Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Samsung Galaxy A90 5G hands-on: fascia media o fascia alta?

Samsung Galaxy A90 5G hands-on: fascia media o fascia alta?

Con il Galaxy A90 5G, Samsung ha annunciato la nuova new entry nella serie A di fascia media. Dotato di connettività 5G e di un processore Qualcomm Snapdragon 855, il Galaxy A90 5G è tutt'altro che economico con un'etichetta di 749 euro. Lo abbiamo provato ad IFA ed ecco le nostre impressioni.

Samsung Galaxy A90 5G – Design e assemblaggio

La gamma Galaxy A rappresenta la fascia media di Samsung . C'è un problema: il Galaxy A90 5G ha poco a che fare con uno smartphone di fascia media. Il che rende davvero difficile cogliere appieno la strategia del produttore sudcoreano.

Dotato di un processore Qualcomm Snapdragon 855, 6GB di RAM, 128GB di memoria interna, una grande batteria da 4500 mAh, sembra la soluzione ideale a tutte le esigenze degli utenti. Dotato di un pannello Super AMOLED 6,7 pollici, lo smartphone supporta anche il 5G, ed è vero che al momento sono pochi gli smartphone in grado di farlo. Ma tutto ciò ha un prezzo di 749 euro. Cosa sta facendo Samsung?

Il prezzo del nuovo arrivato rimane ben al di sotto di quello della linea Galaxy S o della famiglia Note e questo è esattamente ciò che rende il Galaxy A90 5G così affascinante. Costa ma è ancora molto più economico di altri smartphone Samsung, pur mantenendo la stessa qualità di finitura.

Il retro dello smartphone Galaxy A90 5G, disponibile in bianco e nero, brilla e si distingue per il suo aspetto discreto ma insolito. La maneggevolezza è piacevole e lo smartphone è elegante.

AndroidPIT Samsung Galaxy A90 White Back 1
Il retro del Samsung Galaxy A90 5G ama giocare con i riflessi della luce. / © AndroidPIT

Come ogni smartphone moderno, il Samsung Galaxy A90 5G supporta due metodi di sblocco biometrico con riconoscimento delle impronte digitali e del volto. Il sensore di impronte si trova sotto lo schermo (come nella fascia superiore) e funziona bene come sul Galaxy S10. Samsung offre il riconoscimento facciale 2D tramite la fotocamera frontale.

Fotoamera tripla sul retro

Anche la tripla fotocamera sul retro del Samsung Galaxy A90 5G dovrebbe essere particolarmente interessante nel nostro test finale. L'obiettivo principale è dotato di un sensore da 48MP e di un obiettivo ultragrandangolare da 8MP. La terza fotocamera raccoglie informazioni sulla profondità che utilizza per l'effetto bokeh. Nel notch del display è integrata una fotocamera da 32MP per i selfie.

Anche nel segmento "mid-range", Samsung non ha utilizzato il pulsante Bixby e il mini-jack. Le cuffie sono collegate via Bluetooth 5.0 o tramite la porta USB di Tipo C. Se desiderate assolutamente avviare Bixby tramite un tasto potrete configurare il pulsante di accensione.

AndroidPIT Samsung Galaxy A90 Front 1
Lo schermo è grande e offre colori brillanti. / AndroidPIT

Il Samsung Galaxy A90 5G sarà disponibile entro la fine del mese sia online che presso i rivenditori abituali. 

Giudizio iniziale

Nel complesso lo smartphone mi ha lasciato un'ottima impressione, ma la sua commercializzazione in alcuni Paesi sembra più che aneddotica. Senza una rete di supporto sul territorio, lo smartphone è di scarso interesse e il suo prezzo non lo rende un dispositivo interessante da acquistare. Tutto dipende dagli sviluppi del 5G insomma!

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica