Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
6 min per leggere 5 Condivisioni Nessun commento

Samsung Galaxy Tab PRO 8.4 vs LG G Pad 8.3

Durante il CES 2014, Samsung ha presentato una serie di tablet Tab PRO, uno dei quali è il Galaxy Tab Pro 8.4, un dispositivo Android la cui risoluzione elevata si mette in gioco con quella del display Retina dell'iPad Mini di Apple. In diretta concorrenza con il tablet Samsung troviamo un dispositivo leggermente più vecchio, l'LG G Pad 8.3. Mostrato all'IFA 2013, il suo display Full HD e il potente processore quad-core lo spingono ancora nella fascia alta dei tablet Android. Oggi daremo uno sguardo più da vicino all'LG G Pad 8.3 e al Galaxy Tab PRO 8.4 e vedremo come se la cavano in un confronto diretto.

androidpit lg g pad galaxy tabpro 7
© AndroidPIT

Design

Nonostante la differenza di soli 0,1 pollici in diagonale, i due non potrebbero essere più diversi stilisticamente. Per cominciare, Samsung ha optato frontalmente per una plastica bianca lucida e sul retro una in finta pelle bianca (è disponibile anche in nero). Anche se normalmente plastica e look di alta qualità non vanno a braccetto, Samsung potrebbe esserci finalmente riuscita. Lo stesso non si può dire invece per l'LG G Pad 8.3, la cui plastica in confronto sembra meno lussuosa (nonostante la sua particolare rifinitura) e dove si accumulano impronte grasse un po' troppo in fretta, in particolare con il modello nero.

androidpit lg g pad galaxy tabpro 3
Plastica a confronto / © AndroidPIT

Entrambi offrono una presa solida, grazie a bordi gommati del G Pad e la texture in finta pelle di Samsung. Anche se il tablet Samsung è più sottile, pesano circa uguale.

androidpit lg g pad galaxy tabpro 2
Anche se pesano circa lo stesso, il Tab Pro è più sottile del G Pad. / © AndroidPIT

Display

Samsung e LG montano display eccellenti sui loro tablet, anche se quello del Tab PRO prevale grazie alla sua risoluzione WQXGA (2560 x 1600 pixel, 359 ppi), contro il Full HD del G Pad (1920 x 1200 pixel, 271 ppi). La risoluzione del dispositivo Samsung si mette testa a testa con la tecnologia dello schermo Retina di Apple.

androidpit lg g pad galaxy tabpro 8
Da vicino si può vedere come l'incredibile risoluzione WQXGA del Tab PRO non mostri i singoli pixel... / © AndroidPIT
androidpit lg g pad galaxy tabpro 9
Lo stesso non si può dire per quella del G Pad 8.3, ma dimostra comunque una piacevole esperienza d'uso. / © AndroidPIT

Entrambi i tablet hanno un rapporto di visualizzazione 16:10, che è comunemente ritenuto il più adatto per i film, e in effetti guardare foto, video e giocare con il Tab PRO risulta fantastico e coinvolgente. Anche se lo stesso si può dire per il G Pad, il tablet Samsung ottiene migliori risultati, grazie alla sua maggiore risoluzione. C'è da dire però che senza averli vicini, questo non dovrebbe rappresentare un problema per l'utente medio, che può ancora beneficiare di una grande esperienza di visualizzazione con il G Pad.

androidpit lg g pad galaxy tabpro 1
Averli accanto fa dubitare se il G Pro ha la luminosità al massimo / © AndroidPIT

Sistema

Il Galaxy Tab PRO 8.4 gira l'ultima versione di Android, 4.4 KitKat, già dall'acquisto. L'LG G Pad 8.3 è invece fornito con Android 4.2.2 Jelly Bean, ma potrà essere comunque aggiornato a KitKat. LG e Samsung hanno le proprie interfacce utente sui loro tablet. Il TouchWiz di Samsung è stato un po' rinfrescato dal CES 2014, ed ora include anche My Magazine sullo schermo principale, un flusso di notizie personalizzabile che occupa un posto centrale per la visualizzazione di eventi, messaggi ecc., similmente a Flipboard. Optimus UI di LG è altrettanto brillante come TouchWiz, offrendo la stessa quantità di personalizzazione e sfondi.

androidpit lg g pad galaxy tabpro 5
Sia TouchWiz che Optimus UI offrono la loro giusta quota di applicazioni e molte funzionalità multitasking. / © AndroidPIT

Samsung e LG hanno riempito i loro dispositivi con le proprie funzioni multitasking, una caratteristica ancora più utile nei tablet. Samsung offre una modalità Multi Window, dove due applicazioni possono essere aperte e visualizzate contemporaneamente. Le applicazioni vengono avviate da una bar laterale estraibile ed è possibile scegliere come dividere il display.

LG offre Slide Aside e QSlide: la prima permette all'utente di navigare tra tre app mediante swipe a tre dita, la seconda permette di aprire applicazioni in una delle finestre che possono essere spostate sopra altre applicazioni o nella schermata iniziale. Le finestre possono essere ridimensionate e si può regolare la trasparenza dei suoi elementi utilizzando un cursore. Queste applicazioni si trovano nella barra di notifica, ma possono essere avviate semplicemente premendo l'apposita icona presente in ogni app.

androidpit lg g pad galaxy tabpro 6
L'LG G Pad (a sinistra) ha QSLIDE mentre il TabPRO offre la modalità Multi Window, entrambi consentono alle applicazioni di condividere lo schermo / © AndroidPIT

In termini di gesture, il tablet LG ha acquisito la funzione KnockOn come il G2 che sblocca il dispositivo toccando due volte lo schermo. Il Tab PRO ha le solite gesture Samsung, come Air jump, Air browse e Air-Call.

Performance

Il Samsung Galaxy Tab PRO 8.4 è alimentato dallo Snapdragon 800, un processore quad-core con clock a 2.3 GHz, mentre il G Pad 8.3 ha un quad-core Snapdragon 600, che va alla frequenza di "soli" 1.7 GHz. La risposta nel Tab PRO è molto più veloce e fluida in generale, ma non è stato privo di ritardi quando ho iniziato ad aprire ed utilizzare più applicazioni in modalità Multi Window. Il G Pad ha invece alcuni ritardi come, ad esempio, il passaggio dalla vista verticale a quella orizzontale o quando si ritorna alla schermata iniziale dopo la chiusura di un'app.

Fotocamera

I tablet generalmente non catturano le migliori foto e nemmeno offrono il modo più ergonomico per fare un paio di scatti; questo non è diverso né con Samsung né con LG. Il G Pad scatta a 5 MP, mentre il Tab PRO è leggermente migliore con 8 MP, anche se nessuno promette miracoli fotografici, a meno che non si disponga di condizioni di luce superbe. Il sensore fontale è di 1.3 MP per il G Pad e 2 MP sul TabPRO.

Batteria

La batteria del Tab PRO ha una capacità di 4.800 mAh, leggermente migliore rispetto ai 4600 mAh di quella del G Pad. Il Tab PRO resiste a 7 ore di riproduzione di video in streaming. Nel caso del tablet LG guardare video su YouTube ha esaurito la batteria dopo 6 ore, ma in compenso riesce a caricarsi in soli 30 minuti. Dopo l'aggiornamento ad Android 4.4 KitKat, la durata della batteria migliora in modo significativo.

Specifiche tecniche

Un'altra differenza fondamentale a favore del Tab PRO è quella di permettere l'utilizzo di dati mobile (con scheda SIM), a differenza del G Pad che consente solo la connessione a internet via Wi-Fi.

  SAMSUNG GALAXY TABPRO 8.4 LG G PAD 8.3
SISTEMA OPERATIVO Android 4.4.2 + TouchWiz Android UI 4.4.2 + Optimus
SCHERMO LCD da 8,4 pollici, 2560 x 1600 pixel, 359 ppi LCD da 8.3 pollici, 1920 x 1080 pixel, 283 ppi
PROCESSORE Snapdragon 800 Quad-Core 2.3 GHz Snapdragon 600 Quad-Core 1.7 GHz
RAM 2 GB 2 GB
MEMORIA INTERNA 16/32 GB + microSD 16 GB + microSD
BATTERIA 4.800 mAh  4.600 mAh 
TELECAMERA 8 MP (posteriore), 2 MP (anteriore) 5 MP (posteriore), 1.3 MP (anteriore)
CONNETTIVITÀ HSPA, 4G/LTE (modello i9505), NFC, Bluetooth 4.0 Bluetooth 4.0, USB 2.0, Wi-Fi, GPS, QPair
DIMENSIONI 219 x 128,5 x 7,2 millimetri 216,8 x 126,5 x 8,3 millimetri 
PESO 334-338 g 338 g
PREZZO 369 € (Amazon) 242 € (Amazon)

Conclusione

Come abbiamo visto, il Samsung Galaxy TabPRO supera l'LG G Pad praticamente in tutto, ciò nonostante la  questione del prezzo è per molti un fattore decisivo. Il prezzo molto competitivo e attraente del G Pad attorno ai 250 euro lo rende un vincitore in termini di rapporto prezzo / prestazioni. Se siete alla ricerca di un tablet quasi perfetto con un formato di visualizzazione impressionante e grande funzionalità multitasking, scegliete il tablet Samsung. Se invece siete una persona zen che non impazzisce a causa di alcuni ritardi qua e là, puntate verso il G Pad, le cui funzionalità, il display e il prezzo, ne fanno un vincitore Android.

5 Condivisioni

Nessun commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK