Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
2 min per leggere 1 Commento

Samsung batte (di poco) Apple sulle spedizioni di telefoni e tablet

android vs apple wallpaper
Samsung VS Apple! / © Android

La complessiva quota di mercato di Apple potrebbe essere in aumento, ma non ha ancora raggiunto Samgung. Secondo la IDC (International data corporation), nel Q4 del 2012 Samsung ha ottenuto il 21,2% delle quote di mercato su tutti gli smartphone, tablet, PC portatili e desktop venduti nel mondo, mentre Apple si trova leggermente dietro con il 20,3%.

Le share di Apple sono cresciute del 15% sul mercato totale nel Q3 2012. La IDC attribuisce la crescita di Apple ad iPhone 5 e iPad mini e, anche se la notizia non è ancora confermata, si suppone che verrà presto svelato un nuovo smartwatch. Un momento importante, quindi, per la società fondata da Steve Jobs, ma rimane da vedere quali saranno i risultati di Samsung una volta che il Galaxy S4 verrà ufficlamente rilasciato.

Detto questo, i numeri appaiono un po' differenti quando si guarda ai profitti: Apple guadagna di più, rispetto a Samsung, per ogni singolo telefono, tablet e laptop venduto. La compagnia ha mantenuto il 30,7% dei profitti durante il Q4, mentre Samsung è rimasta al 20%. Questo, forse, il motivo per cui Apple continua ad essere cosi amata dagli investitori di tutto il mondo. 

Per quanto riguarda gli andamenti più ampi, sempre la IDC ha scritto che le totali spedizioni di smartphone, laptop, tablet e computer desk è cresciuta del 29,1% raggiungendo 1,2 miliardi di device, con tablet e smartphone saliti rispettivamente del 78,4% e 46,1%. I computer desk e portatili hanno registrato una leggera diminuzione.

In altre parole, è sicuramente un buon momento per investire sulla produzione di tablet e possedere azioni Apple, ma l'ampia offerta di Samsung sta diventando davvero difficile da battere, il che fa pensare ad un futuro potenziale (e imminente) aumento del colosso coreano.  

 

Fonte: The Verge

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK