Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Confronto fotocamere al buio: Samsung zitta zitta dimostra di saperci fare

Confronto fotocamere al buio: Samsung zitta zitta dimostra di saperci fare

Circa una settimana fa vi abbiamo proposto un sondaggio in cui vi abbiamo fatto scegliere i migliori scatti realizzati in condizioni di luce difficili (per non dire impossibili) da alcuni smartphone top di gamma. Avete votato in tantissimi e i risultati potrebbero sorprendervi come hanno sorpreso il sottoscritto!

Giusto per ricordare le "regole" del nostro confronto, abbiamo messo testa a testa 5 smartphone:

Questi smartphone si sono sfidati in 4 diverse scene buie. Gli scatti sono stati raccolti, privati di tutti i dati EXIF e ridimensionati per evitare scopriste i modelli basandovi sulla dimensione dei loro sensori.

Scena 3: ritratto

Come mai ho deciso di iniziare proprio da questa scena? Semplice, è l'unica in cui abbiamo osato includere tutti i dispositivi. Tutti gli scatti sono risultati obiettivamente poco definiti in questa scena utilizzando la modalità ritratto ma un'immagine in particolare ha attirato la vostra attenzione:

  • a) Google Pixel 3 XL - 0%
  • b) Apple iPhone XS Max - 5%
  • c) Huawei P30 Pro - 90%
  • d) Samsung Galaxy S10+ - 1%
  • e) Xiaomi Mi 9 - 4%

Ed è proprio Huawei P30 Pro ad aver conquistato il 90% dei vostri cuori. Effettivamente si trattava dell'immagine più luminosa di tutte e solitamente le immagini esposte in modo migliore tendono sempre a vincere questo tipo di confronti.

blindtest april 2019 portrait 1c
Ecco il ritratto migliore secondo i vostri voti! / © AndroidPIT

Scena 1 e 2: panorama urbano e foto all'interno

In queste due scene, gli smartphone che vi abbiamo chiesto di confrontare sono stati solo quattro. Grande escluso il Huawei P30 Pro che obiettivamente ha stracciato la concorrenza in entrambe le scene. Le immagini del nuovo flagship Huawei sono state prese come riferimento per farvi votare la seconda immagine migliore e, sorpresa sorpresa, questi sono stati i risultati:

  • 1a) Samsung Galaxy S10+ - 94%
  • 1b) Google Pixel 3 XL - 0%
  • 1c) Xiaomi Mi 9 - 0%
  • 1d) Apple iPhone XS Max - 6%
  • 2a) Xiaomi Mi 9 - 9%
  • 2b) Google Pixel 3 XL - 1%
  • 2c) Apple iPhone XS Max - 24%
  • 2d) Samsung Galaxy S10+ - 65%

A dominare il sondaggio è Samsung Galaxy S10+, lo smartphone che ha forse fatto parlare meno di se per quanto riguarda il suo comparto fotografico dopo il lancio. Sembra che togliendo dall'equazione le varie modalità notte incluse dai produttori di smartphone sia proprio l'ultimo flagship coreano a spuntarla al buio.

Estremamente deludente Pixel 3 XL che però ricordiamo dispone di una modalità Night Sight apposita per questo tipo di scene e che gli permette di realizzare scatti molto simili a quello di riferimento del P30 Pro. Modalità notte che non aiuta il Mi 9, non era ancora disponibile su S10+ e non è presente su iPhone XS Max.

Le foto più votate

blindtest april 2019 landscape 1aImmagine 1a blindtest april 2019 indoor 2dImmagine 2d

Scena 4: Night mode

In quest'ultima scena la situazione si ribalta improvvisamente. Abbiamo incluso nel sondaggio solo i tre smartphone che al momento della scrittura dell'articolo disponevano di una modalità notte dedicata e abbiamo messo alla prova la loro capacità nella visione notturna. Ecco i risultati:

  • a) Pixel 3 XL - 61%
  • b) Xiaomi Mi 9 - 0%
  • c) Huawei P30 Pro - 39%

È il Pixel 3 XL di Google ad avere la meglio secondo le vostre preferenze. Con ben il 61% dei vostri voti l'ultimo flagship Made by Google si porta a casa la vittoria in una scena in cui anche i miei stessi occhi hanno faticato a distinguere il soggetto. Bocciata la modalità notte di Mi 9 che non aiuta in nessun modo lo smartphone. Da notare comunque che P30 Pro anche in questo caso avrebbe ottenuto lo scatto migliore dei tre, il tutto senza la modalità notte attivata, modalità di scatto che in molte occasioni restituisce risultati peggiori della classica modalità automatica sul flagship cinese.

blindtest april 2019 night mode 1a
Oltre a vedere al buio, Pixel 3 XL riesce a recuperare in maniera fantastica i colori nella scene buie. / © AndroidPIT

Per concludere ci tengo a sottolineare che non sempre lo scatti in questi confronti sono stati effettuati sfruttando al meglio le capacità dei singoli dispositivi. Per esempio, nelle prime tre scene, il Pixel 3 XL di Google avrebbe ottenuto risultati decisamente migliori di quelli che vi abbiamo proposto grazie a Night Sight, come anche il P30 Pro nella scena 3 avrebbe potuto catturare una foto molto più dettagliata senza attivare la modalità ritratto.

Le modalità manuali (Pro) dei software fotografici di S10+ e Mi9 avrebbero potuto soccorrere questi smartphone, almeno in parte, nelle prime scene. Tuttavia per permettere un confronto "leale" ogni scena è stata catturata con gli smartphone in modalità automatica (scena 1 e 2), in modalità ritratto (scena 3) e nella modalità notte dedicata (scena 4).

Cosa pensate dei risultati? Vi sareste aspettati questa piccola rivincita di Samsung?

Articoli consigliati

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica
Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica