Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
4 min per leggere 6 Condivisioni 10 Commenti

3 app Android che fanno la differenza in amore!

Delle applicazioni dedicate agli incontri siamo parecchio stufi. All'inizio erano siti internet consultabili via pc, e tutti a gradire allo scandalo, che l'amore non è più quello di una volta, che le persone si incontrano nella vita reale, che "ai miei tempi" si era più intraprendenti e, soprattutto, che il computer finirà per mangiarsi la nostra vita. Poi è arrivato Android, le cose sono cambiate, ed i siti trasformati in app sono diventati più discreti, più "veloci", e più comuni, dando a tutti il modo di abituarcisi.

Le app per incontri si sono moltiplicate e ormai gli utenti che hanno questo genere di servizi intallati sul proprio smartphone sono parecchi, ed in generale ci stiamo abituando a tempistiche e modalità di corteggiamento immediate, dirette (per quanto virtuali), senza troppi giri di parole. Basta un breve scambio di messaggi per capire se una persona ci interessa, se l'interesse è reciproco e se è il caso di darsi appuntamento, ma non per forza di tipo galante.

androidpit tinder love 1
L'ora dei buoni sentimenti è finita! / © ANDROIDPIT

Tinder e i suoi fratelli

Lo so, Tinder è stato bollato come noioso e ormai troppo scontato ma Lui e Lei sono partiti da qui. Erano curiosi, lo hanno scaricato sullo smartphone Android e si sono accorti che viene utilizzato da molta più gente di quello che pensassero. Non finisce qui, Tinder è solo la punta dell'iceberg, esistono decine di cloni, spesso con caratteristiche molto simili.

Tagged è per gli incontri duraturi, è studiato per chattate di lungo corso e per conoscersi a fondo, esiste anche un giochino in-app dove ci si può sfidare e guadagnare punti (occhio, rischio litigio). Al contrario Hot or Not è un'app davvero simile a Tinder, forse anche più veloce.

hotornot
Interfaccia simili per Hot or Not (a sx) e Tagged (a dx) / © ANDROIDPIT
Hot or Not Install on Google Play

Happn: l'invenzione più importante di sempre

Raccontiamo la storia di un generico Lui e di una generica Lei (mischiate i generi se volete), che possiamo essere tutti noi. Ebbene i due salgono sulla stessa metropolitana per andare all'università, entrambi sono in ritardo ed entrambi leggono in metro. Sono uno di fronte all'altra, Lui alza lo sguardo verso di Lei che lo vede e si ritira immediatamente tra le pagine del libro. Inizia così una gara di sguardi che durerà tutto il viaggio. Alzi la mano chi non ha mai vissuto un'esperienza simile.

Ebbene, c'è Happn a venire incontro ai nostri innamoramenti-da-mezzi pubblici! Quest'app segnerà il luogo in cui vi trovavate e chi era intorno a voi. Se si trova il partner di quella mattinata è possibile mettere un like, se anche l'altro ha fa lo stesso, si aprirà una chat. La svolta. Se si vuole insistere c'è un tasto Charm, ma di solito interviene già un nuovo innamoramento al viaggio di ritorno.

happn
Basta passare tutta la giornata sognanti, passiamo ai fatti! / © ANDROIDPIT
happn Install on Google Play

Kindu: ora si osa davvero

Torniamo a noi, Lui e Lei si sono incontrati davvero! Sono usciti, si sono frequentati e conosciuti ma, poco dopo, non si sono più visti. Perchè? Non funzionava in quell'ambito là, sì proprio quello, dai fare le cose zozze! Ed ecco che, frugando nello Store di Android, hanno trovato Kindu! Quest'app accoppia gli utenti in base alle loro fantasie erotiche.

Esatto, gli sviluppatori hanno inserito anche fantasie piuttosto soft, oltre ad ogni genere che quel lato perverso della nostra mente riesce a concepire. Se anche l'altro vorrebbe appartarsi come te, ad esempio mentre il dentista ti leva una carie, ecco che il gioco è fatto e Kindu apre una chat. Altro che interessi comuni! Diamo per scontato che ci piacciono i libri durante un sabato d'autunno e via, alla meta!

KINDU
Da una semplicissima home si può passare ai gusti personali che verranno letti dagli altri / © Kindu
Kindu - Romantic Ideas Install on Google Play

I modi di andare oltre sono molteplici. E voi usate questo tipo di app?

6 Condivisioni

10 Commenti

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK