Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

Recensione #IFA18 6 min per leggere Nessun commento

Sony Xperia XZ3: la risposta giapponese al Galaxy S9

Con il nuovo Xperia XZ3, Sony prova a rientrare nell'agguerrita lotta per i migliori smartphone. Un pannello OLED, un software nuovo e un design ottimizzato dovrebbero finalmente far uscire Sony dalla nicchia di mercato. Riuscirà nel suo intento? Scopriamolo!

Finalmente tutto torna

Sony è stata a lungo derisa per il suo vecchio design e la mancanza di qualità nelle foto se confrontate con i suoi clienti Samsung, Apple, Google e Huawei. Ma chi ha utilizzato gli smartphone Sony per anni e ha vissuto con queste peculiarità si accorgerà che Sony Mobile è sulla giusta strada per una trasformazione. Il nuovissimo Xperia XZ3 è solo un'altra prova che Sony sta cambiando.

Design ottimizzato

Il radicale passaggio dal design Omnibalance all'Ambient Flow è il segno più visibile che Sony ha supearato un altro ostacolo sulla strada verso un nuovo futuro . Purtroppo Xperia XZ2, il primo smartphone Sony Mobile dal look moderno, ha ricevuto molte critiche.

Lo smartphone era pesante, le cornici attorno al display non seguiva le mode e il sensore di impronte digitali è stato un inferno in quanto a ergonomia. Sfortunatamente nessun cambiamento è stato fatto riguardo il posizionamento del lettore di impronte su Xperia XZ3.

AndroidPIT sony xperia xz3 colors
Con Xperia XZ3, Sony ha ottimizzato il nuovo design Ambient Flow e allo stesso tempo alleggerito il device. / © AndroidPIT

Almeno Sony riduce il peso dell'Xperia XZ3 e dà allo smartphone una schiena meno arrotondata, il che mi lascia personalmente con l'impressione che l'XZ3 si adatti meglio alla mia mano. All'accensione di Xperia XZ3, si può vedere un altro elemento che si integra in modo più armonioso nel design Ambient Flow dei moderni smartphone Xperia: i bordi del display. Come per molti smartphone, anche in questo caso sono stati arrotondati.

AndroidPIT sony xperia xz3 curved screen
Per la prima volta su un Xperia troviamo un display OLED curvo. / © AndroidPIT

Sony ha installato per la prima volta un display OLED in uno smartphone Xperia. Il pannello da 6 pollici è anche piegato lateralmente e si potrebbe supporre che sia stato utilizzato un pannello Samsung. 

Oltre a questi cambiamenti estetici apparentemente maggiori, vengono nascosti accenti più piccoli che distinguono Xperia XZ3 da XZ2. C'è un piccolo notch, ma prima che i riluttanti alla tacca lascino qui un commento di disprezzo, fatemi chiarire: la tacca è molto piccola e si trova nella parte posteriore e forma una transizione dal telaio in alluminio sopra il connettore USB di tipo C

AndroidPIT sony xperia xz3 connector
Xperia XZ3 ha una tacca! Fortunatamente sul retro come elemento di design. / © AndroidPIT

Un display di cui innamorarsi

Ritorniamo al display. Al momento non si sa se il nuovo pannello OLED arrivi da Samsung. Più importante del produttore dei pannelli, tuttavia, è che Sony Mobile si stia finalmente muovendo nella stessa direzione della divisione televisiva. Inoltre, l'azienda giapponese giustifica l'uso di IPS con la migliore visibilità in ambienti luminosi, mentre gli OLED hanno i loro punti di forza più per le scene scure.

AndroidPIT sony xperia xz3 front
Sony ha migliorato l'Xperia XZ3 sia tecnicamente che esteticamente.  / © AndroidPIT

La profondità del nero è assoluta e i colori sono visualizzati in modo vivido. Naturalmente, secondo Sony, il display di Xperia XZ3 è già stato progettato per i contenuti HDR. 

Grazie al display curvo lateralmente, Sony offre anche alla Xperia XZ3 una nuova funzionalità, purtroppo con un nome che può confondere: SideSense. A differenza di Active Edge negli smartphone Google o Edge Sense di HTC, SideSense di Sony non è integrato nella struttura dello smartphone. Piuttosto, i lati curvi del display vengono utilizzati per eseguire le azioni. Toccando una o due volte queste zone di visualizzazione si attivano azioni come la fotocamera o l'assistente vocale. Bell'espediente, che funziona abbastanza bene con i dispositivi che abbiamo provato, ma se questo porta davvero un valore aggiunto, lo scopriremo in un test a lungo termine.

Vecchia fotocamera con nuovo software

Sony ha ascoltato le mie richieste e non solo ha rinnovato l'app della fotocamera, l'ha proprio ridisegnata da zero. L'hardware è ancora quello di Xperia XZ2, un sensore Exmor R da 19 MP in grado di registrare video super slow motion a 960 fps. Sono finiti i giorni delle applicazioni extra e delle impostazioni confuse.

Quando si avvia l'applicazione, si sente come Sony sia stata ispirata da Samsung per il software. Ma rispetto all'app fotocamera ancora utilizzata in XZ2 Premium, questo è un enorme salto in avanti. In termini di funzioni e caratteristiche, tuttavia, non c'è nulla di nuovo nell'app.

AndroidPIT sony xperia xz3 camera app
Finalmente! Xperia XZ3 ha una nuova e comprensibile applicazione per la fotocamera. / © AndroidPIT

Interessante anche la nuova funzione snapshot. Anche se Xperia XZ3 ha ancora un pulsante dedicato ed è possibile utilizzarlo per avviare la fotocamera con display spento, Sony ha pensato ad un'idea più veloce. Sollevando lo smartphone in posizione orizzontale, la fotocamera si avvia automaticamente e mostra un'animazione di apertura circolare con l'immagine di una fotocamera, come all'inizio di un trailer di James Bond. Una volta entrati in questa modalità è sufficiente un semplice tocco e l'immagine viene inviata nella galleria di Xperia XZ3. 

Se questo non è sufficiente per voi, preparatevi al fatto che le scansioni 3D sugli smartphone Sony presto sapranno anche gestire piccole animazioni in stile emoji 3D. Questa funzione non sarà disponibile fino all'inizio delle vendite, l'app fotocamera verrà aggiornata in seguito.

AndroidPIT sony xperia xz3 side sense
Con SideSense è possibile attivare la modalità d'uso ad una sola mano. / © AndroidPIT

Le vendite di Xperia XZ3 inizieranno poco dopo l'IFA. Sony distribuirà Xperia XZ3 con Android 9 Pie preinstallato, e alcune funzioni indipendenti dal modello, come le scansioni 3D animate e l'app fotocamera, saranno inviate sui vecchi modelli Xperia XZ tramite aggiornamenti software e app.

Sony punta a un prezzo al dettaglio di 799 euro. Finché i modelli Xperia XZ2 continueranno ad essere richiesti continueranno ad essere venduti ma probabilmente il prezzo si riallineerà a poco meno di 549 euro.

Per chi desidera di più

Con XZ3, Sony ha risolto molti dei problemi di XZ2. Nel nostro poco tempo a disposizione, anche se il software non era nella versione finale, Xperia XZ3 ha fatto un'impressione ottima. Il pannello OLED da 6 pollici rende XZ3 uno smartphone molto buono per il consumo di video ad alta risoluzione e grazie al potente hardware XZ3 può anche essere considerato un buono smartphone da gaming.

I più grandi punti interrogativi esistono ancora in termini di durata della batteria e qualità delle foto e dei video. Sony ha forse perso la sua resistenza passando alla risoluzione QHD? La nuova app fotocamera oltre a rendere il software più facile da usare, migliora anche la qualità di foto e video? Purtroppo, non possiamo rispondere a queste domande qui nel primo hands-on ma, non appena il sample finale raggiungerà il nostro ufficio editoriale, ci dedicheremo particolare attenzione. Fino ad allora, non possiamo negare che l'XZ3 possa diventare una buona alternativa a un Samsung Galaxy S9+, Google Pixel 2 o Huawei P20 Pro.

Nessun commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

Articoli consigliati