Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 min per leggere 1 Condivisione 1 Commento

Ruzzle, il gioco di parole Android del momento

Ruzzle è un gioco di parole simile a Scarabeo che negli ultimi tempi sta spopolando su Google Play. Tra le ragioni del suo successo ci sono sicuramente l'immediatezza del gioco e la possibilità di confrontarsi online con amici di Facebook e avversari casuali. Esaminiamo più da vicino il funzionamento di Ruzzle.

Al primo accesso della app Ruzzle verrà richiesto di creare un account per giocare, e su questo account verrà tenuta traccia dei punteggi e delle partite effettuate. Fornire un'email all'iscrizione è facoltativo, ma rappresenta anche anche l'unico modo per recuperare la propria password in caso di smarrimento.

Il tutorial di Ruzzle che spiega il semplice funzionamento della app

Il funzionamento di Ruzzle è di per sé molto semplice: si tratta di formare il maggior numero di parole utilizzando una griglia di lettere casuali, trascinando il dito sullo schermo e combinando le lettere di conseguenza. La lunghezza delle parole e alcuni simboli presenti sulle lettere danno accesso a bonus di punteggio aggiuntivi, che serviranno agli utenti per cercare di aggiudicarsi le sfide di Ruzzle, suddivise in tre round. Il giocatore che avrà totalizzato il punteggio più alto al termine delle tre sfide si aggiudicherà la partita.

Come sempre accade per i giochi di parole, gli utenti si interrogano al momento attuale sulla validità del dizionario italiano alla base di Ruzzle per Android, perché la app accetta apparentemente troppe parole inesistenti e ha qualche carenza con termini obsoleti ma comunque validi.

Primo round a Ruzzle: davvero si possono formare tante parole da questa griglia?

Un aspetto interessante di Ruzzle è che la app non è interamente dipendente dalla connessione Internet, ma è anche possibile giocare partite offline contro il computer, per lo meno nella versione premium. Per ciò che riguarda le versioni di Ruzzle su Google Play Store, si può scaricare gratuitamente una versione Free comprensiva di (parecchi) annunci pubblicitari o pagare 2,50€ per la versione Premium comprensiva di gioco offline e libera da annunci pubblicitari.

Prima sfida a Ruzzle: mi sono ritirato concedendo la vittoria all'avversario

(Immagini: Google Play Store, Screenshots: AndroidPIT)

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK