie evitero il metodo con kingmroot e seguiro i tuoi consigli


      • Ma in questo modo Cf auto root si altera il contatore knox per sempre.


  • Buongiorno,
    quale sistema usare per ottenere il root su un Goclever Quantum 600? Iroot o kingroot?
    Grazie


  • Ciao a tutti, io ho il problema opposto, ho acquistato un telefono e vorrei controllare se ha subito del modding, esiste una guida per effettuare un check up del genere? In particolare verificare se l'IMEI è stato cambiato, in generale capire se è un telefono tale e quale uscito dal negozio/fabbrica oppure no. grazie!


  • Hello guys... if this not work try androidroot it might help you...


  • Mattia Mercato
    • Mod
    • Blogger
    10-set-2015 Link al commento

    A chi non funzionasse questo metodo, consiglio la lettura di un'altro articolo in cui ho elencato i migliori metodi universali di root, tra cui alcuni che non invalidano la garanzia.
    Trovate il link in fondo a questo articolo!


  • ciao ho un samsung s3 4G ho con android 4.4 ho provato iroot ma non funziona, alla fine mi dice root fallito. cosa potrebbe essere


  • Io ho un samsung galaxy s5 ho effettuato il downgrade,appena avvio iroot il programma mi riconsce il telefono e mi dice che non ci son i permessi root, ma quando clicco su root dopo un po mi dice che non è stato possibile attivare il root, come potrei fare per risolvere questo prolema?


  • Ciao ho provato in tutti i modi a root il mio samsung j100 h ma è impossibile hai per caso un'altra soluzione, non funziona neanche iroot

Mostra tutti i commenti

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK