Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK

Se farà parte dell'equipaggiamento del futuro Galaxy S4 ancora non lo sappiamo, ma pare proprio che Samsung stia preparando un processore con 8 core che sarà presentato a febbraio. Più potenza e minori consumi.

arm processore 8 core

Il nuovo processore Exynos che sarà presentato da Samsung a febbraio sarà basato sulla tecnologia big.LITTLE computing di ARM che prevede l'uso di due processori separati per l'espletamento dei diversi task. Il primo chip è un quadcore Cortex-A15 con frequenza di clock a 1,8 Ghz che sarà usato per operazioni pesanti come gaming e riproduzione in HD, mentre l'altra metà del cuore del chipset sarà un più parco Cortex-A7, sempre quadcore, ma con frequenza di clock a 1.2 Ghz.

Più che di un vero processore con 8 core si tratterebbe insomma di due quadcore separati, in grado di entrare in funzione in modo alternato quando le operazioni compiute sul dispositivo richiedono la potenza di uno o l'economicità dell'altro, permettendo prestazioni eccellenti senza per forza dover sacrificare l'autonomia.Il chipset sarebbe particolarmente adatto agli smartphone, seppur di discrete dimesioni, più che ai tablet, ma non è affatto escluso che la stessa tecnologia potrà essere usata in futuro anche sulle tavolette di Samsung.

 

(Immagine: ARM)

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK