Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

2 min per leggere Nessun commento

Samsung: ci stai forse prendendo in giro con Bixby?

Bixby è una delle feature del Galaxy S8 che più incuriosisce e sulla quale lo stesso brand si è soffermato più volte promettendo un'esperienza utente ottimizzata. Peccato però che al lancio dell'S8 negli Stati Uniti non sarà disponibile all'uso. Quanto ci sarà da aspettare prima di poter veramente utilizzare l'assistente vocale di Samsung?

Bixby: una feature per gli utenti sudcoreani

Bixby non è ancora disponibile in italiano, e questo lo sappiamo ormai da tempo. L'assistente digitale di Samsung mastica per il momento il coreano e l'inglese ma, nonostante tutto, sembra che non sarà disponibile il 21 aprile quando l'S8 verrà lanciato sul mercato statunitense. Secondo quanto precisato dal brand stesso arriverà in primavera ma nessuna data è stata precisata. Ciò significa che solo gli utenti sudcoreani potranno godere di Bixby al lancio del Galaxy S8 e S8+.

Gli utenti americani dovranno accontentarsi di Bixby Vision, Home, Reminder, disponibili a livello globale al lancio ma niente conversazioni. Il modulo dedicato alla voce non è ancora pronto.

samsung bixby wein
Al lancio sarà possibile utilizzar Bixby per riconoscere gli oggetti ma niente assistenza vocale. / © AndroidPIT

Samsung, così non si fa

Per gli utenti italiani, ed europei in generale, non è la fine del mondo considerando che comunque non avrebbero avuto modo di utilizzarne i servigi. Il punto è un altro. I grandi produttori organizzano dei fastosi eventi di lancio un anno dopo la precedente release e sempre più spesso si presentano al grande evento con dispositivi incompleti, software che non possono essere messi alla prova perché non pronti all'uso, e feature come Bixby appunto che però non sono ancora finite.

Perché allora stare li a parlare di queste funzioni e del modo in cui riusciranno ad ottimizzare l'esperienza utente se poi, quegli stessi utenti, non potranno subito metterci mano? Marketing, sì, ma con un'etichetta di 829 euro tutto dovrebbe girare alla perfezione, non trovate?

Chi acquisterà il Galaxy S8 quindi si ritroverà con in mano un dispositivo bellissimo, e date le specifiche tecniche anche performante, con un tasto fisico inutile. Speriamo Samsung si dia presto da fare per rilasciarlo negli Stati Uniti prima, e negli altri Paesi poi.

Cosa ne pensate di questa scelta di Samsung?

1 Condivisione

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più