Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

2 min per leggere Nessun commento

Il Galaxy S9 sotto tortura: solo per stomaci forti

Nessuno riesce a scamparsela: tutti i nuovi smartphone devono mostrare la propria resistenza in un test. Lo YouTuber JerryRigEverything ha pubblicato un video dove mostra l'S9 alla prese con il test di resistenza. Una vera e propria tortura, resistenza al fuoco compresa, dalla quale il flagship sudcoreano riesce a venirne fuori piuttosto bene.

Le recensioni sul Galaxy S9 sono state pubblicate dalla maggior parte delle testate tech, qui trovate la nostra. Nonostante tutto vi sono ancora alcune curiosità attorno al flagship sudcoreano, una tra queste è il suo livello di resistenza. Come se la cava contro graffi e fiamme?

Ed è qui che diversi YouTuber entrano in gioco! L'S9 è stato messo alla prova e qualora lo abbiate già pre-ordinato o stiate pensando di acquistarlo, sarete felici di sapere come sia riuscito a cavarsela. JerryRigEverything ha testato la resistenza ai graffi del pannello in vetro, la resistenza al fuoco (risultata superiore rispetto a quella dalla maggior parte degli schermi OLED) e la sua flessibilità. Il famoso bend test non poteva certo mancare.

L'alluminio utilizzato per realizzare il corpo di S9 e S9+ ha risposto bene al test ed è risultato più resistente rispetto al suo predecessore. Di seguito trovate il video ma preparatevi, vedere un cacciavite appuntito scagliarsi contro il pannello frontale o lo speaker del nuovo gioiellino Samsung non è da tutti:

Il Samsung Galaxy S9 ha mostrato e dimostrato la sua qualità costruttiva: sia l'alluminio che il Gorilla Glass 5 hanno risposto positivamente al test.

Vi piacerebbe testarne la resistenza alle cadute o vederlo sotto le ruote di un'auto in corsa?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati