Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK

Samsung è così importante da spaventare Google, questo ha rivelato al Wall Street Journal una fonte vicina a BigG. Il colosso del search, e non solo, sarebbe preoccupato per la crescente importanza del produttore sudcoreano nel mercato mobile.

Che Samsung rappresenti il più importante produttore di hardware equipaggiato con Android non è certo una novità, a quanto pare però dalle parti di Mountain View si inizia a considerare la predominanza di Sammy come una potenziale minaccia al robottino verde e quindi al business dell'azienda.

Visto che la mera vendita di dispositivi hardware in futuro potrebbe non essere profittevole come adesso, Samsung potrebbe decidere presto o tardi di lanciarsi nel mercato dei servizi online ovvero in quello che è il territorio dove Google regna quasi incontrastato.

Per lanciare la sfida a BigG Samsung dovrebbe abbandonare Android, o almeno l'Android certificato da Google con Google Play e compagnia bella. Missione non impossibile, visto che l'OS del robottino verde è almeno in parte open source e sviluppare un sistema operativo basato su Android, ma che non ha niente a che fare con Google (un fork) non è affatto impossibile.

Ma Samsung qualcosa di simile ce l'ha già. Tizen OS è un sistema operativo mobile che sarà lanciato nei prossimi mesi e su cui potranno girare anche app Android. E forse non è un caso che Bada OS, il sistema operativo mobile di Samsung che fin qui non ha avuto un grande successo (eufemismo) sarà d'ora in poi diventerà Tizen OS anch'esso.

 

(Immagini: Google, Samsung, Linux Foundation)

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK