Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK

Samsung GT-B9120: il telefono a conchiglia di quest'oggi

gtb9120

Vi ricordate i cellulari apribili a conchiglia, che una volta avevano tutti? Il più conosciuto e diffuso di tutti era probabilmente il Motorola Razr V3. Bene, Sembra che in Cina Samsung stia pensando di tornare a questo formato e si appresterebbe a presentare sul mercato locale il GT-B9120. Cosa lo rende particolare? E' dotato di due schermi.

 

Dipendesse soltanto dalla forma, il Samsung GT-B9120 non avrebbe nulla di particolare, visto che di cellulari apribili ne esistono a bizzeffe. Ma con i suoi due schermi touchscreen da 3,5 pollici ciascuno, questo smartphone Android riesce a distinguersi dal resto degli altri dispositivi. Entrambi gli schermi Super AMOLED sono dotati di una risoluzione di 480x800 pixel. All'inizio avevo pensato che entrambi gli schermi fossero inseriti all'interno del telefono (il primo sopra e il secondo sotto, dove di solito si trova la tastiera). Invece uno schermo è inserito nella parte esterna del telefono, in modo che si possa usare anche quando il dispositivo è chiuso.

Cos'altro ha da offrire questo dispositivo? Ecco le specifiche principali:

  • processore dual-core Qualcomm MSM8260
  • 1 GB di RAM
  • 16 MB di memoria interna
  • Android 2.3/Gingerbread
  • Fotocamera principale da 5 MP
  • Fotocamera anteriore da 1,5 MP
  • HSPA, Bluetooth 3.0 e WiFi 802.11 a/b/g/n

Il dispositivo uscirà in Cina in branding con l'operatore Unicom e non si sa ancora se questo smartphone arriverà mai sul mercato europeo.

samsiungci

Voi che ne pensate? Vi sembra qualcosa di utile e ragionevole avere due schermi di questo genere?

 

Fonte: Unwired View

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK