Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. OK
1 Condivisione 1 Commento

Surface: il tablet secondo Microsoft

microsoft surface

E alla fine anche il tablet di Microsoft vide la luce. Presentato ieri a una platea selezionatissima di giornalisti, Surface, così si chiama la tavoletta di Redmond, è rimasto segretissimo fino a quando il CEO Steve Ballmer non lo ha presentato al pubblico.

La prima cosa da notare è che Surface arriva con due versioni completamente diverse. La prima monta una CPU ARM, schermo HD da 10,6'' ed è un tablet a tutti gli effetti che funziona con Windows 8 RT. La seconda versione, con Windows 8 Pro, è invece qualcosa a metà tra ultrabook e tablet, infatti è equipaggiato con una CPU x86 Intel, display da 10,6'' FullHD e caratteristiche hardware più consone a un laptop ultrasottile che a un tablet come la memoria interna fino 128 GB.

Link diretto al video

Entrambe le versioni hanno un case in magnesio decisamente sottile: 9,3 millimetri per 676 grammi la versione ARM e 13,5 millimetri per 903 grammi di peso per la versione x86. Surface può essere anche appoggiato in verticale (kickstand) grazie a un supporto integrato che fa da appoggio posteriore e può essere usato anche con due diverse cover che fanno anche da tastiera, un tradizionale e una multitouch con trackpad integrato.

Il prezzo dei dispositivi è ancora sconosciuto, lìunica cosa che Steve Ballmer ha voluto rivelare è che sarà comunque simile a quello dei tablet concorrenti Android e Apple.

microsoft surface

microsoft surface

microsoft surface

 

 

(Immagini: theverge.com)

1 Commento

Commenta la notizia:

Questo sito web utilizza cookies per garantirvi una migliore esperienza di navigazione. Scopri di più

OK