Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
5 min per leggere 1 Condivisione Nessun commento

Sony Xperia Z2 hands-on: uno Z1 leggermente migliorato?

Sony ha presentato da poche ore il Sony Xperia Z2, successore dello Z1, abbiamo avuto la possibilità di testarlo per voi al MWC di Barcellona. Appena entri in contatto col nuovo dispositivo di Sony, noti subito qualcosa di famigliare. Lo Z2, infatti, assomiglia incredibilmente al precedente Z1 e segue lo stesso design Omnibalance adottato da Sony con i precedenti dispositivi. Anche l'esperienza utente è molto simile, a prima vista non si notano grandi differenze. In questo caso lo Z2 appare come uno Z1 migliorato, poche sono le nuove funzioni davvero accattivanti come la tecnologia di acqisizione video 4k e la rimozione del rumore.

AP130891
© AndroidPIT

Design e assemblaggio

Non c'é molto da dire sul design in vetro e alluminio dello Xperia Z2, caratteristiche che abbiamo già trovato sul modello precedente. La costruzione è solida, di buona qualità e senza giunture di assemblaggio, detto questo, però, non c'é molto di nuovo da segnalare sul design, a parte la scelta di rimuovere lo strato interno di plastica tra l'alluminio e il vetro. Lo Z2 è leggermente più sottile dello Z1 e 2,4 mm più alto, ciò significa che il display arriva a 5,2 pollici, rispetto ai 5 del predecessore. Anche il peso è leggermente diminuito riseptto allo Z1 (relativamente pesante).

sony xperia z2 design
Lo Z2 è leggermente più sottile del suo predecessore / © AndroidPIT

Reintrodotto il pulsante fisico per la fotocamera cosi come il pulsante di accensione col marchio Sony, le porte sono localizzate negli stessi punti dello Z1. Il LED per le notifiche è leggermente più grande e luminoso, alloggiato nella stessa area del predecessore, sulla parte superiore vicino all'entrata per il jack auricolare. Esattamente come il modello precedente lo Z2 è resistente ad acqua e polveri con certificazione IP55/IP58 - che garantisce l'impermeabilità immergendo lo smartphone per mezz'ora sotto un metro d'acqua - e certificazione IP5X per le polveri.

sony xperia z2 design 8
Pulsante di accensione / © AndroidPIT

Hardware

Anche per l'hardware non è che ci sia molto da riportare. Lo Z2 monta un processore leggermente più potente dello Z1, uno Snapdragon 801 a da 2,3 Ghz e le stesse opzioni di memoria espandibile dello Z1. 
A favire dello Xperia Z2 la RAM da 3GB, che lo mette alla pari del Galaxy Note 3. Anche l'hardware della fotocamera è lo stesso: la speranza è che ai test performi meglio rispetto a quelli condotti sui fratelli Z1 e Z1 Compact. Ci è stato detto da Sony che non sono stati riscontrati problemi di alcun tipo con la fotocamera, avremo la possibilità di confermare o meno la loro dichiarazione appena avremo un dispositivo in redazione da testare.

sony xperia z2 design 11
RAM da 3 GB / © AndroidPIT

Naturalmente la caratteristica più importante dello Z2 è l'acquisizione video 4K con risoluzione 3,840x2,160 visualizzabile a bassa risoluzione sul dispositivo o a alta su televisione 4K via MHL. Sony giustamente parla di tecnologia del futuro infatti i video non possono ancora essere visualizzati su televisori normali o device. Altri miglioramenti includono la possibilità di registrazione in slow-motion a 120 fps. 
E' stata aumentata la capacità della batteria a 3,200 mAh che forse non andrà ad incidere particolarmente, visto il display è leggermente più grande del precedente.

Display e suono

Il display, come accennavamo, è un po' più grande con una diagonale da 5,2 pollici anche se mantiene la stessa risoluzione Full HD, con una conseguente diminuzione di densità di pixel per pollice. La qualità delle immagini risulta sicuramente migliore rispetto a quella offerta dallo Z1. Il rapporto dei contrasti è migliorato sull'ultimo modello, anche se nel complesso ci sentiamo di dire che la qualità del display di quest'ultimo era quella che ci saremmo già dovuti aspettare con il precedente Z1.

xperia z2 display comparison
Lo schermo dello Z2 è significativamente migliore rispetto allo Z1 / © AndroidPIT

Grazie ad Android 4.4.2 possiamo apprezzare le barre di sistema trasparenti, sicuramente eleganti. 
Lo Z2 dispone di una funzione per la cancellazione dei rumori grazie al Sony's xLoud Experience ed arriva con cuffie che possono essere personalizzate per ridurre i rumori esterni sino al 98%, vendute anche singolarmente (prezzo 60 euro).

Sistema operativo e interfaccia grafica

L'interfaccia grafica è mutata grazie all'introduzione di Android Kitkat, che vedremo nel dettaglio quando avremo modo di analizzare il dispositivo in redazione. Il software offrirà pieno supporto allo Smartband (http://www.androidpit.it/smartband-and-lifelog-app-presentazione) e all'app LifeLog che registra le attività dell'utente durante la giornata.

sony xperia z2 design 2
Software performante e ben funzionante / © AndroidPIT

Il software della fotocamera è stato aggiornato con applicazioni di terze parti come Vine e Instagram. Il software risponde molto bene e senza incepparsi aprendo la fotocamera velocemente e passando rapidamente alla funzione video. Il device crasha, pero', spesso quando  proviamo a lanciare l'app antifurto. Anche le impostazioni veloci sono strutturate diversamente e, assieme alle icone della barra di stato, sono personalizzabili. Sono inoltre disponibili le modalità guanti, X-Reality per mobile e Sony Stamina.

Specifiche tecniche

  Xperia Z2 Xperia Z1
Sistema Operativo Android 4.4 Android 4.3
Display 5.2 pollici, display Full HD Triluminos (1.920 x 1.080) 5 pollici, display HD Triluminos (1.920 x 1.080)
Processore Snapdragon 801, Quad-Core, 2,3 GHz Snapdragon 800, Quad-Core, 2,2 GHz
RAM 3 GB 2 GB
Batteria 3.200 mAh 3.000 mAh
Memoria interna 16 GB, microSD fino a 64 GB 16 GB, microSD fino a 64 GB
Fotocamera 20.7 MP (posteriore), 4K-Video 20.7 MP (posteriore)
Dimensioni 146,8 x 73,3 x 8,2 millimetri

144,4 x 73,9 x 8,5 millimetri

Peso 158 Gramm 169 grammi
Connettività UMTS HSPA +, LTE, Bluetooth 4.0, NFC, Wi-Fi, USB 2.0 UMTS HSPA +, LTE, Bluetooth 4.0, NFC, WiFi, USB 2.0
Prezzo 599 Euro (UVP), disponibile da marzo 475 Euro ( Amazon )

Conclusioni

Come accennato la nostra impressione è che lo Z2 non sia realmente un successore dello Z1 ma semplicemente una rivisitazione anzi a mio avviso rappresenta perfettamente come lo Z1 avrebbe dovuto essere sin da principio, con aggiunta di acquisizione video 4K, cancellazione dei rumori e miglior display. 
Chiaramente l'ultimo smartphone della serie Xperia Z ha ottime caratteristiche, ma per coloro che si aspettavano importanti cambiamenti da un punto di vista hardware o design, ne saranno rimasti delusi.

Cosa ne pensate di questo dispositivo, in cosa Sony avrebbe dovuto concentrarsi maggiormanete? Avreste preferito un design rinnovato? Fatecelo sapere nei commenti.

Nessun commento

Commenta la notizia:
1 Condivisione

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK