Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione.

5 Condivisioni Nessun commento

Samsung Galaxy J3 (2017) recensione: un best seller che merita più attenzione

Il Galaxy J3 è uno degli smartphone più popolari di Samsung, soprattutto a causa del suo prezzo ridotto. La versione per il 2017 è stata tanto attesa dagli utenti ed il produttore sudcoreano ha deciso di rinforzarne il foglio tecnico. Cosa offre quindi il Galaxy J3 2017? La risposta nel nostro test.

Valutazione

Pro

  • Prezzo conveniente
  • MicroSD e DualSIM
  • Autonomia

Contro

  • Manca il lettore d'impronte digitali
  • Rendimento medio
  • Qualità foto

Samsung Galaxy J3 (2017) – Uscita e prezzo

Il Samsung Galaxy J3 2017 è stato ufficializzato nel mese di giugno ad un prezzo di listino di 229,90 euro anche se ora è possibile trovarlo per meno di 200 euro. La variante DualSIM costa invece 249,90 euro. Entrambi i modelli contano 16GB di memoria interna (espandibile via microSD) e 2GB di RAM. 

Potrete acquistare il Galaxy J3 2017 in nero, azzurro e oro. Il dispositivo è compatibile con il 4G.

 

Samsung Galaxy J3 (2017) – Design e assemblaggio

A questa fascia di prezzo è difficile offrire un design particolarmente audace o straordinario. Il Galaxy J3 2017 non si discosta da questo principio. In mancanza di originalità, il J3 di nuova generazione appare come uno smartphone classico ed ergonomico. Ad aiutare vi sono le sue dimensioni compatte e gli angoli stondati che semplificano la presa.

L'ho utilizzato principalmente con una mano e non ho mai avuto problemi a raggiungere i tasti con il pollici o l'indice. Volume e tasto di accensione sono ben posizionati rispettivamente a sinistra e destra.

AndroidPIT samsung galaxy j3 0795
Il Galaxy J3 (2017) è facile da gestire con una sola mano. © AndroidPIT

Rispetto allo scorso anno le dimensioni sono aumentate leggermente: 143,2x70,3x8,2 mm contro 142,3x71x7,9 mm. Il telefono si è anche appesantito leggermente passando da 138 grammi a 142 grammi.

A differenza di J5 2017 e J7 2017, il J3 non è realizzato interamente in metallo. Solo la parte posteriore centrale è realizzata con questo materiale, il telaio è di plastica. I bordi sopra e sotto sul retro sono di plastica e mostrano le bande dedicate alle antenne.

AndroidPIT samsung galaxy j3 0790
Al contrario di J5 (2017) e J7 (2017), non è interamente realizzato in metallo. © AndroidPIT

Per il resto ricalca i predecessori della linea J con tasto home al centro che però non funge da lettore d'impronte digitali. Alcuni produttori come Alcatel e Honor offrono questa feature su smartphone dello stesso prezzo.

AndroidPIT samsung galaxy j3 0807
Lo smartphone può ospitare due SIM e una microSD. © AndroidPIT

Nel complesso il Galaxy j3 2017 è uno smartphone senza sorprese a livello estetico ma interessante per il suo prezzo. Le finiture sono ben fatte e l'alloggio per la microSD ed il supporto al DualSIM lo rendono comunque diverso da altri dispositivi di questa categoria. 

Samsung Galaxy J3 (2017) – Display

Il Samsung Galaxy J3 2017 monta uno schermo di 5 pollici in alta definizione e risultante in 279 ppi. Sarebbe stato sorprendente trovare un display in Full HD e, probabilmente, una risoluzione simile non avrebbe giovato al dispositivo.

A differenza dello scorso anno però, il J3 non sfrutta la tecnologia AMOLED ma punta su uno schermo LCD PLS TFT. Contrasto e luminosità sono più deboli. La colorimetria è meno buona rispetto alla generazione precedente. Nel complesso quindi sembra abbia fatto un passo indietro rispetto al J3 2016.

AndroidPIT samsung galaxy j3 0798
Niente schermo AMOLED per il J3 2017. © AndroidPIT

Il touch screen funziona senza problemi ed il rendering è chiaro e preciso. Anche sotto la luce del sole lo schermo del J3 2017 non delude e risulta leggibile a prescindere dal contesto.

Samsung Galaxy J3 (2017) – Software

Annunciato a giugno, non vi è nessuna speranza di trovarvi Android Oreo. Tuttavia Samsung potrebbe rilasciare l'aggiornamento al croccante biscotto se consideriamo che la generazione precedente è passata a Nougat.

Mentre attendiamo le conferme sul futuro update, è Nougat a girare nella versione 7.0. Samsung Experience (il nuovo nome utilizzato per TouchWiz) gira la versione 8.1. Le patch di sicurezza sono aggiornate al mese di agosto.

Nell'interfaccia non troverete alcuna sorpresa, che vi piaccia o no. I colori tendono al blu e le app preinstallate sono diverse. Potrete tuttavia disattivarle anche se non liberarvene definitivamente.

androidpit software galaxy j3 2017
Android Nougat 7.0 gira sul Galaxy J3 (2017). © AndroidPIT

Con 16GB di memoria interna (solo 10 sono in realtà disponibili), è consigliabile investire su una scheda microSD. Quando la memoria non è piena l'interfaccia risulta più fluida, le app si aprono (relativamente) velocemente. Non ho notato particolari bug durante il test. Alcuni ritardi possono spuntare fuori quando si mette sotto torchio il multi-touch ma per questa fascia di prezzo è del tutto normale.

Presente poi il Game Launcher, proprio come sulla linea A, S e Note del produttore.

Samsung Galaxy J3 (2017) – Prestazioni

Sotto la scocca del J3 2017 troviamo un processore modesto della casa, l'Exynos 7570. Si tratta di un chip quad-core che gira a 1,4GHz affiancato da 2GB di RAM. La ridotta memoria di 16GB può essere portata fino a 256GB con una scheda microSD. Nella maggior parte dei casi il J3 2017 gira in modo rapido. Ma non aspettatevi prestazioni da maratoneta, non è questo lo scopo per cui è pensato questo dispositivo.

Dal lato grafico troviamo il chip Mali-T720. Dimenticatevi di giochi troppo esigenti o andrete incontro a fastidiosi rallentamenti. Asphalt 8 delude sul J3 2017. Insomma, non è uno smartphone pensato per i gamer.

I risultati benchmark riportati di seguito vi aiuteranno a farvi un'idea teorica delle prestazioni del J3 2017 che non riesce a brillare:

Galaxy J3 (2017) nei test benchmark

  3D Mark Sling Shot ES 3.1 3D Mark Sling Shot ES 3.0 3D Mark Ice Storm Unlimited ES 2.0 Geekbench CPU - Single-Core Geekbench CPU - Multi-Core PC Mark Work Performance PC Mark Storage Google Octane 2.0
Galaxy J3 (2017) 78 114 4360 626 1858 3445 3738

2908

Moto G5 298 570 9458 617 2507

3597

3968 3286

Per quanto riguarda i valori SAR, il Galaxy J3 2017 offre dei valori ragionevoli:  0,658 W/kg per la testa, 1,32 W/kg per il corpo.

Samsung Galaxy J3 (2017) – Audio

Anche qui nessun miracolo. Il J3 1017 compie la sua missione, ma non va oltre. Monta un unico speaker posizionato a destra e quindi non molto comodo soprattutto quando si gioca o si guarda un video in modalità orizzontale. Per le chiamate è più che sufficiente.

Le cuffie fornite in dotazione fanno il loro lavoro ma non offrono un'alta qualità audio.

AndroidPIT samsung galaxy j3 0814
L'altoparlante del Galaxy J3 (2017) è poco pratico. © AndroidPIT

Nelle chiamate la voce risulta chiara anche in ambienti rumorosi. 

Samsung Galaxy J3 (2017) – Fotocamera

Iniziamo con i numeri. Il Galaxy J3 2017 utilizza un sensore posteriore di 13MP con apertura di f/1,9, autofocus e flash LED. Frontalmente troviamo un sensore di 5MP con apertura di f/2,2 e flash LED. Questa è una configurazione piuttosto standard per un dispositivo di questa categoria di prezzo.

AndroidPIT samsung galaxy j3 0821
Come il J7 (2017), la fotocamera offre 13MP, ma non è lo stesso. © AndroidPIT

Nella pratica si tratta di una fotocamera nella media. Il J3 2017 non è il peggiore della classe ma neppure il migliore. Se per voi la qualità delle foto conta, non è questo lo smartphone che fa per voi. Un Moto G4 Plus o un Huawei P8 Lite 2017 fanno di meglio.

AndroidPIT samsung galaxy j3 0802
Una fotocamera frontale un po' deludente. © AndroidPIT

Quando le condizioni di luce sono buone, la fotocamera del Galaxy J3 2017 produce dei buoni scatti. Mancano alcuni dettagli. Lo sviluppo è un po' lento ma la fotocamera risponde in modo rapido e consente di scattare una serie di foto in breve tempo. Quando la luce non è buona il sensore del J3 2017 non riesce a catturare la luce sufficiente. Il risultato sono foto mosse e ricche di rumore.

La fotocamera frontale offre risultati nella media. I selfie non sono nitidi. Prima di usare il flash pensateci due volte perché spesso peggiora le cose. Per quanto riguarda i video, è possibile girare filmati in FullHD. Il risultato è buono, migliore di quello ottenuto con le foto.

androidpit software camera galaxy j7 2017
L'applicazione della fotocamera del Galaxy J3 (2017) è facile da usare. © AndroidPIT

Sono rimasto un po' deluso dal J3 2017 anche se i risultati sono migliori rispetto a quelli della generazione precedente.

Samsung Galaxy J3 (2017) – Batteria

L'autonomia della batteria è il punto chiave di questo smartphone. Il J3 2017 nasconde una batteria di 2400 mAh, sufficiente per alimentare lo schermo in HD di 5 pollici. Sul test PC Mark ha riportato un risultato di 12 ore e 33 minuti.

Un risultato leggermente inferiore rispetto a quello della generazione precedente ma che riesce a garantire un utilizzo intensivo e spensierato dello smartphone. Con un utilizzo più leggero il J3 2017 può garantire fino a 2 giorni di autonomia. Nelle impostazioni è possibile attivare due modalità di risparmio energetico.

Il J3 2017 non offre un sistema di ricarica rapida e neppure un port USB di Tipo C. La batteria poi non può essere sostituita, peccato.

AndroidPIT samsung galaxy j3 0810
Manca il port USB di Tipo-C ma il mini-jack è presente. © AndroidPIT

Samsung Galaxy J3 (2017) – Specifiche tecniche

Dimensioni: 143,2 x 70,3 x 8,2 mm
Peso: 142 g
Capacità della batteria: 2400 mAh
Dimensioni del display: 5 pollici
Tecnologia display: LCD
Schermo: 1280 x 720 pixel (294 ppi)
Fotocamera frontale: 5 megapixel
Fotocamera posteriore: 13 megapixel
Flash: LED
Versione Android: 7.0 - Nougat
Interfaccia utente: TouchWiz
RAM: 2 GB
Memoria interna: 16 GB
Memoria removibile: microSD
Chipset: Samsung Exynos 7570
Numero di core: 4
Velocità di clock: 1,4 GHz
Connettività: HSPA, LTE, NFC, Dual-SIM , Bluetooth 4.2

Giudizio complessivo

Il Samsung Galaxy J3 2017 è un buono smartphone Android per chi cerca uno smartphone versatile, affidabile e conveniente. Non si distingue in alcun campo se non per l'autonomia. Il J3 2017 fa ciò che deve fare, niente di più. Il design classico, la reputazione del brand e la fluidità dell'interfaccia spiegano il successo di questo smartphone. Speravo in qualche novità in più, come la presenza del lettore d'impronte digitali.

Il design classico, la reputazione del brand e la fluidità dell'interfaccia spiegano il successo di questo smartphone

Se state cercando uno smartphone per meno di 200 euro, il Galaxy J3 2017 potrebbe fare al caso vostro. Sappiate però che sul mercato sono presenti diverse valide alternative (Moto G5, Honor 6X e Wiko View).

5 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più