Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Opinion 4 min per leggere Nessun commento

Huawei, HTC e LG si tirano indietro: l'MWC 2018 è nelle mani di Samsung?

E' ufficiale. Dopo HTC e LG, anche Huawei rinuncerà a presentare il suo nuovo top di gamma all'MWC 2018. Tre dei concorrenti più prestigiosi lasciano la scena al leader del mercato. Anche se Samsung non è proprio da solo...

Dietro l'invito di Huawei ad un evento dedicato alla presentazione di nuovi flagship a Parigi con Richard Yu si cela una verità nascosta: il P20 non vola a Barcellona, bensì verrà presentato il 27 marzo. Durante l'MWC 2018 ci si concentrerà, invece, su un altro settore: le indiscrezioni parlano di un nuovo tablet. A prescindere da tutto, l’idea che Huawei volesse evitare di essere oscurata da Samsung è dura a morire. Questa non è certamente l'unica ragione, ma sarei sorpreso se ciò non fosse stato preso in considerazione durante la decisione.

Il ritardo ha molte ragioni

Ovviamente Huawei non menziona pubblicamente le ragioni di questa decisione. È probabile che sia una combinazione di diversi fattori. È possibile che il successore del Huawei P10 non sia semplicemente stato completato in tempo. Potrebbe anche essere che la produzione di massa non sia progredita abbastanza da iniziare le vendite il prima possibile dopo la presentazione: Huawei non vuole che i clienti attendano sei settimane o più. Potrebbe altrimenti essere un problema per i partner e i fornitori se entrambi i pesi massimi Android tirano fuori il proprio asso dalla manica lo stesso giorno.

Che i piani di Huawei fossero altri, sarebbe dovuto già essere chiaro dalla location che il produttore ha scelto per l'MWC 2018. Il Centre de Convencions Internacional di Barcellona è esattamente il luogo in cui Samsung ha presentato Galaxy S6 e Galaxy S7. L'enorme sala (che Huawei occuperà solo parzialmente) offre un ambiente eccellente per accogliere un pubblico a quattro cifre. Recentemente le sale troppo piccole utilizzate da Huawei a Barcellona pullulavano di giornalisti.

Androidpit MWC 18 shutterstock 587343356
L'MWC 2018 diventa il festival di Samsung. / © AndroidPIT, Shutterstock

Il Huawei P20 celebra la sua anteprima a Parigi

Agli ospiti di Huawei non verrà mostrato nessuno smartphone, per questo vi sarà l'evento di Parigi a fine marzo. Ciò può avere dei vantaggi, come l'attenzione senza distrazioni dei media o la possibilità di portare il nuovo prodotto sul mercato più velocemente dopo la presentazione. Il Galaxy S9 sarà già disponibile all'acquisto, dando a Samsung il tempo di ottenere un solido vantaggio.

Oltre a Huawei mancano anche LG e HTC nella corsa agli smartphone a Barcellona. Questa notizia sorprende un po’ meno. LG lo aveva già preannunciato e, più di recente, reso ufficiale; HTC non presenta uno smartphone top di gamma a Barcellona da anni. Entrambi i produttori sono anche deboli dal punto di vista finanziario e hanno perso molte quote di mercato e importanza - a differenza di Huawei, che sta definitivamente conquistando il secondo posto dietro Samsung e punta ambizioso verso l’alto.

MWC 2018: la possibilità degli outsider

Tuttavia c’è ancora speranza per la fiera di Barcellona. Sony aprirà il primo giorno della fiera come al solito con una conferenza stampa e molto probabilmente mostrerà il successore dell’XZ Premium, il presunto Xperia XZ Pro. Sony è attivo da tempo nel settore dell’elettronica e non si fa intimorire dalla concorrenza, il suo nome continua a farsi sentire.

HMD Global vuole sfruttare questo vantaggio con i nuovi smartphone Nokia. “Qualcosa di grande” hanno annunciato i finlandesi per il'MWC. Un nuovo flagship quindi, addirittura con cinque telecamere sul retro. Poi si aggiungono aziende come Motorola, Xiaomi, Wiko, Asus, Alcatel e altre ancora.

Non ci sarà da annoiarsi al Mobile World Congress 2018, al contrario. Ma Samsung se la ride già sotto i baffi. Il primo annuncio ufficiale di portare il nuovo flagship a Barcellona è risultato efficace ed ha impressionato la concorrenza. Prima i coreani e poi gli altri: quest’anno sarà davvero interessante!

Qual è il dispositivo che siete più impazienti di vedere all'MWC? Per favore non dite tutti “Samsung”! ;)

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati