Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.

4 min per leggere 14 Commenti

Sopravvalutare Iliad è un errore ma gli altri operatori accusano il colpo

Il CEO di Iliad Italia, Benedetto Levi, si è sottoposto al test della macchina della verità rispondendo ad alcune domande toccando argomenti importanti relativi alla compagnia da lui amministrata, grazie a questo possiamo farci un'idea su ciò che l'azienda sta preparando per il futuro. La concorrenza è già corsa ai ripari e accusa il colpo ma Moody's avverte: sopravvalutare Iliad è un errore.

Fuori piove?

Sembra un tipo di domanda più adatto ad un assistente digitale come Google Assistant piuttosto che al CEO di una importante società. Eppure Levi ha dovuto rispondere anche ad alcune domande simili per permettere al Professor Maurizio Cosimano, antropologo forense, docente di criminologia e specialista di tecniche investigative, di verificare la correttezza delle sue risposte al test del poligrafo (la più comunemente nota macchina della verità).

lenovo smart display 2
Ok Levi, fuori c'è il sole? / © Lenovo

Viva la sincerità

Una delle prime domande a cui Levi ha dovuto rispondere riguarda la segreteria telefonica di Iliad. Alla domanda "Le piace la voce della segreteria telefonica Iliad?" l'amministratore delegato ha risposto con un deciso "Sì!" ed è stato rapidamente smentito dal poligrafo. Levi ha ammesso di non amare particolarmente la voce di tale segreteria ma ha affermato come l'azienda abbia già registrato dei nuovi messaggi per i propri clienti.

Più sincera è stata la risposta riguardo alla possibilità di sviluppare un'applicazione per smartphone. No, l'attenzione di Iliad al momento non è concentrata sulla creazione di una nuova app; secondo Levi l'aerea cliente online (accessibile anche da smartphone) è sufficientemente completa e comprensibile.

schermate
Non ci pensa Iliad? Sul Play Store esistono app alternative. / © Area Personale

Focus su nuovi negozi e risoluzione dei problemi

Dall'intervista è emerso come i pochi punti vendita presenti sul territorio italiano (più di 140) non siano sufficienti all'enorme richiesta da parte dei clienti, o futuri tali, dell'azienda francese. Iliad si appresta quindi ad aprirne di nuovi come è logico aspettarsi da un operatore appena inseritosi in un nuovo mercato, c'è ancora molto lavoro da fare.

Riguardo ad alcuni problemi riguardanti la giovane rete mobile dell'azienda il CEO si è dimostrato sicuro delle sue parole. I problemi di ricezione delle chiamate sotto rete 4G Iliad in alcune aree geografiche sono già stati identificati e sono attualmente in fase di risoluzione, questione di giorni. Anche i problemi di roaming sembrano ormai riguardare il passato: a detta di Levi il problema riguardava la configurazione errata delle reti da parte dei partner esteri di Iliad, problemi già risolti.

Niente rimodulazioni

La domanda più scottante riguarda l'offerta proposta al primo milione di clienti. Levi afferma di non aver nessuna intenzione di modificare il prezzo del pacchetto offerto a soli 5,99 euro al primo milione di persone che ha voluto dare fiducia ad Iliad. Da precisare che il milione di persone è già stato raggiunto in meno di due mesi dal lancio del nuovo gestore sul territorio nazionale. Il CEO di Iliad ha colto l'occasione per estendere l'offerta ad altri 200 mila utenti: stesse condizioni e stesso prezzo.

iliad 4
Siete ancora in tempo se volete approfittare dell'offerta. / © Iliad

La concorrenza è in calo ma Iliad non può ancora esultare

Il milione di utenti è stato raggiunto in tempo record, l'arrivo di Iliad ha dato un enorme scossone al mercato delle offerte telefoniche costringendo gli altri operatori a lasciarsi andare e offrire pacchetti più vantaggiosi. Secondo Moody's, famosa agenzia di rating, WindTre, TIM e Vodafone vedranno calare i propri ricavi di una cifra che oscilla tra il 4,5% ed il 9% nei prossimi due anni.

Ad accusare il colpo maggiore sarà WindTre con un calo previsto del 9% a causa della vicinanza alla fascia di mercato in cui Iliad si posiziona, Vodafone e TIM resisteranno meglio grazie alla sicurezza di una rete più performante e una migliore reputazione.

7439985942 a670496f75 o
Le reti Vodafone e TIM godono di migliore reputazione. / © O2

Non bisogna però sopravvalutare il nuovo operatore: sempre secondo il report, in Italia Iliad non sarà infatti in grado di portare una vera e propria rivoluzione come accaduto in Francia. A causa della presenza di moltissimi operatori virtuali e della non enorme differenza di prezzo delle proprie offerte con la concorrenza l'azienda francese farà più fatica a stabilirsi in maniera prepotente sul territorio. C'è anche da valutare la reazione dei "vecchi" operatori italiani che hanno atteso Iliad al varco per poi presentare delle interessanti controfferte.

Moody's afferma che Iliad potrebbe riuscire a raggiungere il 5-7% di market share entro il 2020 ma che non potrà comunque raggiungere il 10% a causa della poca scalabilità delle offerte attuali. Ovviamente Iliad non starà di certo immobile a guardare e ci aspettiamo che Levi estragga un nuovo asso dalla manica molto presto.

Cosa pensate di questa trovata di Benedetto Levi? Siete già clienti Iliad?

Via: HDBlog Fonte: Moody's

14 Commenti

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica

  • Signori passate tutti ad ILIAD, chi parla male di ILIAD lo fa solamante perchè lavora con tim, vodafone o wind.. Basta tiranni! Benvenuta Iliad


  • Ho sottoscritto il contratto ILIAD €5,99 subito dopo l’annuncio 30 Maggio. Stanco di WIND e non perché avessi problemi tecnici ma per crescita dei costi decisi in modo unilaterale da 7 a 9 fino a 10,68 euro e soprattutto perché WIND (come tutti gli altri operatori) a fronte di una mia richiesta di rimodulazione offerta mi ha offerto pacchetti più costosi, x avere soluzioni - costose dovevo uscire e poi rientrare.
    Soddisfatto in tutto del rapporto con ILIAD

    A parere mio ILIAD x acquisire ancora + clienti dovrebbe offrire pacchetti con minuti sms e GB limitati a costi competitivi e forse lo farà a breve !


  • Io, come già detto, vivo a ridosso dell'Appennino e qua se hai Tre o Wind sei praticamente isolato dal resto del mondo, per cui se, come mi par di capire, Iliad si appoggia alle reti Wind, per quanto mi riguarda è assolutamente inutile. Almeno fino ad oggi. Se poi in futuro le cose dovessero cambiare ovviamente un pensiero ce lo faccio. Al momento spendo qualcosa in più, ma almeno lo smartphone lo posso adoperare.


    • Iliad non si appoggia alle reti Wind, non è un virtuale ma un operatore vero e proprio, semplicemente ha preso le antenne lasciate libere dopo la fusione Wind/Tre.


      • Iliad attualmente utilizza le antenne di Wind in RAN sharing in attesa del completamento dell'unificazione delle reti Wind e Tre.


      • Ok. Ma in parole povere, se con Wind ho zero campo, con Iliad ho qualche possibilità di chiamare, essere chiamato, navigare?


      • Luca Zaninello
        • Admin
        • Staff
        2 mesi fa Link al commento

        Dipende. Se Iliad nella tua zona ha le antenne proprie, sì hai la possibilità di avere campo anche se WindTre non prende nulla. Purtroppo non è possibile saperlo a priori, devi fidarti del controllo copertura :(
        https://www.androidpit.it/come-verificare-copertura-rete-iliad


      • Veramente è possibile verificare la copertura direttamente dal telefono senza una SIM iliad: basta fare una scansione degli operatori di rete (su Android: Impostazioni → Utilizzo dati → (menu) → Reti cellulari → Operatori di rete → Cerca reti) e vedere se appare il segnale 22250(3G/LTE) o il segnale I WIND(2G).


      • Ma infatti cercavo qualcuno che ce l'avesse e mi dicesse come si trova, ma non trovo nessuno. Ovviamente, direi. :-) Qua nel mio paesello la frase ricorrente degli ultimi mesi è: conosci qualcuno che ha Iliad? Continuo le ricerche. :-D


      • Ciao, ti suggerisco di fare come suggerito da nastys. Anch'io abito in zona disastrata e, prima di fare il passaggio ho controllato in quel modo la presenza del segnale sul mio telefono nella mia zona.


  • Sono uno dei primissimi fortunatamente ad aver creduto a iliad , con perfetta velocità alla grande in Torino e dintorni,5,99 per sempre che dire evviva iliad! Ero con Wind ma da 7 euro poi 9 euro poi 10,68 ultimamente 12,88 e bhe ladri si nasce !


  • io sono passato da un mese circa ad iliad e mi trovo bene, è uno scossone che ci voleva per tutti gli operatori che in italia sedevano sugli allori e potevano rubacchiare ognuno come piu gli piaceva, spero che il comportamento di iliad sia sempre trasparente


  • Portabilità effettuata verso iliad ormai da 2 mesi.. Fino a qui tutto + che bene ✌


  • Sono uno dei primi clienti Iliad cui sono passato dal 3 giugno.
    Ero sicuro della guerra che gli altri operatori gli hanno dichiarato mentre sono rimasto mooolto sorpreso (forse avrei dovuto scrivere schifato) dalle azioni promosse da alcune associazioni consumatori.
    La cosa che però mi ha sorpreso maggiormente è il ritardo con cui si sono mossi tutti gli altri gestori che si sono scatenati con ribassi o con la creazione di nuovi operatori virtuali solo a posteriori.
    È stato un grave errore.
    Primo perché se "3" mi avesse fatto un'offerta decente per non migrare forse l'avrei accettata (per svariati motivi), secondo perché ricevere telefonate, messaggi ed email per tornare indietro hanno sortito l'effetto contrario facendomi incavolare.
    Dal momento che molti consumatori sono usi acquistare il telefono nei negozi dei gestori, magari in abbonamento e quindi con il servizio telefonico credo che Iliad debba iniziare al più presto a stringere accordi con i vari produttori

Articoli consigliati