Utilizziamo i cookie sui nostri siti web. Le informazioni sui cookie e su come è possibile opporsi al loro utilizzo in qualsiasi momento o terminarne l'uso sono disponibili nella nostra Informativa sulla privacy.
Come rendere il vostro iPhone 100% Google
Applicazioni Trucchi Google 4 min per leggere 1 Commento

Come rendere il vostro iPhone 100% Google

Ci sono molte motivazioni che possono spingere un utente iPhone a voler sostituire tutte le applicazioni di Apple con delle alternative Google. Per esempio potrebbe piacervi moltissimo l'hardware, la velocità e la potenza di iPhone ma siete (come il sottoscritto) legati a moltissime app Google per lavoro o perché avete utilizzato per anni degli smartphone Android. Oppure pensate semplicemente che i servizi di Big G siamo migliori di quelli di Apple. Ad ogni modo, è possibile rendere il vostro iPhone 100% Google! Ecco come fare.

Installate le app Google necessarie

Per cominciare, dovete prima di tutto installare tutte le applicazioni Google necessarie a sostituire quelle di Apple. Nella seguente tabella potete trovare le varie applicazioni dell'azienda di Cupertino e la relativa app che la può sostituire.

App Apple e alternative Google

Apple Google
Safari Chrome
Facetime Duo
Calendario Calendar
Foto Foto
Mail Gmail
Music YouTube Music
Mappe Maps
Meteo Google
Note Keep
Promemoria Assistant
News News
Libri Play Libri
TV Play Film
Health Fit
Home Home
Files Drive
Pages Documenti
Numbers Fogli
Keynote Presentazioni
Watch WearOS

Come potete vedere praticamente ogni app preinstallata all'interno di iOS può essere sostituita con l'alternativa di Google. Tra le app che vi consiglio di installare troviamo anche alcuni extra come YouTube, che su uno smartphone moderno non può mancare per l'intrattenimento, Translate, per aiutarvi con le lingue straniere, Android TV, nel caso necessitaste di controllare la vostra televisione o il vostro box compatibile e Snapseed, per la modifica delle foto.

googlify iphone 1
Applicazioni Apple (1,2) e alternative Google (3,4). / © AndroidPIT

Cambiare le app predefinite in iOS

Purtroppo su iOS non è possibile cambiare le applicazioni predefinite. Se cliccate un link si aprirà in automatico Safari, se toccate un collegamento ad un indirizzo si apriranno le Mappe di Apple e così via. Tuttavia le applicazioni Google svolgono un ottimo lavoro nel creare un proprio piccolo ecosistema all'interno di iOS. È infatti possibile fare in modo che cliccando un link in Gmail venga aperto Chrome per esempio e questo vale per molte delle Google App. Ecco come fare:

  • Aprite Gmail
  • Nel menu laterale entrate nelle Impostazioni
  • Entrate alla voce App Predefinite e selezionate le vostre preferite
Googlify iphone 2
Il piccolo ecosistema di app Google si sostiene in autonomia. / © AndroidPIT

Sostituiamo la tastiera con Gboard

Durante il recente WWDC 2019, Apple ha annunciato iOS 13 e molte novità riguardanti il proprio sistema operativo. Una tra queste è un aggiornamento della tastiera di default che ora supporta l'inserimento del testo scorrendo con il dito sui vari tasti senza dover toccare ogni singola lettera. Noi, da bravi fan Google, sappiamo che Gboard ha da sempre supportato questo metodo di inserimento su iOS e quindi decidiamo di affidarci a questa tastiera di terze parti.

  • Aprite App Store
  • Nella sezione dedicata alla ricerca digitate "Gboard" ed installate l'app
  • Recatevi in Impostazioni>Generali>Tastiere>Tastiere (non è un doppione, ad Apple le impostazioni ordinate non piacciono)
  • Selezionate la voce Aggiungi tastiera e poi Gboard
googlify iphone 3
Gboard su iOS è esattamente come ve la ricordate da iPhone. / © AndroidPIT

Addio Siri, benvenuto Google Assistant

L'ultimo scoglio da superare è la presenza di Siri, l'assistente vocale di Apple. Come sostituire Siri con Google Assistant? Semplice, grazie a Shortcuts! È infatti possibile fare in modo che all'apertura di Siri, dicendo la horword "Hey Google" venga aperto l'assistente vocale del gigante di Mountain View.

Vi basterà scaricare dall'App Store l'applicazione dedicata ad Assistant ed alla prima apertura vi verrà suggerito di aggiungere questa scorciatoia a Siri. Potete persino personalizzare la frase di attivazione all'interno dell'app Shortcuts di Apple.

Googlify iphone 4
Hey Siri, addio! / © AndroidPIT

Rimuovete le applicazioni Apple che non vi servono più

Non tutti i possessori di iPhone forse lo sanno ma è possibile rimuovere la maggioranza delle app Apple preinstallate. A differenza di molti produttori Android, Apple non obbliga gli utenti a mantenere all'interno del proprio telefono tutte le proprie applicazioni anche se non vengono usate. Ad eccezione di alcune app necessarie al funzionamento del sistema (come ad esempio App Store, Impostazioni e Foto) le altre possono essere liberamente eliminate senza causare problemi.

googlify iphone 5
Tanto di cappello ad Apple che permette di disinstallare moltissime app predefinite. / © AndroidPIT

Avete Googlificato il vostro iPhone? Raccontateci com'è andata e cosa ne pensate nei commenti!

1 Commento

Commenta la notizia:
Tutte le modifiche verranno salvate. Nessuna bozza verrà salvata durante la modifica