Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
1 Condivisione 1 Commento

Sony Xperia T: rootare lo smartphone di James Bond in 10 minuti

Lo smartphone di James Bond potrà avere molti altri pregi ma di certo non è immune alla più elementare delle procedure di modifica di sistema per smartphone: il rooting. Complice un semplice programma autoeseguibile è possibile ottenere rapidamente i diritti di amministratore sul device al servizio di Sua Maestà.

Abbiamo testato per voi la procedura di rooting seguendo la guida di XDA Developers e utilizzando un semplice file autoeseguibile. Funziona! Con un paio di accorgimenti preliminari -verificare la versione della vostra build, avere i driver ADB correttamente installati sul pc-, questo procedimento non richiederà più dei 10 minuti indicati nel titolo.

Per avere una panoramica delle specifiche e del prezzo del Sony Xperia T, date un'occhiata a questo post sul nostro Forum.

Per scoprire i trucchi più comuni per il device potete leggere questo post del forum, mentre chi di voi è interessato ad ottenere i permessi di root troverà la nostra guida semplice e dettagliata in questo post.

L'icona di Superuser segnala che il rooting è andato a buon fine

In coda a tutto ciò, un piccolo extra per chi di voi avrà deciso di rootare il Sony Xperia T. Ecco qui per voi una raccolta di temi, immagini, wallpapers e suonerie originali provenienti dalla Bond Edition dell'Xperia T. Per installarle, scaricate il file apk da qui.

Copiate il file nella directory system/vendor/overlay/framework e modificatene i permessi con una app come Root Explorer. Riavviate lo smartphone e avrete a disposizione tutti i temi originali di Skyfall sul vostro Sony Xperia T.

PS: Nelle prossime settimane ci concentreremo sul nostro Forum sul Galaxy S Advance. Buon divertimento e continuate a seguirci!

(Immagini: Sony)

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK