Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
4 min per leggere 2 Commenti

Samsung Galaxy S5 vs. HTC One M8: il risparmio energetico estremo

I top di gamma del 2014 offrono moltissime nuove funzioni ed opzioni innovative, ma una delle più interessanti è costituita dalla modalità di risparmio energetico estremo/avanzato, presente sia nel Samsung Galaxy S5 che nell'HTC One M8. In cosa si differenziano le due funzioni? Nella nostra analisi mostreremo il funzionamento di questa modalità ed i suoi vantaggi.

battery
 © AndroidPIT

Entrambi i dispositivi dispongono di due modalità di risparmio energetico, una normale ed una estrema. La modalità di risparmio basica è simile a quella di qualsiasi dispositivo: abbassa la luminosità dello smartphone, blocca i dati in background, ma niente di eclatante. La modalità estrema invece, funziona in maniera simile su questi due dispositivi, trasformandone completamente l'interfaccia. Questa opzione limita l'utilizzo della CPU, spegnendo vibrazioni, limitando i dati in background, disabilitando la connessione dati a schermo spento e limitando l'accesso solamente ad alcune applicazioni. 

AndroidPIT Galaxy S5 One M8 Power
Come appare l'interfaccia della modalità di risparmio energetico estremo nel Galaxy S5 (sinistra) e nell'HTC One M8 (destra). / © AndroidPIT

In una cosa si differenziano: i colori. Sembra un dettaglio inutile, ma non si tratta di una semplice scelta di design. Il Galaxy S5 possiede uno schermo con tecnologia AMOLED, i cui pixel non sono retro-illuminati. Per questo quando attiviamo il risparmio energetico estremo, i colori svaniscono lasciandoci con una home in grigio e nero. L'HTC One invece non ha lo stesso problema, i pixel sono retro-illuminati anche se sono neri, dunque i colori delle applicazioni vengono mantenuti senza creare alcun problema.

Come funziona?

Per accedere a queste due modalità di risparmio energetico "livello EXTREME", basta entrare nelle impostazioni e selezionare l'opzione Risparimo energetico per l'S5 o Alimentazione per l'M8. Niente di complicato, ma una piccola differenza rende questa funzione ancora più intelligente nell'HTC One M8. Questo dispositivo permette infatti di impostare l'opzione automaticamente quando la batteria raggiunge il 20%, 10% o 5%. Da parte sua però, l'S5 mostra, all'avvio della modalità, alcune informazioni utili riguardo alla percentuale attuale della batteria e alla durata in giorni della carica con questa modalità attivata. 

batter 2
Una volta attivata la modalità di risparmio energetico avanzato, il Galaxy S5 mostra sullo schermo la carica rimasta e l'equivalente in giorni di autonomia. / © AndroidPIT

Cosa succede al dispositivo?

Entrambi i dispositivi mostrano un'interfaccia completamente diversa da quella standard una volta attivata questa funzione. In pratica avremo accesso solamente a determinate applicazioni, che nell'M8 sono prestabilite, mentre nellS5 sono in parte personalizzabili. Il risparmio energetico è talmente estremo nell'M8, che abbiamo accesso solamente alle app di telefono, messaggi, email, calendario e calcolatrice, non abbiamo neanche accesso alla barra delle notifiche o ad internet. Questa modalità si attiva molto velocemente, ma il fatto di non aver accesso neanche ad internet risulta forse un po' scomodo, soprattutto considerando che l'80% delle volte comunichiamo tramite social network.

htc one risparmio
La modalità di risparmio energetico estremo dell'HTC One M8. / © AndroidPIT

Per quanto riguarda l'S5, questa modalità ci mette più di qualche secondo ad attivarsi, e tra le applicazioni disponibili troviamo il telefono, i messaggi ed internet prestabilite, più tre applicazioni a scelta tra calcolatrice, ChatOn, Google+, orologio, promemoria e registratore vocale. Purtroppo questo top di gamma non permette di scattare screenshot una volta attivata la modalità, dunque posso mostrarvi solamente le schermate di avvio. Il fattore personalizzazione è decisamente un punto a favore di Samsung, che con l'accesso ad internet rende questa modalità di gran lunga più utile rispetto a quella dell'M8.

galaxy s5 risparmio
All'avvio della modalità di ultrarisparmio energetico, il Galaxy S5 mostra tutte le impostazioni che entrano in azione. / © AndroidPIT

Conclusione

L'HTC One M8 offre una modalità di risparmio energetico avanzato decisamente restrittiva, che non permette l'accesso ad internet o la minima personalizzazione. Il Galaxy S5 dispone della stessa funzione, molto più lenta ad entrare in vigore, ma leggermente più funzionale, grazie all'accesso ad internet e all'utilizzo di alcune applicazioni a scelta tra cui Google+. La possibilità di poter visualizzare l'autonomia a disposizione in termini di giorni risulta molto comoda sull'S5, anche se non sempre rispecchia il tempo in modo realistico. In questo caso bisogna riconoscere la superiorità di Samsung, che nonostante qualche rallentamento di software, offre un servizio più utile e comodo. 

Voi cosa ne pensate?

2 Commenti

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK