Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 Condivisioni 1 Commento

Il Samsung Galaxy Note 8 farebbe meglio ad evitare il pulsante Bixby

L'idea di Samsung di creare Bixby non è poi così malvagia, e non lo è nemmeno l'idea di dedicargli un tasto fisico. Il problema è che al momento è considerabile un fiasco per chiunque non viva in Corea del Sud o negli Stati Uniti. Questo assistente dovrebbe funzionare con la voce ma il supporto ad altre lingue è lontano. Capirete anche voi che l'inserimento di questo tasto sul Note 8 ha pochissimo senso, come del resto sul Galaxy S8.

Un pulsante quasi inutile che potrebbe essere utilizzato per altri scopi

Samsung ha ammesso che Bixby non è pronto a competere con gli altri assistenti. Per questo motivo all'interno del Galaxy S8 troviamo anche Google Assistant ed una collaborazione con Amazon Alexa permette di controllare i prodotti Smart Home della casa coreana.

L'inizio di questo Bixby è stato molto difficile e anche abbastanza deludente. Per questa ragione gli acquirenti di S8 sono parecchio infuriati visto che il pulsante dedicato all'assistente non può essere utilizzato in altri modi più utili.

Nel Samsung Galaxy Note 8 verrà implementato di nuovo questo pulsante e sappiamo già che sarà un errore. E' vero che avere un pulsante fisico ha senso per un assistente vocale ma c'è da dire che Google Assistant funziona benissimo anche senza.

Opinion by Luis Ortega
Samsung dovrebbe rimuovere il pulsante Bixby dal Note 8 o almeno lasciar scegliere la sua funzione agli utenti
Cosa ne pensi?
50
50
33 votanti

Bixby non è disponibile in tutti i Paesi (è limitato in base al Paese e alla lingua) ma il pulsante fisico no, è presente su tutti e due i modelli di punta. In molti Paesi del mondo in cui i top di gamma Samsung sono venduti il pulsante non solo è inutile ma viene anche premuto continuamente per errore nel tentativo di abbassare il volume.

La mia rabbia è aumentata quando Samsung ha deciso di bloccare una fantastica applicazione che permetteva di rimappare il pulsante fisico ed utilizzarlo per accedere ad altre funzioni. Avrebbe tranquillamente potuto fare finta di nulla, non gli sarebbe costato niente, invece ha voluto privare gli utenti della loro libertà dopo che hanno pagato circa 800 euro per il proprio smartphone.

samsung galaxy s8
Eccolo qui, sotto i pulsanti del volume, il pulsante dedicato a Bixby. / © AndroidPIT

Bixby non è altro che un insieme di promemoria stile schede di Google Now, Bixby Vision (riconoscimento delle immagini, leggermente limitato in base al Paese) e Bixby Voice (per gli unici due Paesi in cui al momento è disponibile).

Può sembrare promettente, in realtà è molto limitato ed ha un pulsante fisico dedicato che, insisto, potrebbe essere utilizzato in modi più produttivi al momento. In fin dei conti Bixby potrebbe comunque essere raggiunto con uno swype dalla home.

Funzioni interessanti, con grossi limiti e in poche lingue

Prima del lancio di S8 e S8 Plus, la notizia che Samsung stesse lavorando con Viv Labs per equipaggiare il suo top di gamma con un'intelligenza artificiale ci aveva riempiti di ottimismo. Viv ha lavorato con Apple allo sviluppo di Siri ed i risultati sono stati più che produttivi.

bixby call chris
Bixby voice è disponibile solo in Corea del Sud e Stati Uniti. / © AndroidPIT

La delusione è arrivata con la presentazione dell'S8. Quella che sembrava sarebbe diventata la Siri di Samsung si è rivelata un'intelligenza artificiale grottesca. Solo in quel momento si è realizzato che Samsung non è ne Google ne Apple e sviluppare un'intelligenza artificiale è un'impresa titanica. Possiamo vedere, infatti, come Google abbia lanciato Assistant ad ottobre 2016 ed al momento sia disponibile solo in inglese e tedesco. Entro la fine dell'anno dovrebbe arrivare in altre sei lingue tra cui l'italiano. Siri è stato lanciato nel 2011 ed ha a disposizione già una lunga lista di lingue a disposizione.

Subito dopo il lancio del Galaxy S8 Bixby è stato reso disponibile in Corea ed il 19 Luglio è arrivato in inglese ma solo negli Stati Uniti. A differenza di Google Assistant che ha limitazioni linguistiche, Bixby ha limitazioni sia per lingua che per Paese. Le funzioni vocali quindi sono disponibili solo in poche nazioni. Entro la fine dell'anno Bixby sarà disponibile in Germania.

Una delle funzioni migliori di Bixby, almeno tra quelle disponibili globalmente, è il riconoscimento degli oggetti. La parte che funziona meglio è la ricerca per immagini simili che utilizza la tecnologia di Pinterest. La funzione relativa allo shopping ancora non riconosce la maggior parte degli oggetti, nemmeno lo stesso S8, ma funziona abbastanza bene con codici a barre e con i vini.

galaxy s8 bixby vision
Bixby ha riconosciuto una gioiello ma non ci ha potuto aiutare di più. / © AndroidPIT

Gli assistenti con intelligenza artificiale sono il futuro

Le società stanno spingendo molto gli assistenti vocali. Le compagnie più grosse hanno scommesso molto cercando di rendere le macchine in grado di capire cosa vogliamo. Facebook, Google, Apple e ora anche Samsung pensano che l'intelligenza artificiale sia il futuro e gli assistenti personali siano la sua prima manifestazione. Se Samsung dovesse mancare il treno con Bixby potrebbe rimanere senza questa fetta di torta del prossimo futuro.

Samsung è comunque certa che Bixby momentaneamente non possa competere con gli altri quattro assistenti e la prova di questo sta nel fatto che non ha limitato l'uso di Google Assistant sul suo smartphone di punta.

samsung ha ref rf56k9540sr food management innerview cameras
Frigoriferi con intelligenza artificiale. / © Samsung

Sembra anche che Family Hub (il frigorifero intelligente Samsung) sarà in grado di funzionare con Alexa nel prossimo futuro. Questo può significare due cose: o Samsung non vuole chiudere la porta nel caso con Bixby finisca male; oppure sta cercando di studiare gli altri assistenti vocali e sviluppare Bixby di conseguenza.

Samsung solitamente è abbastanza gelosa delle proprie tecnologie e tende a renderle disponibili solo con i suoi prodotti. Ma se nemmeno Samsung è convinta di Bixby, come fate ad esserlo voi?

Cosa ne pensate dell'assistente di Samsung? Pensate andrà lontano? Vorreste utilizzare il pulsante Bixby per accedere ad altre funzioni?

2 Condivisioni

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK