Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
8 min per leggere 18 Condivisioni Nessun commento

Samsung Galaxy S6 Edge+ vs S6 Edge: diversi solo nel display?

Il Samsung Galaxy S6 Edge+ è la versione XL del Galaxy S6 Edge presentato solo pochi mesi fa in occasione del Mobile World Congress di Barcellona. Cosa offrirà il nuovo phablet dallo schermo curvo? Riuscirà a distinguersi abbastanza dal fratello minore e ad attirare l'attenzione, ed il portafogli, degli utenti?

Mettiamoli a confronto e vediamo cosa promette di innovativo il nuovo Galaxy S6 Edge+ nell'hardware, software e nelle prestazioni, rispetto al top di gamma dal display curvo che ha già stregato il cuore di tantissimi utenti Android. 

samsung galaxy s6 edge plus vs galaxy s6 edge
Nuovo display, nuovo smartphone? / © ANDROIDPIT

Samsung Galaxy S6 Edge+ vs S6 Edge: Design

Il Samsung Galaxy S6 Edge ha stupito tutti, anche gli utenti più pignoli sono rimasti a bocca aperta quando hanno ammirato per la prima volta la cornice di metallo opaco che segue il display nelle due sinuose curve laterali. Questo smartphone è stato il primo della casa sudcoreana a sfoggiare una scocca posteriore in vetro, elegante ed esclusiva, che è stata allo stesso tempo causa di critiche e batticuori. 

samsung galaxy s6 edge plus side
Il display dual-edge dell'S6 Edge si è ingrandito! / © ANDROIDPIT

Il Samsung Galaxy S6 Edge+, come i rumors avevano giustamente anticipato, mostra lo stesso identico design dell'S6 Edge, con tutti i suoi pregi e difetti. L'unica vera differenza in questo campo è data dalle dimensioni dell'Edge+ che, con un display di 5,7 pollici, offre un corpo di poco più grande grazie ai bordi più sottili che incorniciano il display. 

Speravamo in una fotocamera più elegante e comoda sulla scocca posteriore, meno rialzata e quindi non propensa a graffiarsi ma il brand ha deciso di confermare lo stesso design squadrato che, apparentemente, sembra essere leggermente meno pronunciato.

android samsung galaxy s6 edge test review image 16
Per colpa della fotocamera l'S6 Edge rimane leggermente inclinato quando appoggiato su una superficie piatta. / © ANDROIDPIT

Samsung Galaxy S6 Edge+ vs S6 Edge: Display

Il Samsung Galaxy S6 Edge offre un comodo display di 5,1 pollici con risoluzione in QHD (1440 x 2560 pixel), che grazie ai bordi curvi, sembra estendersi fino alla scocca posteriore e per questo offre un'esperienza visiva unica. Le immagini mostrate sono brillanti, nitide e dai colori saturi al massimo, in perfetto stile Samsung. 

Il display del Galaxy S6 Edge+ offre la stessa risoluzione in alta definizione QHD, ma estesa ad una diagonale di 5,7 pollici, con una densità di pixel inferiore di 518 invece di 576 ppi. Per quanto riguarda la riproduzione del colori ed il bilanciamento dei constrasti, durante il nostro primo test non abbiamo notato differenze rispetto al fratello minore e, anche in questo caso, è possibile personalizzare la riproduzione dei colori grazie alle impostazioni dedicate al display. 

samsung galaxy s6 edge plus keyboard
DIsplay di 5,7 pollici con risoluzione in QHD per la versione Plus dell'S6 Edge! / © ANDROIDPIT

Samsung Galaxy S6 Edge+ vs S6 Edge: Software

Il primo arrivato tra i due Edge messi a confronto è stato lanciato sul mercato con la versione 5.0.2 di Android Lollipop già installata, dotata di tutte le nuove funzioni e di tutti i piccoli bug made in Google. Questi piccoli difetti sono però stati migliorati grazie a diversi aggiornamenti, di cui l'ultimo arrivato in Italia è quello di Android 5.1.1. Per quanto riguarda l'interfaccia il brand ha ripulito e ridisegnato al meglio TouchWiz in occasione del lancio dei due attuali S6, garantendo un'esperienza utente più fluida, funzionale ed uniforme. 

Il nuovo S6 Edge+ non offre purtroppo Android M, che verrà rilasciata entro la fine dell'anno, ma punta tutto su Android 5.1.1. Lollipop la conosciamo già e questa versione, oltre ad offrire il noto Material design ed i bug fix dei problemi riscontrati nelle versioni precedenti, si combina all'interfaccia Touchwiz che sembra aver introdotto qualche piccola novità. Ad un primo sguardo si notano subito le icone che offrono un design leggermente più stondato e dei colori più brillanti che caratterizzano in modo più noto l'interfaccia offerta da Samsung.

Galaxy S6 Edge Plus screenshoot
Le icone dell'S6 Edge Plus cambiano look! / © ANDROIDPIT

La caratteristicha che distingue questi due smartphone dal resto dei dispositivi Android al momento sul mercato è data dal display curvo che, oltre a conferirgli un look più elegante, dà la possibilità agli utenti di sfruttare funzioni software innovative. Con il Galaxy S6 Edge abbiamo visto per la prima volta People Edge, che permette di salvare fino a 5 contatti preferiti e farli apparire sul display con un semplice swipe sullo schermo, oltre ad uno streaming di informazioni ed un orologio notturno. 

Sul Galaxy S6 Edge+ Samsung ha perfezionato le funzioni già esistenti ed ha introdotto anche Apps Edge che dà la possibilità, allo stesso modo dei contatti su People Edge, di salvare fino a 5 app preferite per potervi accedere più velocemente in qualsiasi momento. 

Samsung Galaxy S6 Edge+ vs S6 Edge: Performance

Il Galaxy S6 Edge non se l'è cavata affatto male con il suo processore Exynos 7420 supportato da 3GB di RAM ed il chip grafico Tegra X1, che insieme garantisco performance di utilizzo e di gioco al di sopra della media. 

La versione Plus offre lo stesso processore, supportato però da 4GB di RAM, differenza che difficilmente potrà essere percepita nell'utilizzo di tutti i giorni, ma che dovrebbe permettere allo smartphone di far girare più applicazioni pesanti contemporaneamente senza battere ciglio. Abbiamo avuto modo di mettere alla prova il nuovo arrivato in un test Banchmark su AnTuTu e dobbiamo ammettere che se l'è cavata piuttosto bene, riuscendo a superare i 67041 punti ottenuti precedentemente dall'S6 Edge:

samsung galaxy s6 edge plus benchmark
Il Galaxy S6 Edge Plus supera il suo fratellino riportando un punteggio di 68800 su AnTuTu! / © ANDROIDPIT

Insomma, l'S6 Edge plus sembra voler superare il suo predecessore non solo nelle dimensioni, ma anche nelle prestazioni e, al momento, possiamo dire che abbia tutti i numeri per farlo senza problemi!

Samsung Galaxy S6 Edge+ vs S6 Edge: Fotocamera

Ancora una volta Galaxy S6 Edge e Galaxy S6 Edge+ offrono gli stessi numeri: obiettivo principale di 16MP, dotato di tutte le funzionalità di scatto del fratello "compatto", ed uno frontale di 5MP ottimo per i selfie. Anche stabilizzatore ottico Smart per assicurare scatti nitidi quando il soggetto è in movimento, flash LED e possibilità di riprendere video in UHD, sono state incluse nella versione Plus e nel Note 5!

Più continuo a scrivere e più mi rendo conto che Samsung ha rilasciato uno smartphone identico all'S6 Edge, fatta eccezione per quei 0,6 pollici in più di diagonale del display, 1GB di RAM in più e delle novità nel software. Del resto l'S6 Edge offre già un comparto fotografico vincente, perchè cambiarlo? Ma vediamo se riesce a stupirci con i numeri della batteria...

bigs6camera
Una fotocamera performante, uguale a quella del fratello minore ed a quella del Note 5! / © ANDROIDPIT

Samsung Galaxy S6 Edge+ vs S6 Edge: Batteria

La batteria del Samsung Galaxy S6 Edge...ci si potrebbe scrivere un libro! Come prima cosa, si tratta della prima batteria Samsung a negare la possibilità agli utenti di sostituirla con una nuova in caso di malfunzionamenti (ed il brand è famoso per produrre batterie gonfiabili) o con una più potente per ottenere una migliore autonomia. Ma superato questo primo shock, siamo tutti rimasti a bocca aperta quando abbiamo letto 2600 mAh nella scheda tecnica, capacità che permette allo smartphone di arrivare a stento a fine giornata. Per fortuna che è stato dotato di una tecnologia di carica turbo (spero che si legga l'ironia tra le righe).

La stessa batteria non ce la farebbe a supportare un display più grande ed in fatti, ed ecco infatti che il Galaxy S6 Edge Plus opta per 3000 mAh, anche in questo caso ricaricabili velocemente e tramite tecnologia Qi senza fili. Ce la farà il nostro grande eroe ad arrivare a fine giornata? Aspettiamo di testarlo più a fondo per scoprirlo!

samsung charging station
La nuova tecnologia di ricarica rapida di Samsung permette di ricaricare velocemente lo smartphone anche senza fili! / © ANDROIDPIT

Samsung Galaxy S6 Edge+ vs S6 Edge: Specifiche tecniche

  Samsung Galaxy S6 Edge+ Samsung Galaxy S6 Edge
Modello: SM-G928F SM-G925
Produttore: Samsung Samsung
Dimensioni: 154,4 x 75,8 x 6,9 mm 142,1 x 70,1 x 7 mm
Peso: 153 g 132 g
Capacità della batteria: 3000 mAh 2600 mAh
Dimensioni del display: 5,7 pollici 5,1 pollici
Tecnologia display: AMOLED AMOLED
Schermo: 2560 x 1440 pixel (515 ppi) 2560 x 1440 pixel (576 ppi)
Fotocamera frontale: 5 megapixel 5 megapixel
Fotocamera posteriore: 16 megapixel 16 megapixel
Flash: LED LED
Versione Android: 5.1.1 - Lollipop 5.0.2 - Lollipop
Interfaccia utente: TouchWiz TouchWiz
RAM: 4 GB 3 GB
Memoria interna: 32 GB
64 GB
32 GB
64 GB
128 GB

Memoria removibile: Non disponibile Non disponibile
Chipset: Samsung Exynos 7420 Samsung Exynos 7420
Numero di core: 8 8
Velocità di clock: 2,1 GHz 2,1 GHz
Connettività: HSPA, LTE, NFC, Bluetooth HSPA, LTE, NFC, Bluetooth 4.1

Samsung Galaxy S6 Edge+ vs S6 Edge: Uscita e prezzo

Il Samsung Galaxy S6 Edge è stato lanciato sul mercato ad aprile ad un esageratissimo prezzo di lancio di 889 euro per la versione da 32GB, 999 euro per quella da 64GB e ben 1049 euro per quella da 128GB. Ora quanto costa? Samsung è stata costretta più volte a sgonfiare i prezzi, nonostante siano passati meno di sei mesi dalla presentazione ufficiale, fino ad offrire lo smartphone ad un minimo di 670 euro circa.

Il Galaxy S6 Edge+ negli Stati Uniti è già disponibile al preordine ma arriverà nelle vetrine degli store dedicati a partire dal 21 agosto. Dovrete invece aspettare il 4 settembre per poterlo acquistare in Europa dove sarà disponibile ad un prezzo di 799 euro per la versione dotata di 32GB di memoria interna. La versione da 64GB dovrebbe invece costare circa 100 euro in più.

Samsung Galaxy S6 Edge+ vs S6 Edge: Conclusione

Insomma, di nuovo questo smartphone porterà solo una batteria più potente, necessaria a supportare il display ingrandito, ed un prezzo più alto (almeno in confronto a quello attualmente proposto dal Galaxy S6 Edge). Cosa passa per la testa dei product manager di Samsung? Il loro scopo è quello di entrare in diretta competizione con Apple e di offrire due varianti del top di gamma esclusivo per attrarre più utenti possibile?

È questa la soluzione che ci sembra più plausibile. Possiamo solo concludere che non siamo rimasti affatto sbalorditi dal Galaxy S6 Edge+, ma anzi un tantino delusi e tendenti all'indifferenza.

Voi come la vedete?

Nessun commento

Commenta la notizia:
18 Condivisioni

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK