Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
1 Condivisione 5 Commenti

Samsung Galaxy Tab S 10.5: la recensione completa

Tanto per cambiare, Samsung ha lanciato sul mercato un nuovo dispositivo. Questa volta si tratta di un tablet, disponibile in due versioni: una con display di 10.5 pollici ed una di 8.4 pollici. AndroidPIT ha avuto la fortuna di ricevere il Samsung Galaxy Tab S 10.5, un dispositivo davvero elegante, sottile e leggero, dalle molte funzioni interessanti. In questa analisi approfondita ci soffermeremo sui diversi aspetti del tablet per scoprirne tutti i pregi e i difetti.

 

Valutazione

Pro

  • Display Super AMOLED
  • Performance
  • Design sottile e leggero
  • Funzioni speciali come SideSync, scanner d'impronte digitali e Remote PC

Contro

  • Autonomia della batteria più bassa rispetto al predecessore
  • Surriscaldamento durante l'utlizzo intenso

Samsung Galaxy Tab S 10.5 – Design e assemblaggio

Il design del Samsung Galaxy Tab S 10.5 si fa notare fin da subito, grazie alle linee sottili e alle rifiniture eleganti. La scocca posteriore in plastica, presenta un motivo che ricorda un po' quella del Galaxy S5 o, se la scegliete bianca, ad una pallina da golf. Soffermandoci più a lungo sul "lato b" del tablet noteremo, oltre alla fotocamera e al flash LED, due strani cerchi in bassso. Si tratta di due bottoni magnetici che permettono alle cover di adattarsi perfettamente al tablet. 

samsung galaxy tab s 10 5 dockanschluss
© ANDROIDPIT

Un piccolo dettaglio di design, che potrebbe non piacere a tutti, è costituito dalla cornice ramata che avvolge il tablet, colore che viene ripreso dalla scritta Samsung su entrambe le facciate del tablet. L'accostamento bianco e ramato offre un tocco lussuoso ed esclusivo.

samsung galaxy tab s 10 5 tasten
© ANDROIDPIT

Per quanto riguarda le dimensioni, il display di 10.5 pollici è leggermente più grande rispetto ad altri tablet Samsung, ma lo spessore di soli 6.6 mm lo rende comodo da portare con sè in qualsiasi momento. Va anche detto che pesa solamente 470 grammi, più di 100 grammi in meno rispetto al Galaxy Tab 2 10.1.

I tasti d'accensione e di regolazione del volume sono posizionati lungo il lato superiore, dove troviamo anche il sensore ad infrarossi, mentre l'attacco USB è stato spostato sul lato destro, dove troviamo anche gli slot per la SIM e la scheda microSD. Gli altoparlanti sono invece posizionati su entrambi i lati, lasciando la facciata anteriore più pulita e senza altri tasti al di fuori di quello Home.

Samsung Galaxy Tab S 10.5 – Display

Il display del tablet presenta una diagonale di 10.5 pollici ed è alimentato da tecnologia Super AMOLED, un cambiamento drastico rispetto agli schermi LCD offerti dai tablet precedenti. La risoluzione di 2560x1600 pixel con densità di 288 ppi, offre come al solito delle immagini nitide, luminose e dai colori vivaci. Tutte caratterustuche che rendono il Tab S perfetto per visualizzare video o godersi le grafiche 3D dei giochi di ultima generazione. Anche l'angolo di visualizzazione offre un'ottima visibilità.

samsung galaxy tab s 10 5 front perspektive
 © ANDROIDPIT

Samsung Galaxy Tab S 10.5 – Funzioni speciali

Com'è giusto che sia, Samsung ha dotato questo tablet di ultima generazione delle sue funzioni migliori. Molte di queste opzioni ci sono già note grazie al Galaxy S5, si tratta ad esempio della modalità di risparmio energetico avanzata, del lettore d'impronte digitali, la modalità privata ed il download booster. Tra le applicazioni troviamo invece alcune novità, come SideSync, che permette di connettere il tablet al proprio smartphone, e PC Remote, che permette di accedere al proprio PC a distanza.

tab s pc remote
© ANDROIDPIT

Inoltre, questo tablet permette di impostare un profilo con restrizioni, che potrebbe tornare utile a chi presta il proprio tablet ai figli o chi lo utilizza al lavoro. Con questa modalità, l'ospite potrà visualizzare solamente alcune applicazioni e non avrà accesso a tutte le aree del tablet.

Samsung Galaxy Tab S 10.5 – Software

Il Galaxy Tab S sfoggia l'ultima versione di Android Kitkat e la nuova interfaccia TouchWiz. Ritroviamo dunque lo stesso menù delle impostazioni del Galaxy S5 con le icone tonde, le impostazioni rapide con i nuovi bottoni piatti, e l'applicazione di Magazine UX sulla schermata di sinistra, che aggrega tutte le notizie più interessanti. 

Magazine UX
© ANDROIDPIT

Va detto che la nuova interfacciaTouchWiz risulta molto più completa su tablet, lo possiamo vedere ad esempio nell'applicazione dell'archivio, dove possiamo visualizzare comodamente tutti i nostri file multimediali, da foto e video, fino a documenti e applicazioni scaricate. 

archivio tab s
 © ANDROIDPIT

In generale il software sembra essere ottimizzato al meglio per questo tablet ed offre funzionalità utili e comode da utilizzare, grazie anche alle dimensioni del display.

Samsung Galaxy Tab S 10.5 – Prestazioni

Durante il periodo di prova questo tablet ha dimostrato un'ottima performance, offrendo una reattività al tatto molto scattante ed una velocità generale elevata. Le applicazioni si aprono velocemente e lo scorrimento tra le schermate home è fluido. L'unico momento in cui il tablet sembra mostrare qualche lag è lo sblocco dello schermo tramite trascinamento. Per quanto riguarda lo sblocco tramite impronta digitale, non ho avuto grossi problemi, il trucco sta nel trascinare il dito esattamente al centro del sensore e di non farlo troppo velocemente. Infine ho notato un allarmante surriscaldamento del Tab S dopo un utilizzo intenso, un peccato considerando che visualizzare film potrebbe causare questo problema e dunque danneggiamento della batteria.

Samsung Galaxy Tab S 10.5 – Fotocamera

I tablet non sono fatti per scattare foto! Quante volte vi è capitato di vedere un turista che tira fuori il comodissimo tablet di 10 pollici per scattare una foto alla torre di Pisa? Anche troppe! La fotocamera principale di questo tablet offre 8MP, che non sono pochi, ma non possono certo competere con le fotocamere dei top di gamma del momento. Le foto scattate sono buone, soprattutto se in piena luce, va detto anche che le immagini macro mostrano molti dettagli e risultano nitide e dai colori realistici. Per quanto riguarda le modalità di scatto e le impostazioni non troviamo nulla di nuovo e purtroppo mancano alcune funzioni della fotocamera dell'S5.

modalita galaxy tab s
 © ANDROIDPIT
impostazioni galaxy tab s
Tra le impostazioni non troviamo la possibilità di sfocare lo sfondo o l'HDR in tempo reale. /© ANDROIDPIT

Samsung Galaxy Tab S 10.5 – Batteria

Le 7900 mAh della batteria del Galaxy Tab S possono sembrare tantissime, non che non lo siano, ma bisogna prendere in considerazione le dimensioni del display e vedere se lo Snapdragon 800 ed i 3GB di RAM collaborano in maniera efficiente. Durante il periodo di prova ho notato che l'autonomia di questo tablet arriva a durare circa 10 ora, calculando circa 5 ore di schermo acceso, WIFI attivato, navigazione in internet, connessione ai social network, utilizzo della fotocamera e qualche minuto di intrattenimento con giochi tipo GTA e Call of Duty.

Samsung Galaxy Tab S 10.5 – Specifiche tecniche

    • Tipo:
    • Tablet
    • Produttore:
    • Samsung
    • Dimensioni:
    • 177,3 x 247,3 x 6,6 mm
    • Peso:
    • 465 g
      467 g
    • Capacità della batteria:
    • 7900 mAh
    • Dimensioni del display:
    • 10,5 pollici
    • Tecnologia display:
    • AMOLED
    • Schermo:
    • 2560 x 1600 pixel (215 ppi)
    • Fotocamera frontale:
    • 2,1 megapixel
    • Fotocamera posteriore:
    • 8 megapixel
    • Flash:
    • LED
    • Versione Android:
    • 4.4.2 - KitKat
    • Interfaccia utente:
    • TouchWiz
    • RAM:
    • 3 GB
    • Memoria interna:
    • 16 GB
      32 GB
    • Memoria removibile:
    • microSD
    • Chipset:
    • Samsung Exynos 5 Octa
      Qualcomm Snapdragon 800
    • Numero di core:
    • 8
      4
    • Velocità di clock:
    • 1,9 GHz
      2,3 GHz
    • Connettività:
    • -
      HSPA, LTE, Bluetooth 4.0

Giudizio complessivo

In generale sono rimasta positivamente colpita dal nuovo Galaxy Tab S 10.5, il design elegante, le rifiniture ramate, la leggerezza e la sottigliezza sono tutti fattori che contribuiscono a rendere questo tablet un dispositivo unico nel suo genere. Naturalmente si tratta di una questione estetica, ma anche l'interfaccia TouchWiz, che non mi ha mai fatto impazzire, sembra essere stata ottimizzata alla perfezione. Nonostante non offra un cardiofrequenzimetro, abbiamo a disposizione quasi tutte le funzioni del nuovo Galaxy S5.

Cosa non mi è piaciuto? Sono rimasta un po' perplessa dal surriscaldamento del tablet in seguito ad un utilizzo intensivo, che potrebbe, a lungo andare, danneggiare la batteria. Inoltre, la fotocamera non è tra le migliori sul mercato, ma per un tablet è decisamente nella media, se non superiore. 

Ora tocca a voi dire la vostra!

1 Condivisione

5 Commenti

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK