Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
3 min per leggere 1 Condivisione 1 Commento

Shield, la console mobile di Nvidia con Tegra 4

Inizio col botto per il CES 2013. Nvidia non solo ha presentato l'atteso processore Tegra 4, ma ha anche stupito il pubblico presente alla conferenza stampa tenuta presso il Palms Hotel con Shield, una console mobile Android.

nvidia shield

Shield, console Android

Project Shield è in pratica un gamepad con un display HD (1280x720p) da 5 pollici integrato. La console utilizza Android puro e consente di usare tutte le normali applicazioni che girano con l'OS di Google. Sul lato posteriore si trovano un'uiscita HDMI, una microUSB e l'alloggiamento per una shceda microSD, oltre all'uscita audio da 3,5 mm. Le batterie, secondo quanto dichiarato da Nvidia, offrono un'autonomia di diverse ore di gioco o riproduzione video, mentre gli altoparlanti integrati, che utilizzano una nuova tecnologia chiamata Bassreflex, forniscono un suono particolarmente ricco.

Oltre ai giochi per Android normalmente scaricabili da Google Play, con Shield sarà possibile anche usare dal computer i titoli per PC compatibili con le schede grafiche della serie GeForce GTX, facendoli funzionare in streaming su un televisore attraverso la console, cosicché anche i giochi disponibili su Steam faranno il loro arrivo su Android. A proposito di online, Nvidia ha anche deciso di ottimizzare la console per il gaming in multiplayer.

nvidia shield

Il presidente e CEO di Nvidia, Jen-Hsun Huang, visibilmente orgoglioso di Shield

Tegra 4

Shield è spinto dal nuovo processore Tegra 4, un chipset con 4 core Cortex-A15 e un core a basso consumo per risparmiare batteria quando si eseguono task semplici, mentre l'unità grafica dispone di 72 core. Secondo Nvidia si tratterebbe del processore per dispositivi mobili più veloce mai presentato e in una dimostrazione ha caricato una pagina web a velocità doppia rispetto a un Nexus 10. La nuova console dispone anche di connettività 4G e, appena saranno disponibili, sarà in grado anche di riprodurre video con risoluzione 4K (3840x2160p).

tegra 4

Il Tegra 4 sarebbe il più potente processore per dispositivi mobili

Una volta che sarà montato su uno smartphone il nuovo Tegra 4 porterà a un nuovo livello anche le prestazioni delle fotocamere. Mentre la funzione HDR può richiedere normalmente anche 2 secondi, con il nuovo processore il tempo necessario sarà di due decimi di secondo: in pratica sarà possibile scattare due foto simultaneamente, una ottimizzata per le aree chiare e una per le aree scure.

Alla domanda su quando Shield arriverà sul mercato, il presidente di Nvidia Jen-Hsun Huang non ha risposto in modo preciso, ma ha detto: "Prenderemo i vostri soldi molto presto..."

Un video di Shield da Nvidia

Link al video

 Altre foto









 

(Foto 1-3: Klaus Wedekind; foto 4-9 Nvidia)

1 Commento

Commenta la notizia:
1 Condivisione

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK