Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

4 min per leggere Nessun commento

Pocophone F1 o OnePlus 6? Il risultato del sondaggio al buio vi sorprenderà

La settimana scorsa vi abbiamo proposto un sondaggio al buio confrontando le foto di OnePlus 6 e del Pocophone F1 di Xiaomi. I due campioni del rapporto prezzo/prestazioni si sono scontrati in 4 diverse scene e, secondo voi, c'è un vincitore indiscusso. Curiosi?

Una vittoria schiacciante

La prima scena che vi abbiamo proposto ritrae Jessica sulla nostra meravigliosa terrazza dell'ufficio. Oltre alla difficoltà data dal controluce abbiamo sfruttato su entrambi gli smartphone la modalità ritratto sfruttando un bokeh artificiale creato automaticamente dalle rispettive app Fotocamera.

Con una percentuale del 78%, il Pocophone si porta a casa la vittoria senza sforzo. Probabilmente ciò è dovuto al minor contrasto e alla tinta sbiadita della foto scattata con OnePlus 6, oltretutto Pocophone è riuscito a preservare i colori reali della scena in modo migliore e a separare meglio il soggetto in primo piano dallo sfondo. Fuori dal sondaggio posso anche aggiungere che su Pocophone potete regolare l'intensità dell'effetto bokeh in un secondo momento, cosa impossibile su OnePlus 6.

La seconda scena è ambientata nello stesso identico luogo e nello stesso identico momento della giornata ma utilizzando solo la modalità automatica degli smartphone. OnePlus 6 riesce qui ad illuminare in maniera migliore il viso, purtroppo però l'immagine prende ancora una volta una tinta totalmente innaturale con il Pocophone F1 che mantiene intatta l'abbronzatura estiva di Jessica e rappresenta in modo migliore i colori. Questo si nota soprattutto osservando il cielo azzurro di Berlino.

AndroidPIT xiaomi pocophone f1 9778
Pocophone fa vedere di che pasta è fatto! / © AndroidPIT by Irina Efremova

La terza scena avvicina i due rivali: con un risultato del 60%, il Pocophone si porta nuovamente a casa la vittoria contro il 40% degli utenti che ha preferito il OnePlus 6. La foto del OnePlus 6 riesce a rappresentare meglio le alte luci e le zone d'ombra (forze grazie ad una modalità HDR più aggressiva) ma Pocophone mantiene un look più naturale grazie al bilanciamento del bianco più caldo e alla miglior rappresentazione dell'ombra del nostro ufficio sul cantiere.

La foto della torre TV vede una nuova vittoria dello smartphone Xiaomi. Nella scena il 67% di voi ha preferito il Pocophone che mostra una migliore gamma dinamica nel complesso. OnePlus 6 non riesce a rappresentare nello stesso modo preciso il tramonto Berlinese senza bruciare le zone di alta luce.

Nell'ultima scena OnePlus riesce a portare a casa almeno il punto della bandiera. Il OnePlus 6 cattura meglio i dettagli sui petali del fiore immortalato mentre il Pocophone F1 ha preferito smussare i dettagli dando quasi un effetto "plastica" al soggetto. È da ammettere che Pocophone ancora una volta fa meglio nella rappresentazione dei colori (il fiore tende all'arancio, non è giallo come nella foto del OnePlus 6) ma il risultato complessivo vede vincitrice il flagship killer con il 62% delle preferenze.

AndroidPIT oneplus 6 hero1
OnePlus 6 non ha le fotocamere migliori ma ha un aspetto decisamente più premium. / © AndroidPIT

Come ha fatto Pocophone ad ottenere certi risultati sul suo primo smartphone?

Pocophone F1 dimostra quindi di disporre di un ottimo comparto fotografico, non a caso viene utilizzato lo stesso sensore e lo stesso software di Xiaomi Mi 8 e MIX 2S, nonostante l'ottimo e per ora imbattibile rapporto qualità prezzo.

All'evento di lancio a Parigi il team dell'azienda cinese ci ha spiegato come non dispongano delle risorse necessarie a realizzare un ottimo comparto fotografico da zero, il team di Pocophone è semplicemente troppo piccolo. Il sub-brand di Xiaomi ha quindi optato per la strada più facile, sfruttare i sensori e il software già disponibili per l'azienda madre ottenendo così ottimi risultati con il minimo sforzo.

Nessuna vergogna però per OnePlus che con il suo smartphone riesce comunque ad essere competitiva offrendo un terminale elegante, premium e velocissimo ad un prezzo contenuto. Alla fine è questione di scelte: c'è chi opterà per OnePlus 6, il suo feeling premium ed il software quasi stock mentre c'è chi opterà per il più spartano ma economico Pocophone F1.

Vi aspettavate questo risultato? Cosa ne pensate?

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati