Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Recensione 12 min per leggere 1 Commento

Samsung Galaxy Note 9: lo smartphone dei sogni non è privo di difetti

Il Samsung Galaxy Note 9 è ufficiale, ci siamo finalmente! Il leader del mercato degli smartphone non ha voluto correre alcun rischio con il successore del Note 8. Il Galaxy Note 9 introduce una nuova S-Pen, una batteria più grande ed un lettore di impronte digitali, finalmente, riposizionato. E poi? Cos'altro? Vale la pena acquistare Note 9? Scopritelo nella nostra recensione completa!

Valutazione

Pro

  • Display
  • Batteria (migliorata)
  • S-Pen
  • Fotocamera con teleobiettivo
  • Design e costruzione
  • Completo in tutto

Contro

  • Batteria (non ancora al top)
  • Fotocamera (performance al buio)
  • Dimensioni
  • Autenticazione biometrica lenta
  • Prezzo

Un prezzo che non sorprende più

Al momento non sorprende che uno smartphone come il Samsung Galaxy Note 9 superi facilmente i 1000 euro. Il suo predecessore, il Galaxy Note 8, aveva già tagliato il traguardo. Il nuovo arrivato porta avanti la tradizione di famiglia con un prezzo di listino di 1029 euro per il modello da 6GB+128GB, 1279 euro per il modello da 8GB+512GB.

AndroidPIT samsung galaxy note 9 9103
Le confezioni dei flagship Samsung sono sempre super accessoriate. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Solo per l’Italia sarà possibile acquistare il Galaxy Note 9 con la formula Samsung Smart Rent sul sito samsung.com in aggiunta al programma di trade-in: potrete così ottenere il nuovo flaghship con un anticipo di 99 euro e 24 rate da 44,90 euro (per la versione da 512GB) e 35,90 euro (per la versione da 128GB) con copertura contro danni e furto inclusa. Inoltre, a partire dal 10 agosto, sarà possibile vedere in anteprima il nuovo Galaxy Note 9 nei migliori punti vendita di prodotti di tecnologia in Italia e presso il Samsung District a Milano. 

Squadra che vince non si cambia

Il team di designer di Samsung non ha avuto molto lavoro da fare con il Galaxy Note 9. Si è concentrato su piccoli dettagli piuttosto che sulle linee principali dello smartphone. Ci sono piccoli miglioramenti qui e la atti a migliorare la comodità in mano dello smartphone. 

Il retro si distingue un po' di più dal modello precedente grazie al riposizionamento del lettore di impronte digitali in un punto più facilmente raggiungibile ma che, come nei modelli precedenti, non spicca per la sua velocità.

AndroidPIT samsung galaxy note 9 9028
Il lettore di impronte è facile da raggiungere ma ha ancora una forma scomoda ed è poco reattivo. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Rispetto al Note 8 il Galaxy Note 9 è leggermente più corto e di poco più largo e spesso, ma la differenza è minima. Samsung è riuscita ad introdurre uno schermo più ampio ed una batteria con una maggiore capacità. Di conseguenza lo smartphone risulta leggermente più pesante.

Attraente ed elegante

In mano è comodo ma a causa delle sue dimensioni è praticamente impossibile da utilizzare ad una mano. La serie Note è sempre stata portavoce del mondo dei phablet e quindi questa non è una novità. È interessante notare come Samsung abbia apportato un tocco di originalità all'S-Pen introducendo dei nuovi colori. La colorazione Ocean Blue con S-Pen gialla è veramente unico e piacevole alla vista.

AndroidPIT samsung galaxy note 9 9044
Un look sempre premium ed elegante. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Il miglior Infinity display di sempre

Con un display da 6,4 pollici il Galaxy Note 9 risulta di 0,1 pollici più grande del suo predecessore. In termini di tecnologia di visualizzazione, Samsung è conosciuta e apprezzata per i suoi pannelli Super AMOLED caratterizzati da contrasti assoluti, colori brillanti e accurati oltre che ad una luminosità impareggiabile.

L'Infinity Display rende ancora di più sul Galaxy Note 9  non solo perché lo schermo è di 0,1 pollici più grande, ma anche perché i bordi superiore ed inferiore del dispositivo sono stati ulteriormente ridotti. Secondo i colleghi di DisplayMate il Note 9 monta (sorpresa, sorpresa) il miglior display sul mercato e anche nel nostro test che potete leggere al link seguente lo smartphone si è comportato perfettamente:

AndroidPIT samsung galaxy note 9 9086
Notch? No grazie! / © AndroidPIT by Irina Efremova

La S-Pen rende ancora Note 9 unico

Nella serie Note la S-Pen è sempre stata l'elemento distintivo, la feature che la rendeva speciale e diversa dalla concorrenza. Il Note 9 non fa eccezione ed arriva sul mercato con una stilo incorporata. Dotata di Bluetooth 5.0, la S-Pen incorpora nuove funzionalità davvero utili come la possibilità di utilizzare il tasto come telecomando remoto per le foto.

Samsung ha reso aperte le API per le funzioni della S-Pen in modo che gli sviluppatori di applicazioni possano integrare le funzioni della stilo durante la programmazione delle applicazioni. La S-Pen è stata progettata per durare circa 200 clic. Sono necessari 40 secondi di carica per ottenere 30 minuti di utilizzo. Per caricare la S-Pen è sufficiente inserirla nell'alloggio dedicato nella parte inferiore del telefono. 

AndroidPIT galaxy note 9 9540
La S-Pen è sempre stata l'elemento distintivo della serie Note. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Bixby e Dex: croce e delizia del flagship coreano

Presente sul lato sinistro il tasto Bixby che ora non è più possibile disattivare. Preparatevi a sbattere contro l'interfaccia di Bixby ogni volta che sbloccherete lo smartphone dopo averlo sfilato dalla tasca, le pressioni accidentali sono tante esattamente come sui modelli di Galaxy precedenti. Bixby, ora alla versione 2.0, è sempre Bixby: non aspettatevi molto di più anche perché è ancora solo disponibile in inglese e coreano.

Note 9 bixby
Te lo chiedo in ginocchio Samsung: puoi permetterci per lo meno di disabilitare Bixby? È fastidioso! / © AndroidPIT

Una delle novità più gradite, soprattutto dai businessman che vogliono portarsi l'ufficio in tasca, è la possibilità di utilizzare DeX senza nessun accessorio particolare. Basterà connettere Note 9 ad un display tramite un cavo USB Tipo-C / HDMI e potrete iniziare ad utilizzare la modalità desktop.

È possibile collegare mouse e tastiera via Bluetooth oppure utilizzare lo schermo del note come trackpad e tastiera. Il resto rimane invariato da ciò che già abbiamo potuto provare grazie a DeX Pad e Galaxy S9.

Stessa storia, stesso posto, stessa UI

Il Note 9 è ancora fermo ad Android 8.1 e possiede l'interfaccia Samsung Experience nella versione 9.5. L'interfaccia di Samsung è migliorata parecchio negli ultimi anni anche se sinceramente si sente l'esigenza di una ventata d'aria fresca che dovrebbe arrivare assieme a Galaxy S10 e Android Pie.

Note 9 software
È possibile scegliere di non installare alcune delle applicazioni Samsung al primo avvio. / © AndroidPIT

Il Note 9 è stato sempre reattivo e scattante come nessun Galaxy prima di lui. Samsung ha lavorato molto per ottimizzare il suo OS che ora risulta piacevole anche se a primo impatto potrebbe confondere gli utenti meno esperti.

Il Galaxy Note 9 dispone di tutte le funzioni possibili immaginabili e tutte (o quasi) sono disattivabili o configurabili. È vero, non tutti utilizzeranno il milione di funzioni presenti ma da fan della possibilità di scegliere mi ha fatto piacere poter configurare lo smartphone a piacimento scegliendo tra le infinite possibilità proposte.

Note 9 software 2
È impossibile parlare di tutte le funzioni software di Galaxy Note 9, sono davvero tante. / © AndroidPIT

Purtroppo troviamo ancora presenti molte app doppie che duplicano i servizi offerti da Google e alcune app Microsoft che per lo meno sono disattivabili anche se non sono disinstallabili. Davvero Samsung dobbiamo chiederti per favore di lasciarci disinstallare app come Facebook?

Potente ma non esagerato

Sotto la scocca del nuovo Galaxy Note 9 potete ancora contare sul valoroso processore Exynos 9810, almeno in Europa. In Nord America Samsung si affida invece al SoC di Qualcomm, lo Snapdragon 845. Il Note 9 arriva in due configurazioni: 6GB o 8GB di RAM. Per quanto riguarda la memoria interna, è disponibile con 128GB o 512GB espandibili tramite scheda microSD fino ad 1TB. 

Purtroppo dai test approfonditi fatti su questo Note e sulla gamma S9 abbiamo potuto constatare come la versione americana sia forse la più prestante e "impeccabile" dal punto di vista della potenza grafica. Gaming a parte anche il Note 9 europeo si è rivelato un vero flagship e non ha mai sofferto di problemi di cali di frame evidenti nell'utilizzo di app, nel multitasking o in qualsiasi alta situazione.

5f74ad210d08895615714865fb95900cdf042208 s2 n0
Galaxy Note 9 messo a nudo. / © Samsung

Sotto estremo carico il Note non fa una piega e le prestazioni vengono mantenute costanti anche grazie al nuovo e migliorato dissipatore di calore. Anche le ottimizzazione Samsung sul software hanno sicuro giocato il proprio ruolo. Per maggiori dettagli vi rimando al nostro test specifico riguardo le performance dove il Note 9 viene anche confrontato con la concorrenza:

AndroidPIT samsung galaxy note9 side
In termini di prestazioni, il Note 9 non delude. / © AndroidPIT

Funzioni audio per chiunque, audiofili e non

Ci sono buone notizie per quanto riguarda l'audio. Samsung utilizza su Note 9 le feature disponibili su Galaxy S9+: sono supportati gli altoparlanti stereo con audio Dolby Atmos. Gli altoparlanti del Note 9 possono soddisfare chiunque, dai gamer incalliti ai malati di Netflix e Youtube.

AndroidPIT samsung galaxy note 9 9009
L'altoparlante inferiore è il più potente. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Il volume è alto e la qualità è buona anche se l'effetto stereo non è perfetto a causa della capsula auricolare meno potente dello speaker principale, ma questo vale anche per gli altri flagship con speaker pseudo-stereo. La capsula auricolare viene utilizzata principalmente per frequenze medio-alte mentre lo speaker pone maggiore enfasi sulla gamma di frequenze medio-basse.

Presente il jack per le cuffie ed un paio di auricolari firmati AKG nella confezione di vendita. Gli amanti dell'audio di alta qualità saranno sicuro felici di trovare presente ancora una volta un equalizzatore avanzato con effetti specifici e la possibilità di adattare l'audio al proprio udito con una procedura guidata simile a quella vista per la prima volta su HTC U11.

Presenti i codec Bluetooth ad alta qualità AptX, AptX HD e LDAC oltre alla possibilità di controllare due dispositivi bluetooth in contemporanea o separatamente grazie all'avanzata gestione dell'audio di Samsung SmartThings.

note 9 audio
Personalizzate la vostra esperienza audio! / © AndroidPIT

Forse la DAC interna di Note 9 non sarà la migliore sul mercato e probabilmente lato tecnico non raggiungerà i livelli della Quad DAC di LG o dell'hardware HTC ma tutte queste funzioni software avanzate le potete trovare solo sugli ultimi flagship Galaxy dotati di Bluetooth 5.0 e software SmartThings.

Fotocamere tra le migliori ma ancora non le migliori

Anche con la fotocamera, Samsung non ci ha riservato grosse sorprese optando per la stessa configurazione del Galaxy S9+. Il Note 9 incorpora una doppia fotocamera da 12MP con apertura variabile tra f/2,4 e f/1,5 . Non è una cattiva scelta considerando le abilità fotografiche del Galaxy S9+. 

Anche il Note 9 dispone della modalità Super Slow Motion che consente di scattare fino a 960 fotogrammi al secondo, senza la necessità di premere il pulsante di scatto. Date un'occhiata agli scatti provenienti dal Note 9 nel nostro articolo di approfondimento.

AndroidPIT samsung galaxy note9 camera closeup
Due fotocamere stabilizzate, una con apertura variabile ed un teleobiettivo. / © AndroidPIT

Un campione di durata che dovrete comunque caricare ogni sera

La più grossa novità apportata da Samsung (probabilmente) al nuovo Galaxy Note è la batteria. Dopo il fallimento del Note 7, il gigante dell'elettronica ha scommesso sulla sicurezza con una batteria da 3300mAh. Per il Note 9 abbiamo ben 4000mAh, che secondo Samsung dovrebbero essere sufficienti per un giorno intero con un uso intenso.

La possibilità di modificare la definizione dello schermo è utile per meglio gestire i consumi. Per impostazione predefinita, il Note 9 offre una definizione in FullHD+ ma è possibile portarla fino a 2960x1440 pixel che io ho utilizzato quotidianamente. Personalmente trovo uno spreco non sfruttare al massimo il favoloso display e la differenza in durata della batteria non è così estrema.

Note 9 battery
Ricordate che anche la S-Pen va riposta di tanto in tanto! / © AndroidPIT

Devo ammettere che la mia personale esperienza con Note 9 è stata confusa per quanto riguarda la durata della batteria. Sono riuscito più volte ad ottenere più di un giorno di durata (mai due interi però) con più di 8 ore di schermo acceso, nella media delle giornate lavorative normali non ho mai raggiunto le 6 ore. Il Note 9 è un upgrade non indifferente lato batteria rispetto a Note 8 o S9+ ma non riuscirete ancora a superare indenni un intero weekend (e a volte nemmeno un sabato sera a fare festa) senza ricaricare.

Per fortuna la ricarica rapida è presente anche se ancora una volta nella confezione troviamo un caricatore Quick Charge 3.0. Questo caricatore è veloce ma la batteria è capiente e da Samsung ci saremmo aspettati di più essendo sempre stata all'avanguardia per quanto riguarda la ricarica rapida con o senza fili. Potrà sembrarvi scontato ma meglio precisarlo: il Galaxy Note 9 supporta la ricarica rapida wireless.

Galaxy Note 9 a confronto nei test benchmark di PCMark

  Durata Capacità
Razer Phone 10:43 ore 4000 mAh
Samsung Galaxy Note 9 10:25 ore 4000 mAh
Huawei P20 Pro 9:33 ore 4000 mAh
Samsung Galaxy S9 7:15 ore 3000 mAh

Nel nostro test della batteria Note 9 si è fermato a 10h25m posizionandosi ai vertici della nostra classifica. Nella vita di tutti i giorni non è forse lo smartphone che consiglierei a chi vuole uno smartphone in grado di durare più di una giornata ma si difende tranquillamente. Sono riuscito a terminare molte delle mie giornate con ancora il 15-20% di batteria residua ma in molti casi (come l'evento di Pocophone a cui ho partecipato a Parigi) ho dovuto ricaricare lo smartphone a ora di cena.

Samsung Galaxy Note 9 – Specifiche tecniche

Dimensioni: 161,9 x 76,4 x 8,8 mm
Peso: 201 g
Capacità della batteria: 4000 mAh
Dimensioni del display: 6,4 pollici
Tecnologia display: AMOLED
Schermo: 2960 x 1440 pixel (514 ppi)
Fotocamera posteriore: 12 megapixel
Versione Android: 8.1 - Oreo
RAM: 6 GB
8 GB
Memoria interna: 128 GB
512 GB
Memoria removibile: microSD
Chipset: Samsung Exynos 9810
Numero di core: 8
Velocità di clock: 2,7 GHz
Connettività: HSPA, LTE, NFC, Bluetooth 5.0

Lo smartphone più completo che 1000 euro possano comprare

I flagship Android sono sempre stati particolari. Nonostante tutti provino ad essere i migliori c'è sempre qualcosa in cui eccellono e alcune caratteristiche che fanno storcere il naso a noi giornalisti e agli appassionati. Note 9 è stato accusato di essere un aggiornamento minore, un'iterazione del Note 8 che non vale la pena di acquistare per più di 1000 euro.

Il fatto che uno smartphone possa valere una cifra simile è soggettivo, se non volete spendere tutti questi soldi le alternative ci sono e sono molte. Ad ogni modo, se dovessi consigliare uno smartphone nella categoria "over 1000" il prescelto sarebbe sicuramente Note 9, al momento è impossibile trovare uno smartphone così completo in ogni sua caratteristica.

AndroidPIT galaxy note 9 9532
Il Note 9 valle 1000 euro molto più di altri suoi concorrenti, fatevene una ragione. / © AndroidPIT by Irina Efremova

Lo schermo migliore al mondo, prestazioni da campione, memoria interna sufficiente per qualsiasi tipo di utilizzo, tanta RAM, fotocamere ai vertici nel settore, un'enorme batteria, un design elegante, materiali premium, speaker stereo, jack per le cuffie, lettore di battito cardiaco, sblocco con scansione dell'iride, S-Pen, un miliardo di funzioni software, ampia possibilità di personalizzazione, DeX tramite cavo HDMI, devo continuare?

Note 9 non è lo smartphone più veloce, non ha la durata di batteria migliore al mondo e le fotocamere possono rimanere indietro in alcune situazioni rispetto alla concorrenza, ma dove lo trovate un'altro dispositivo con tutte queste caratteristiche di alto livello? La S-Pen potrebbe non essere un accessorio adatto a tutti ma Note 9 è il pacchetto completo migliore esistente sul mercato e se dovessi decidere di investire 1000 euro in un dispositivo il Galaxy Note 9 sarebbe la mia prima scelta.

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati