Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

opinion 3 min per leggere 3 Commenti

Samsung: gli anni d'oro sono finiti?

Samsung è il leader indiscusso del mercato tra i produttori di smartphone, ma Apple ruba la scena a tutti: l'attenzione per gli iPhone è maggiore. Sembra che il Galaxy S9 stia vendendo peggio del Galaxy S8, che già ha venduto meno del Galaxy S7. Il Note 9, prossimo in arrivo, deve salvare assolutamente la situazione perché Samsung si trova con le spalle al muro.

In fin dei conti, gli smartphone non devono essere solo innovazioni tecnologiche ma devono anche portare a fatti concreti: quali sono le cifre di vendita? Reuters afferma che i numeri della serie Galaxy S sono recentemente in calo. L'S9 vende peggio dell'S8, ma l'S8 ha già venduto peggio dell'S7. In casa Apple, invece, si dice che iPhone X venda sorprendentemente bene.

I profitti di Samsung risentono del crollo delle vendite e naturalmente questo chiama in causa gli analisti. Quali dovrebbero essere le contromisure? Il Galaxy Note 9 salta subito alla mente: sarà il prossimo smartphone di grande successo di Samsung e sarà presentato ufficialmente il 9 agosto.

Tuttavia, chiunque osi dare un'occhiata agli ultimi leak sul Note 9 deve ammettere che probabilmente lo smartphone non sarà il portatore di salvezza che gli investitori sperano. Una nuova penna, S-Pen in gergo Samsung, con Bluetooth è forse l'emozione più grande che dobbiamo aspettarci. Guardando al passato, si deve ammettere che le grandi innovazioni non sono state presenti in casa Samsung di recente: al contrario, lo stallo è stato all'ordine del giorno negli ultimi anni. Cosa può fare l'S9 davvero meglio dell'S6?

Androidpit Samsung S6 2334780
Samsung Galaxy S6: quasi buono come il Galaxy S9? / © AndroidPIT

Tristan Rayner, blogger per Android Authority, mette il dito nella piaga. Utilizzando Google Trends, ha cercato di determinare il volume di ricerca relativo agli smartphone Galaxy S del passato.

Le linee colorate tracciano il volume di ricerca. È chiaramente visibile che Galaxy S5 o S6 hanno suscitato un grande interesse tra gli utenti in internet al momento della loro presentazione, da allora i picchi sono in calo. Perfino il Galaxy S9 non è riuscito a raggiungere un volume di ricerca simile a quello del Galaxy S8.

Google Trends: l'interesse per i flagship sta affondando

Continuiamo l'analisi di Google Trends prendendo come esempio gli iPhone o i Galaxy Note: il pattern è sempre lo stesso. I picchi del volume di ricerca si verificano sempre il giorno delle presentazioni, ma sono sempre più bassi. Naturalmente è possibile discutere, ad esempio, come le versioni Plus possano in un certo modo falsificare i risultati. Analizzando la situazione si può notare come questo può forse fare la differenza nei dettagli, ma il quadro generale rimane lo stesso: gli eventi di lancio degli smartphone non sono più quelli di una volta.

C'è da dire che anche Apple sta vivendo una piccola crisi: è così urgente avere subito il nuovo iPhone? Nonostante ciò, i dati di Apple sono buoni e gli analisti gioiscono. Da Samsung ci si aspetta un ritorno in grande stile e alcuni credono che potrebbe avvenire con Galaxy X, ma la speranza è forse vana. Non si può presumere che Samsung possa produrre e vendere X nelle quantità che potrebbero contribuire a salvare i bilanci.

Cosa ne pensate? Di cosa ha bisogno Samsung per dimostrare ancora una volta la sua grandezza?

3 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Io credo, molto banalmente, che se tutti gli anni aumenti di cento euro la gente alla fine molla. Anche perchè negli ultimi tempi i medio gamma hanno fatto davvero passi da gigante. Con un medio gamma da 200-300 euro fai praticamente tutto quello che serve e soprattutto lo fai bene. Un mio amico ha appena preso il Moto G6 Plus, estetica a parte (a me piace) è davvero una bomba. Scattante, fluido, fa foto più che discrete e ottima batteria. Il tutto a 270 euro.


    • Per non parlare del fatto che io col mio Xiaomi Redmi 5A faccio tutto quel che farei (e ho tutto quel che avrei) su un modello di fascia media, il tutto a soli €95 (e pensare che posso perfino mettere a medio nei videogames nuovi 😂)


    • Molti tendono ancora a comprare smartphone da 100€ e lamentarsi che fanno pena. Un medio gamma da 400€ o più può avere senso se in grado di tirare avanti per almeno 4 anni dall’ acquisto, come fanno (o quasi) molti top di gamma pagati 600 o più euro appena usciti e ancora oggi in servizio.

Articoli consigliati